Pagina 1 di 1

Inviato: 22 giugno 2007, 18:28
da luciano
Ogni cosa va vista nel suo preciso contesto.

Facciamo un esempio (vero).
Ho avuto in bocca il sapore di un anestetico usato durante un'operazione dentistica e l'ultima volta che ero andato dal dentista per quel specifico intervento era stata 4 anni prima. Posso quindi dirti che ho espulso un farmaco preso 4 anni prima.

Quando un farmaco entra in circolo, dopo essere stato rimosso da dove si era stato insediato, fa apparire i sintomi che il paziente aveva quando lo aveva preso. Chiedendo al paziente quando quel farmaco era stato preso si può dedurre quanti mesi, anni o decenni quel farmaco era stato preso, in particolare se poi non lo ha più preso.

Riguardo all'artificialità dei si9stemi, tipo fare esercizio, si riferisce a metodi usati invece della dieta senza muco. Il clistere è si una pratica artificiale, ma viene usato come un aiuto mentre si fa la dieta, non come sostituto o sistema per eliminare muco dai tessuti, ma solo per rimuoverli velocemente dal colon mentre la dieta li rimuove dai tessuti. Idem per gli esercizi che propone, non sono per rimuovere il muco ma per tonificare il corpo.

Riguardo ai digiuni dopo qualche giorno ci si può sentire bene poi di nuovo da cani, ma poi man mano che si prosegue si acquista più forza e ci si può sentire energici come non mai prima di allora. Ci sono utenti che lo possono raccontare e se cerchi c'è qualche post che ne parla a riguardo.

Potrei continuare, ma non sono interessato a farmi coinvolgere in questo genere di cose.

Se si legge il libro con l'intenzione di trarre beneficio dalla dieta e soprattutto se lo si mette in pratica, ci si rende conto che queste "contraddizioni" non esistono, e si hanno anche dei risultati.

Naturalmente per chi continua a vedere comunque delle contraddizioni è consigliabile non tentare nemmeno di farla, perchè pur di avere ragione non otterrà risultati.

Riguardo alla frivola curiosità, Ehret potrebbe aver sparato a caso i numeri, è una mia supposizione, intendendo indicare comunque l'elevato numero di di piegamenti. O potrebbe essere un errore editoriale nell'edizione originale inglese, ho notato la discrepanza fra i due numeri, e non l'ho corretta, ma mi riservo di controllare con il manoscritto, che ora non ho a portata di mano.

Re: Ehret:contraddizioni e curiosità

Inviato: 23 giugno 2007, 7:02
da blueyesvegan
Edited.

Inviato: 23 giugno 2007, 12:00
da blueyesvegan
Edited.

Inviato: 23 giugno 2007, 12:20
da Tyler
EEEhhhhhh!!! 8O 8O 8O .....

Mi vergogno un po' per lei....

Inviato: 23 giugno 2007, 21:03
da SofiaLoren
Ieri quando ho letto il post mi sono trattenuta per non risponderle male ma credo fosse proprio quello che cercava :wink: