News: Chemioterapia obbligatoria per Daniel Hauser

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 811
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

9 giugno 2009, 17:02

Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
bonnie
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 155
Iscritto il: 27 maggio 2009, 6:00
Località:

9 giugno 2009, 19:04

: :twisted: allucinante e' dir poco!
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2003
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

9 giugno 2009, 20:38

Letto gia' qualche giorno fa.
Niente di straordinario: l'avidita' e la furia omicida di questi criminali non ha limiti. 8O
A pensarci e' simile ai genitori che non vogliono vaccinare i figli con le "autorita'" che tentano in tutti i modi di obbligarli, solo che in questo caso le probabilita' di sopprimere il "paziente" sono alte e sembra che le "autorita'" ci mettano piu' determinazione nell'inseguirlo! :twisted:
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
celestia
Veteran
Veteran
Messaggi: 627
Iscritto il: 11 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari
Contatta:

10 giugno 2009, 15:54

Non si può chiedere al tacchino di preparare il pranzo di Natale: se tutti si curano con le medicine naturali poi le case farmaceutiche come fanno? Poverine, devono vivere!!! Io sto aspettando di terminare la cura, per vedere a chi dà il merito l'endocrinologa, certo non all'Eutirox di quel benemerito bastardo di Gadsen!
"Il problema dell´umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi" B. Russell -
Il più redditizio dei commerci è comprare gli uomini per ciò che valgono e rivenderli per ciò che credono di valere
Avatar utente
ellysaster
Newbie
Newbie
Messaggi: 49
Iscritto il: 24 aprile 2009, 6:00
Località:

12 giugno 2009, 11:46

no dico ma apparte lo schifo indicibile che provo al solo nominare colossi farmaceutici e oncologi (quando si parla di casta per i politici ricordiamo che c'e' pure di peggio)... pensavo che le cure coatte fossero permesse solo se la malattia costituisse pericolo di contagio per la comunita'!!! da quando un oncologo puo' oltre a farti terrorismo (sulla base per altro di nessun dato valido data la velenosità della chemio) a costringerti???
o forse la questione e' sorta sfruttando ma minore età?
ma in questo caso la potesta' non dovrebbe ricadere sui genitori???
eppoi da quando la chemio e' considerata LA GUARIGIONE da tumore e non un tentativo goffo e distruttivo che va migliorato?
...sono allibita...
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 556
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

13 giugno 2009, 13:53

Non ci si può aspettare nulla di buono da criminali che prescrivono psicofarmaci ai bambini, il Nuovo Ordine Mondiale è sempre più vicino...vedi anche l'entrata in vigore del codex alimentarius proprio alla fine di quest'anno.
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

13 giugno 2009, 22:50

Letto. E' una realtà con cui avremo a che fare sempre più spesso negli anni a venire.

I colossi del cartello farmaceutico stanno usando la costrizione dove la persuasione occulta comincia a fare cilecca.

Ma dato che ogni azione determina una reazione, avranno il giusto ritorno.
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 811
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

15 giugno 2009, 12:06

a proposito dell'influenza suina e del vaccino che sarà pronto in autunno:

http://it.notizie.yahoo.com/9/20090612/ ... 97199.html

MI CHIEDO SE SAREMO COSTRETTI TUTTI A VACCINARCI.... :(
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

16 giugno 2009, 12:12

Negli Stati Uniti mi sembra che la popolazione sia obbligata a curarsi secondo lo standard prefissato da Big Pharma. Questo in barba alla libertà della quale si vantano tanto.
Per quanto riguarda cure e affini: sono del parere che non è neanche il caso di fare esami diagnostici volti ad individuare eventuali problemi perchè se ti trovano qualcosa ti tormentano (i dottori o i familiari).
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

16 giugno 2009, 12:12

Negli Stati Uniti mi sembra che la popolazione sia obbligata a curarsi secondo lo standard prefissato da Big Pharma. Questo in barba alla libertà della quale si vantano tanto.
Per quanto riguarda cure e affini: sono del parere che non è neanche il caso di fare esami diagnostici volti ad individuare eventuali problemi perchè se ti trovano qualcosa ti tormentano (i dottori o i familiari).

Aggiungo solo che questa notizia mi ha veramente stretto il cuore, vedere un ragazzo che a 13 anni capisce che l'allopatia non porta nulla di buono e che si affida alle terapie naturali è un evento raro, e stroncare così la sua volontà e la sua forza non potrà che peggiorare il suo stato di salute.
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 811
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

16 giugno 2009, 12:39

Ciao Betula, mi sembra che qua non sia tanto differente.
Ci sono delle aziende dove ti obbligano a visite specialistiche e se ti trovano qualcosa pensi che ti lascino curare con la dieta senza muco per esempio?

Per quanto riguarda cure e affini: sono del parere che non è neanche il caso di fare esami diagnostici volti ad individuare eventuali problemi perchè se ti trovano qualcosa ti tormentano (i dottori o i familiari).
D'ACCORDISSIMO CON TE!! Senza contare il terrorismo che ti fanno e lo stato psicologico a cui ti riducono.
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
bichette
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 223
Iscritto il: 15 febbraio 2009, 6:00
Località: Alghero

16 giugno 2009, 22:15

Possiamo solo sperare nel disastroso sistema sanitario che impera in Italia.... per una volta potrei essere felice del governo italiano!!!!
Avatar utente
bichette
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 223
Iscritto il: 15 febbraio 2009, 6:00
Località: Alghero

16 giugno 2009, 22:19

Possiamo solo sperare nel disastroro sistema sanitario italiano.... per una volta potrei essere contenta di essere in Italia....
Rispondi
  • Informazione