Fruttariani Puri

Questa sezione è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco.

Moderatore: luciano

Avatar utente
swami863
Veterano
Veterano
Messaggi: 1109
Iscritto il: 6 gennaio 2010, 6:00
Località: Torino

Bentornato anche da Swami!! :P

E'sempre bello leggerti Robi...e poi mi fai sognare la mia amata Genova!

Alessandra


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
carlazzo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 84
Iscritto il: 24 marzo 2011, 5:00
Località:

robyvac ha scritto:Ciao Carlazzo, allora... i medicinali sono scomparsi totalmente dalla mia vita da un paio di anni,
nel messaggio precedente a questo avevi detto che sei arrivato alla salute dopo piu di un anno di ehretismo ma qui dici di non prendere medicinali da un paio di anni, seguivi forse già qualche pratica salutistica che ti ha portato a miglioramenti?

hai detto che ti è capitato sperimentare reintroducendo ad esempio cibi che avevi tolto. Ci sono cose che il tuo corpo ha fortemente rifiutato?


Complimenti per i tuoi traguardi e grazie per aver condiviso il tuo tempo e la tua storia. Mi ha fatto molto piacere leggerti
Avatar utente
robyvac
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 358
Iscritto il: 28 maggio 2010, 6:00
Località: genova

carlazzo ha scritto:
robyvac ha scritto:Ciao Carlazzo, allora... i medicinali sono scomparsi totalmente dalla mia vita da un paio di anni,
nel messaggio precedente a questo avevi detto che sei arrivato alla salute dopo piu di un anno di ehretismo ma qui dici di non prendere medicinali da un paio di anni, seguivi forse già qualche pratica salutistica che ti ha portato a miglioramenti?

hai detto che ti è capitato sperimentare reintroducendo ad esempio cibi che avevi tolto. Ci sono cose che il tuo corpo ha fortemente rifiutato?


Complimenti per i tuoi traguardi e grazie per aver condiviso il tuo tempo e la tua storia. Mi ha fatto molto piacere leggerti
Allora, due anni circa prima di iniziare il sistema avevo rigettato carne e pesce,( non mi andavano più), e limitato i latticini, invece continuavo a pastasciuttare e paneggiare tranquillo.Siccome ero in cura per diversi disturbi tra cui ernia iatale prendevo ancora medicine, quando stavo male male, poi via via la situazione è andata migliorando e già un anno prima di seguire il sistema avevo detto "no" ai farmaci.
Riguardo alle cose rifiutate dal corpo ho notato che perlopiù è una questione di quantitativi, anche la sola frutta quando consumata in eccesso mi ha creato problemi, il rigetto c'è stato in precedenza per la carne e per il pesce invece, e non so per quale motivo. I cereali sono in genere pesanti e ne ho sentito l'effetto rallentante sul transito intestinale. Ma mai un vero e proprio rigetto come per la carne.
Varda

Aleth ha scritto: Oggi 3 ottobre inizio anche io...Non torno indietro.
Che salto!!
Complimenti :D

Facci sapere come va !
Avatar utente
carlazzo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 84
Iscritto il: 24 marzo 2011, 5:00
Località:

robyvac ha scritto: in questo periodo la mia mamma fa un pane di farro integrale molto leggero, con farina integrale di farro, lievito madre, senza olio ne grassi nè sale, cotto 12 minuti al forno(poi lo tosto) e ogni tanto lo accompagno all' insalata serale,
quindi a parte qualche eccezione sei riuscito a eliminare tutti i cibi errati sentendo i benefici di una alimentazione sana. Hai detto anche che alterni periodi di sola a frutta ad altri di frutta e verdura e volevo chiederti perchè non riesci a nutrirti di sola frutta, quale sensazione o sintomo ti induce a mangiare verdura?

ps quando faccio il pane io per farlo cuocere ci vogliono almeno 30 minuti come fa la tua mamma a farlo cuocere in cosi poco tempo?
posso avere la ricetta??


grazie e scusa per tutte queste domande
Avatar utente
robyvac
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 358
Iscritto il: 28 maggio 2010, 6:00
Località: genova

Allora, il pane ci mette poco a cuocere perchè mamma lo stende molto sottile, tipo focaccia. Non vado sempre a sola frutta perchè seguo molto le richieste del corpo che ha tempi ed esigenze tutte sue, perciò quando sento di dover mangiare verdura lo faccio senza indugio, non ho mete ideali da raggiungere ne tempi prefissati da rispettare, seguo la corrente :wink:
Avatar utente
tonio
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 57
Iscritto il: 7 maggio 2010, 6:00
Località:

Cornadure, come và? Sei ancora su sola frutta?
"Le convinzioni, più delle bugie, sono nemiche pericolose della verità" Friedrich Nietzsche
Avatar utente
carlazzo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 84
Iscritto il: 24 marzo 2011, 5:00
Località:

Cornadure ha scritto:Naturasì e negozi biologici vari.
ho dato un occhiata sul web e devo dire che naturasi ha dei prezzi assurdi!!

come va con la dieta di sola frutta? stai ancora continuando?
Avatar utente
peonia
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 152
Iscritto il: 11 dicembre 2009, 6:00
Località: ivrea to

Porto anch'io la mia esperienza di dieci giorni di sola frutta, finiscio domani, sono stata divinamente, molta energia, solo i primi due giorni mi sono sentita lievemente in difficoltà, ma poi mai provata una cosa simile, mi ha influito positivamente molto anche sull'umore, lucidità, assenza di ansia, migliore organizzazione del proprio tempo, ma sopratutto un quantitativo di energia a disposizione ininmaginabile, grande entusiasmo, senz'altro un esperienza che ha cambiato la mia visuale, ora domani smetto, perchè il problema è che ho una voglia di verdure fortissima Ciao a tutti Peonia
Avatar utente
jennifer
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 3 maggio 2011, 6:00
Località: veneto

Complimenti :wink: :D !
«Spesso ci si imbatte nel proprio destino sulla strada per evitarlo.»
Oogway in Kung Fu Panda
Avatar utente
clorenzo
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 180
Iscritto il: 9 marzo 2009, 5:00
Località: Torreglia (PD)

Complimenti :wink: :D
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13328
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Bello Peonia! :D
Avatar utente
carlazzo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 84
Iscritto il: 24 marzo 2011, 5:00
Località:

peonia ha scritto:Porto anch'io la mia esperienza di dieci giorni di sola frutta, finiscio domani, sono stata divinamente, molta energia, solo i primi due giorni mi sono sentita lievemente in difficoltà, ma poi mai provata una cosa simile, mi ha influito positivamente molto anche sull'umore, lucidità, assenza di ansia, migliore organizzazione del proprio tempo, ma sopratutto un quantitativo di energia a disposizione ininmaginabile, grande entusiasmo, senz'altro un esperienza che ha cambiato la mia visuale, ora domani smetto, perchè il problema è che ho una voglia di verdure fortissima Ciao a tutti Peonia

ciao complimenti! volevo chiederti da quanto tempo hai cominciato la dieta di transizione. In pratica volevo capire se questa prova l hai fatta dopo un certo tempo di dieta o meno.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13328
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

carlazzo ha scritto:ciao complimenti! volevo chiederti da quanto tempo hai cominciato la dieta di transizione. In pratica volevo capire se questa prova l hai fatta dopo un certo tempo di dieta o meno.
Ho notato che fai spesso domande su come o cosa fanno altri. Sono del parere che quello che vale per Peonia può non valere per un altro e viceversa.

Meglio fare le proprie esperienze e trarre conclusione dai risultati. Ognuno parte da una sua particolare ed unica condizione, quindi le "prove" che uno fa, prima, dopo o durante, possono dare risultati completamente diverse a seconda di chi li fa. :wink:
Avatar utente
carlazzo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 84
Iscritto il: 24 marzo 2011, 5:00
Località:

luciano ha scritto:
carlazzo ha scritto:ciao complimenti! volevo chiederti da quanto tempo hai cominciato la dieta di transizione. In pratica volevo capire se questa prova l hai fatta dopo un certo tempo di dieta o meno.
Ho notato che fai spesso domande su come o cosa fanno altri. Sono del parere che quello che vale per Peonia può non valere per un altro e viceversa.

Meglio fare le proprie esperienze e trarre conclusione dai risultati. Ognuno parte da una sua particolare ed unica condizione, quindi le "prove" che uno fa, prima, dopo o durante, possono dare risultati completamente diverse a seconda di chi li fa. :wink:
ciao luciano sono d'accordo con te e infatti non intendo copiare alla lettera le esperienze degli altri ma mettere insieme e condividere le conoscenze e le esperienze delle altre persone.

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione