Possibile longevità con una dieta ipocalorica!!

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
curiosoboy
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 279
Iscritto il: 12 gennaio 2009, 6:00
Località: Napoli

10 luglio 2009, 14:54

Io questa cosa già la sapevo:


La longevità si guadagna mangiando poco
10 luglio 2009
AMARE | Salute | Articolo


ROMA - Una dieta ipocalorica è alleata della longevità. Lo dimostra uno studio condotto dall'equipe di Richy Colman della University of Wisconsin-Madison e pubblicato sulla rivista Science.

I ricercatori sono giunti alla tesi per cui mangiando poco si vive più a lungo monitorando delle scimmie Rhesus dividendole in due gruppi, uno che ha mangiato a piacimento, l'altro che mangiava il 30% (gli esperti hanno quantificato l'apporto calorico giornaliero di quelle lasciate libere di mangiare e sulla base di esso hanno messo a punto la dieta ipocalorica delle altre). In venti anni di osservazione la metà delle scimmie che hanno mangiato liberamente è morta, l'80% di quelle a dieta è ancora viva.

I risultati della ricerca darebbero la riprova che una dieta ipocalorica ma nutriente ritarda l'insorgenza di malattie tipiche della terza età come cancro, diabete o le patologie cardiovascolari.

http://www.diregiovani.it/gw/producer/d ... _doc=29468
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2003
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

10 luglio 2009, 15:10

Questo passaggio e' interessante:
curiosoboy ha scritto: I risultati della ricerca darebbero la riprova che una dieta ipocalorica ma nutriente ritarda l'insorgenza di malattie tipiche della terza età come cancro, diabete o le patologie cardiovascolari.
Praticamente chi ha scritto questa cosa da' per scontato che queste malattie "prima o poi te le devi beccare".
Qualcuno lo chiamerebbe "terrorismo". 8O
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
curiosoboy
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 279
Iscritto il: 12 gennaio 2009, 6:00
Località: Napoli

10 luglio 2009, 15:18

eheh è vero :lol: , non poteva scrivere "previene"?
Avatar utente
celestia
Veteran
Veteran
Messaggi: 627
Iscritto il: 11 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari
Contatta:

10 luglio 2009, 17:23

Mauropud ha scritto:Praticamente chi ha scritto questa cosa da' per scontato che queste malattie "prima o poi te le devi beccare".
Qualcuno lo chiamerebbe "terrorismo".
Mauro, esagerato! Più che terrorismo penso che sia pigrizia, o l'abitudine a predicare bene e razzolare male: Ti dicono che devi limitare le calorie, però poi si stravaccano di tutto, quindi all'atto pratico è sola teoria
Per i medici mediocri è più facile dare farmaci che insegnare ai pazienti ad alimentarsi correttamente. Ovvio perchè così lavorano meno, dopo che il paziente sta male gli dicono di mangiare bene, solo che ormai il danno è fatto!
"Il problema dell´umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi" B. Russell -
Il più redditizio dei commerci è comprare gli uomini per ciò che valgono e rivenderli per ciò che credono di valere
Rispondi
  • Informazione