Acqua e cloro

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

3 giugno 2008, 17:07

Ciao a tutti voi
Dopo aver letto l' articolo di Luciano " Acqua e Cloro" mi sono posto il problema della depurazione dell' acqua del rubinetto di casa.
Ho installato giusto un anno fà un vitalizzatore subito a valle del contatore.
I benefici che esso dovrebbe dare sono notevoli.
Non ho più comprato acqua in bottiglia.

Ho trovato queste informazioni in questo sito
http://spazioinwind.libero.it/risveglio ... _acqua.htm

Ne riporto un breve accenno.

>> Il Vitalizzatore rende l’acqua del rubinetto più dolce, più chiara e “viva”; il sapore del cloro è ridotto notevolmente e comunque viene neutralizzato l’effetto dannoso, sia del cloro che di altre sostanze tra cui i metalli pesanti. Inoltre col tempo scioglie il calcare e la ruggine. La doccia con l’acqua vitalizzata rende la pelle liscia e vellutata. Anche le verdure e la frutta risentono dei benefici dell’acqua vitalizzata. Il giardino e le piante, annaffiate con tale acqua, sono più rigogliose. Gli animali sono particolarmente attirati dall’acqua vitalizzata. <<

Invece il sito dove si acquista è:

http://www.grander-technologie.com/lang ... italia.htm

Mi stavo attivando per un' analisi accurata della qualità dell' acqua vitalizzata proprio in questi giorni.
Ora voglio farla testare proprio sul cloro. l' analista mi dice che il cloro evapora o svanisce in pochi giorni. Spero sia corretto.
Se ne potrebbe dedurre che metterla in bottiglie e usarla per berla in seguito, non dovrebbe essere dannosa. attendo sviluppi.
Spero questa informazione possa essre a voi utile.
Avatar utente
krishnacry
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 285
Iscritto il: 13 marzo 2008, 5:00
Località: torino

3 giugno 2008, 17:46

anche io,da anni ormai,ho istallato un depuratore,ma si limita al rubinetto della cucina.come si puo'fare per il bagno,considerato che abito in condominio con acqua calda centralizzata???leggendo l'articolo sono felice di aver messo il depuratore!!!!
ciao a tutti cry
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

3 giugno 2008, 18:15

Ciao krishnacry
la stessa casa della Grander produce dei piccoli vitalizzatori da attaccare al rubinetto o alla doccia e tanti altri articoli. Nel sito ci sono alcuni esempi ma non tutto. Occorre chiedere i cataloghi con i prezzi.
Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 240
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

3 giugno 2008, 22:14

Ciao Erre.

Pensi poter dire il costo che tu hai pagato?

Grander, dice che mette dell'acqua ( d'informazione ). in cosa consiste , devi aggiungere questa acqua tutte le volte che si esaurisce?

Grazie per le tue info.

Salvo.
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

4 giugno 2008, 8:44

Ciao salvatore3
Il vitalizzatore che ho messo è un po maggiorato di portata. Il modello è W750 3/4" e il prezzo di un anno fà era di circa euro 1.200,00 iva compresa.
Il vitalizzatore non ha necessità di alcuna aggiunta di acqua di informazione e non ha bisogno di alcuna manutenzione. Non si cambiano filtri, l'acqua à già dentro ed è sigillato.
a presto
luna
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 71
Iscritto il: 23 novembre 2006, 6:00
Località: Roma

5 giugno 2008, 18:20

IL filtro della BRITA elimina il cloro?
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

5 giugno 2008, 18:39

Sembra di sì, da quello che c'è scritto:
Brita Elemaris XL White (2457)

Immagine

La brocca Brita utilizza cartucce sostituibili che riducono ed eliminano quasi completamente le sostanze che generano odori e sapori sgradevoli che rovinano il gusto dell’acqua del rubinetto, quali i residui della clorazione, il calcare e determinati metalli pesanti quali piombo e rame.
La cartuccia di Brita riduce anche i depositi di calcare che generano la schiuma sgradevole nella caldaia delle macchine da caffe’ e nel ferro da stiro.
I contenitori a brocca BRITA sono attrezzati con filtri ad alto potere depurante per mezzo di carboni attivi e dallo scambiatore di ioni. Il trattamento del carbone attivo con argento elimina la proliferazione di germi nella cartuccia filtrante.
Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 240
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

5 giugno 2008, 23:14

erre ha scritto:Ciao salvatore3
Il vitalizzatore che ho messo è un po maggiorato di portata. Il modello è W750 3/4" e il prezzo di un anno fà era di circa euro 1.200,00 iva compresa.
Il vitalizzatore non ha necessità di alcuna aggiunta di acqua di informazione e non ha bisogno di alcuna manutenzione. Non si cambiano filtri, l'acqua à già dentro ed è sigillato.
a presto
Grazie erre per le info.

Oggi ho parlato con il rappresentante di lingua italiana in (Austria ), mi ha detto che il modello, W 750 da 3/4 costa ( € 1.355.00 ), incluso iva e trasporto.

Mi ha detto che ( l'acqua di informazione), contenuta dentro il dispositivo non l'hanno mai cambiata da 28 anni.

Il costo non è indifferente, però io compro l'acqua, e per tutto l'anno spendo (€ 300.00 ); quindi penso che il costo è ragionevole, tenendo conto che, rende l'acqua più dolce e più pulita per gli elettrodomestici e tiene pulite le condutture dalla ruggine.

Tu dici che la doccia rende la pelle più dolce, questo significa che neutralizza anche il calcare.

Ti vorrei chiedere se hai fatto fare gli analisi dell'acqua?

Grazie ancora, saluti

Salvo
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

6 giugno 2008, 9:39

:lol: ciao Salvo
Mi son deciso proprio questi giorni a far analizzare l' acqua per il cloro.
Per il resto mi sono convinto, già da prima di installare il vitalizzatore, della bontà del prodotto e per il principio di funzionamento che non utilizza filtri chimici od altro. In casa , oltre alla mia famiglia , dal mio rubinetto la prendono mia suocera e mio padre. La trovano buona. :)

Il signore con cui io ho parlato si chiama Tiler. Prima mi ha mandato il catalogo con i prezzi e le varie attestazioni e certificazioni dei prodotti fabbricati da loro. Poi ho deciso di acquistare quel modello maggiorato , perchè, dietro suo consiglio, se dovesse in futuro variare la qualità dell' acqua della condotta la capacità del filtro sarebbe garantita. Però se vuoi risparmiare ci sono altre piccole soluzioni che fanno ottenere gli stessi risultati. Per esempio vedo nel catalogo un vitalizzatore che si attacca al rubinetto che costa la metà. Ti consiglio di fartelo mandare( il catalogo), così puoi con calma decidere serenamente. :wink:
Se vuoi ti posso scannerizzare il tutto ed inviaertelo via e-mail :!:
Ti farò sapere dell' analisi. Per me si tratta solo di stabilire se la presenza del cloro viene vanificata e resa neutra dal vitalizzatore. In riferimento alle cose scritte da Luciano il cloro dell' acqua combinandosi con frutta e verdura nello stesso pasto possono produrre scorie dannose.
a presto
roberto
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

6 giugno 2008, 13:21

ma l'acqua che si compra in bottiglia è trattata con il cloro?
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 556
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

6 giugno 2008, 15:28

:D

Un'amico mi ha detto che il cloro è un gas e se si lascia l'acqua ad esempio in una brocca per 5-10 minuti il cloro evapora.
Vi risulta?

Io ho provato ed in effetti si sente un po' meno il sapore.

A parte questo bevo l'acqua del rubinetto da un paio d'anni usando una brocca con i filtri simile a quella di cui ha postato Luciano.
Mi trovo bene, non ho più bottiglie d'acqua da portare giù e soprattutto su! :P
Il sapore dell'acqua è dolce e si sente che è più leggera rispetto a quella che esce dal rubinetto.

Limpidi Saluti Cosmici! :D :o :D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

6 giugno 2008, 17:40

cavalletta ha scritto:ma l'acqua che si compra in bottiglia è trattata con il cloro?
Magari ci fosse solo il cloro.
Ti faccio un esempio.
L'acqua in bottiglia del supermercato a volte rimane sugli scaffali mesi e mesi e l'acqua rimane sempre intatta. Io quando riempio una bottiglia dal mio depuratore d'acqua e la lascio li in bottiglia dopo 5/6 giorni inizia a fare le alghe. Non so se mi spiego. A voi le debite conclusioni...
Salutozzi...Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 536
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

6 giugno 2008, 17:47

Fabio cosa consigli di fare allora?

Abitando in condominio le tubature ecc che portano acqua all'appartamentonon si possono cambiare...
Brocca con acqua di rubinetto??
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

6 giugno 2008, 17:55

Puoi far montare un osmotizzatore o un depuratore sotto uno dei rubinetti.
Io ho fatto così, non mi sognerei nemmeno lontanamente di acquistare l'acqua confezionata e perdipiù in bottiglie di plastica. Considera che quell'acqua li a volte viaggia per giorni interi nei camion sotto il sole. Che acqua si beve in quei casi?
Io col depuratore e l'osmotizzatore mi trovo benissimo.
Tieni presente anche però (e non è poco) che io bevo si e no un bicchiere d'acqua ogni tre mesi circa.
Saluti...Fabio.

P.s. Il costo di tutta l'attrezzatura lo ammortizzi nel giro di sei mesi un anno (dipende da quanto uso ne fai).
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

6 giugno 2008, 17:57

ikxikx ha scritto:Abitando in condominio le tubature ecc che portano acqua all'appartamentonon si possono cambiare...
Perché dovresti cambiare le tubature?
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Rispondi
  • Informazione