Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
da andreis
#87541
ciao a tutti, approfitto del forum per tenerlo come sorta di diario e condividere info e suggerimenti con voi.

Inizio regime ehretista di transizione 14.12.2016
MISURAZIONI al 14.12.2016:
altezza 173; peso : 73
vita fianchi collo: 92, 99,39
massa grassa: 21,7%; WHR 0,93%; BMI 24,4
prove del sangue: argh non le ho fatte....
Obiettivo: raggiungere peso forma, stare meglio=non ammalarmi più, avere una mente lucida, vincere le dipendenze (zucchero, glutine, caseina)

MISURAZIONI ATTUALI 10.01.2017
peso: 69kg
altre fa fare in questi giorni

Attuale transizione:
colazione: frutta fresca di stagione
pranzo: frutta fresca di stagione
cena prima delle 20.00: insalata cruda/cotta o zuppe

Digiuno in atto
Inizio digiuno: 09.01.2017 (solo acqua 1,5 litri)
10.01.2017 prosecuzione. Ho un freddo cane, più del solito, ho brividi continui (mai avuti)
urina schiumosa

domanda :
1) posso usare Innerclean in digiuno?
2) si considera digiuno anche se bevo estratti di frutta o verdura per meno di 500 calorie
3) suggerimenti graditi

Grazie alla prossima
Andrea
Avatar utente
da luciano
#87543
Non so da dove viene il termine e cosa intendi per regime ehretista.

C'è un sistema di guarigione con i 4 menu della dieta di transizione e la dieta senza muco.
Tu quale stai facendo?

Leggo nel tuo obbiettivo del digiuno che vuoi star meglio, che cosa hai che sarebbe da risolvere?
Andreis ha scritto:massa grassa: 21,7%; WHR 0,93%; BMI 24,4
prove del sangue: argh non le ho fatte....
Tutto questo non viene preso in considerazione nel sistema di guarigione di ehret, massa grassa, misure, prove del sangue, ecc.
Peso forma - Cos'è il peso forma? non significa nulla, è un concetto inventato. Quello che conta è cosa c'è dentro quel peso.

Nel post precedente affermi che diversi autori sono arrivati alle stesse conclusioni di Ehret per vie diverse.
Non te lo so dire, non ho letto i libri degli autori da te citati, ma mischiare un po' dell'uno e un po' dell'altro non può che creare confusione.

L'innerclean o altro lassativo non lo userei proprio. ti suggerirei di fare dei clisteri.

Il digiuno è astinenza da cibo a solo acqua. Con i succhi è un quasi digiuno.
Le calorie non vengono prese in considerazione dal sistema di Ehret.
Ma l'hai studiato il libro?
Che edizione hai? Guarda nella terza di copertina, c'è il bollino olografico della SIAE, cosa c'è scritto?
Avatar utente
da andreis
#87548
Seconda edizione ampliata.

Si è vero ..sto applicando un mio metodo .

Ehret sostiene che alcuni cibi generano muco
Mainardi sostiene che alcuni cibi danneggiano il macrobiota intestinale
Shinya sostiene che alcuni cibi sono senza enzimi e quindi morti
Sveltone sostiene che alcuni cibi generano tossine

Quei cibi sono sempre gli stessi

Io credo che non bisogna adottare uno stile alimentare in modo integralista ma bisogna documentarsi sentendo anche le altre fonti in modo da avere un quadro di insieme
Avatar utente
da luciano
#87550
andreis ha scritto:Io credo che non bisogna adottare uno stile alimentare in modo integralista ma bisogna documentarsi sentendo anche le altre fonti in modo da avere un quadro di insieme
I cibi saranno pur gli stessi, ma i concetti sono differenti.
L'integralismo non c'entra nulla, spiegami come fai a fare un percorso tenendo contemporaneamente conto di chi dice che le calorie sono importanti e di chi invece afferma che sono assolutamente irrilevanti, per fare un esempio.
andreis ha scritto:Si è vero ..sto applicando un mio metodo .
Mi viene quindi da chiederti a che scopo stai postando qui.
Questo è il forum del sistema di Ehret, ed è indirizzato a chi pratica o vuole praticare tale sistema.

Ti consiglio di rileggerti i libri, una sola volta non basta, te l'assicuro, e inizia a fare i menu di transizione, ai digiuni ci penserai poi.
Diversamente credo che non andrai da nessuna parte facendo un minestrone prendendo nozioni da ogni parte.
Avatar utente
da andreis
#87551
Giusto andare a rileggermi il libro è casomai rientrare a tempo debito.

Solo a livello di ragionamento, se più scienziati o liberi sperimentatori giungono alla stessa conclusione attraverso vite diverse, questo non fa che avvalorare la tesi.

In effetti certi cibi non sono adatti all'alimentazione umana per svariati motivi.

Riguardo alla misurazione per me é fondamentale, indipendentemente da heret, poichè è l'unico criterio oggettivo per valutare l'efficacia di un cambiamento, sia che riguardi come nel nostro caso il discorso alimentazione e sia che riguardi qualsiasi altro campo.

Non bisognerebbe mai giudicare una cosa basandosi su sensazioni od opinioni ma solo sui fatti. Quindi é solo un valore aggiunto farsi prima di intraprendere un cambio alimentare, le prove del sangue complete e le misurazioni varie, calcolando anche il rapporto vita fianchi che è il primo indicatore di potenziale sofferenza cardiaca.

Se elimino muco o tossine il corpo non può che beneficiarne andando a ricercare il proprio peso forma ?

Comunque forza ehret !
Ciao
Avatar utente
da luciano
#87552
andreis ha scritto:Solo a livello di ragionamento, se più scienziati o liberi sperimentatori giungono alla stessa conclusione attraverso vite diverse, questo non fa che avvalorare la tesi.
Non è sempre vero, se poi giunti alla stessa conclusione agiscono in modo differente.

Poi è anche da vedere quanto sono arrivati veramente alla stessa conclusione. Il web è ormai pieno di libri scritti da gente che è arrivata alle sue stesse conclusioni.
Dopo di lui ovviamente. :D
Ci sono libri con pezzi addirittura copiati dai suoi e manco lo citano. E "sono arrivati alle sue stesse conclusioni" (e ci credo...), per poi farne usi differenti, tirando acqua al proprio business.
andreis ha scritto:Riguardo alla misurazione per me é fondamentale, indipendentemente da Ehret, poichè è l'unico criterio oggettivo per valutare l'efficacia di un cambiamento, sia che riguardi come nel nostro caso il discorso alimentazione e sia che riguardi qualsiasi altro campo.
Le misurazioni non valgono nulla.

Per esempio, Ehret spiega chiaramente che per esempio l'esame delle urine può variare in base a cosa il corpo sta espellendo. E rifacendoli il giorno dopo i risultati potrebbero essere completamente diversi.

E se leggessi con attenzione dove parla delle calorie, capiresti che è un dato farlocco e chi lo usa non è ancora uscito dalle trappole della medicina ufficiale.
andreis ha scritto:Non bisognerebbe mai giudicare una cosa basandosi su sensazioni od opinioni ma solo sui fatti.
Certamente, ma i fatti devono essere congrui, vale quanto ho detto per gli esami.
andreis ha scritto:Quindi é solo un valore aggiunto farsi prima di intraprendere un cambio alimentare, le prove del sangue complete e le misurazioni varie, calcolando anche il rapporto vita fianchi che è il primo indicatore di potenziale sofferenza cardiaca.
Se elimino muco o tossine il corpo non può che beneficiarne andando a ricercare il proprio peso forma ?
Vale quanto ho detto sopra.

Il peso forma è una astrazione inventata dalla cosiddetta scienza medica. E di chi erano i corpi sui quali gli "scienziati" hanno ricavato il rapporto peso/forma? Di onnivori ovviamente. Forse un po' mucosi...

Un corpo potrebbe avere le misure perfette del cosiddetto peso forma ed essere pieno di muco e di disturbi.
andreis ha scritto:Comunque forza ehret !
Tranquillo, Ehret non ha bisogno di incitamenti va avanti per la sua strada ormai da quasi un secolo. :D
Avatar utente
da tonymanero
#89550
salve ho sperimentato,di mettere l'urina in unbicchiere di vetro in varie fasi,della giornata,per vedere anche il PH,allora lasciandola nel bicchiere,per un giorno circa,ho notato che sul fondo si è depositato della sostanza bianca,non riesco a mandare la foto,ci sono circa 2 cm di sostanza biancastra,quindi sarebbe muco questo??'
Avatar utente
da tonymanero
#89552
perdonate,il libro lo sto rileggendo,grazie,mi premeva sapere per togliere il mio dubbio,visto fatto una considerazione tra amici,per farli avvicinare ad ehret,ho detto che un urina con muco o pus indica che il corpo si sta ripulendo di queste sostanze,quindi dicono che un urina limpida e chiara indica uno stato di buona salute,a livello medico,secondo voi è cosi.vi è confusione almeno per me,urina senza muco vuol idre stato di salute ottimo?? spero mi diate una risposta concreta grazie,oppure credo di aver detto una stupidata visto che muco nelle urine significa pulizia....
Avatar utente
da luciano
#89561
Non si può dirti altro che di riferirti al libro.

Le opinioni di altri possono anche differire e quindi creare ulteriore confusione.

E' meglio avere le idee chiare prima di tentare di far avvicinare altre persone ad Ehret, altrimenti si ottiene l'effetto contrario, privandole dell'opportunità di beneficiare della conoscenza di Ehret.

....sempre bello leggerti, Luciano! :P E ora buo[…]

Molto bene! Sarà un piacere sentirti parla[…]

OPT di Alex

Ciao a tutti, no OPT, i denti del giudizio infer[…]

Movimenti visibili in pancia

Buonasera Luciano, Ah ecco, si, molto plausibile.[…]

Libri di Arnold Ehret