Cosa dicono i Medici "Ordinari"

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
romax
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 luglio 2008, 6:00
Località: Milano

Ciao a tutti i frequentatori del forum. Mi è venuta l'idea di creare questo topic per raccogliere tutte le vostre testimonianze su quello che vi siete sentiti dire dai medici "ordinari" quando parlate del vostro cambiamento di dieta.
Mi peoccuperò inserire man mano le vistre risposte nel primo 3d così che saranno tutte raccolte e visibili in un clic solo...
Inizio io

- Questa dieta è una trovata pubblicitaria!!! Lasci stare... (il mio medico)

- Dopo i 40 anni questa dieta diventa "catabolica"... (il medico di Francys)
Ultima modifica di romax il 1 dicembre 2008, 16:49, modificato 1 volta in totale.
Non credere a nulla se non in ciò che avrai sperimentato. Sperimentalo, con mente aperta. Datti una possibilità. Non pensare di poterlo fare, convincitene. La convinzione è pura volontà che crea...
Avatar utente
celestia
Veteran
Veteran
Messaggi: 627
Iscritto il: 11 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari
Contatta:

Ciao Romax
Beato Te che almeno hai un medico che Ti dice qualcosa, almeno si stanca per parlare, se Vuoi il mio Te lo regalo: mi saluta da lontano e si limita a fare fogli in quantità industriale, ma non l'ho mai visto fare il medico, è un burocrate che vive di scartoffie! Sono dovuta andare a pagamento dall'omeotossicologo per la medicina generale, sto curando l'intestino e sto perdendo colla e roba mucillaginosa dalle pareti dell'intestino con la cura costosa ma efficace di un ottima dottoressa, ma sull'A.S.L non faccio conto, quindi consolati, non sei solo, tutti i miei amici si lamentano più o meno come me!
Con simpatia
Celestia
"Il problema dell´umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi" B. Russell -
Il più redditizio dei commerci è comprare gli uomini per ciò che valgono e rivenderli per ciò che credono di valere
Avatar utente
starmax
Newbie
Newbie
Messaggi: 40
Iscritto il: 5 maggio 2008, 6:00
Località: milano

ciao romax bella idea ......adesso non me ne viene in mente neanche una vedremo piu' in la'
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

Non penso che ne parlerò col medico di questa dieta

Ne parlo invece spesso con gli amici

Una ha ordinato il libro (almeno.. cosi dice) e un'altro si sta interessando molto alla cosa

Mi interessa molto di più cosa dicono le persone care che mi stanno attorno che vedo che stanno male, piuttosto dei medici

Mi piace vedere una buona scoperta come un "bene" verso qualcuno, invece che come un male verso qualcun'altro
Avatar utente
romax
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 luglio 2008, 6:00
Località: Milano

Sono daccordo con te Felix... ma mi piace raccogliere le vostre testimonianze per vedere quanto è potente bigfarma a (dis)informare medici e pazienti...

:P :P :P
Non credere a nulla se non in ciò che avrai sperimentato. Sperimentalo, con mente aperta. Datti una possibilità. Non pensare di poterlo fare, convincitene. La convinzione è pura volontà che crea...
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

Ciao a tutti, ieri sono andata dal dentista per fare fuori queste ultime carie (e poi non voglio sentirne più parlare!), mi ha guardato un po' la lingua.

Il commento è stato genericamente 'alimentazione squilibrata', e io ho ribattutto che essendo in transizione (è al corrente della mia dieta in quanto fidanzato di mia sorella) non mi stupisce di non essere ancora del tutto a posto, ma poi ripensandoci mi sono detta... ma che ne sa questo medico onnivoro sfegatato di cosa è meglio o peggio?

Sinceramente, io non so cosa abbia visto sulla mia lingua, ma una cosa è certa: qualsiasi variazione non sarebbe mai stata salutata da un complimento, perchè a fargli dire 'tutto normale' è di certo una lingua del tipo comune che vede spesso, mentre una lingua 'particolare', come è la mia lingua data la particolarità di alimentazione, viene letta come 'anormale' e quindi si stigmatizza come indice di 'cattiva alimentazione'.

Come mio padre (medico) che mi dice che sono troppo magra perchè non gli salta nemmeno in mente che potrebbe essere una buona cosa essere così, o che di fronte all'evidenda di analisi del sangue perfette (finalmente!) dice vedi? L'AVEVO DETTO io che si può stare bene ANCHE mangiando solo frutta e verdura come te.

Eh già, l'avevi proprio detto... :wink:
la ragione conosce solo ciò che ha fatto in tempo a conoscere
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

Io ho smesso di chiedere lumi a quei personaggi quando mi sono accorto che ne sapevano molto meno di me: e questo molti anni prima di conoscere Ehret! :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 466
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

:D ciao romax
l' iniziativa può essere buona ma io non ti posso essere di aiuto perchè il mio medico di famiglia manco lo conosco o quasi.
saluti
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

Il mio medico di famiglia sono anni che mi prescrive antibiotici e anni che gli rispondo: dottore, non posso prenderli, se li assumo sto male. E dai che lui continua ad insistere con "questo non fa mica male, è di nuova generazione"...
Io le ho conservate tutte le prescrizioni, la maggior parte delle volte mi prescrive gli stessi che nelle volte precedenti gli avevo detto che mi facevano male (ovviamente non ne assumo da almeno 6 anni :lol: ).
Figuratevi se posso dirgli della transizione :roll:
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Io ho cambiato medico da un anno e mezzo, l'ho visto una volta sola per una distorsione.
Tra le prime cose che questa dottoressa ha detto c'è stata quella di sottolineare il mio sottopeso.
Mi sono limitato a guardarla circumnavigando con lo guardo la sua imponente mole.
La prima cosa che ho fatto uscendo è stata quella di strappare la ricetta.

:D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
Danny
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 142
Iscritto il: 18 maggio 2007, 6:00
Località: Aradeo(Le)

L'ultima volta che ci sono andato io, prima della transizione, circa tre anni fa, avevo l'ugola infiammata, tanto grossa che riuscivo a malapena a deglutire. Peccato che lei non sapesse neanche il nome di "quella cosa lì che pende": testuali parole :lol:
Avatar utente
Foca
Veteran
Veteran
Messaggi: 616
Iscritto il: 24 giugno 2008, 6:00
Località: Agliana Pistoia

Questa mattina sono andata dal Medico di Famiglia, avevo necessità di certificati per i miei familiari.
Ho approfittato per portare alcuni articoli sul SdGdDsM. Gli ho appena accennato che sto seguendo questo sistema e ho sottolineato che "mi sento molto bene".

Non ha commentato, anzi ha preso il materiale riservandosi di leggere, perchè, ha detto, non sapeva di cosa si trattasse :wink:

Vedremo alla prossima occasione.

Questo medico, NON è un' OTTUSO, e già in passato me lo ha dimostrato.
Quando circa 10 anni fa, dopo una 15 d'anni che mi curava e non trovavo benefici, gli "ANNUNCIAI SOLENNEMENTE" che non avrei più preso "medicinali tradizionali", ma che avrei provato con l'Omeopatia, Lui mi rispose positivamente, mi disse:" Non posso certo dirti di no, noi non abbiamo ottenuto nulla".

Non ho mai visto in Lui, atteggiamenti "avversi" verso altre possibilità.

Quindi sono anche moderatamente fiduciosa.
So che la maggioranza dei "MEDICI" è sicuramente contro, ma volete mettere la soddisfazione nel "riuscire a portare dalla nostra parte qualche medico?"

Vi aggiornerò in futuro.

Ciao a tutti

Patrizia :wink: :) :lol:
"Dammi la possibilità di eliminare, di riparare, con il meccanismo del corpo!" "Trova il tempo di rimanere "ammalato" per alcuni giorni o settimane, e io ti aiuto! <<Rimani fermo, tranquillo, riposa, dormi e NON MANGIARE!>>"
Rispondi
  • Informazione