HUROM VS ANGEL

Questa sezione è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
alexsurfer
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 235
Iscritto il: 17 ottobre 2010, 6:00
Località: Genova

7 novembre 2013, 17:57

Scusate facendo delle ricerche qui nn sono riuscito a trovare argomenti che mi convincano a prendere Hurom invece che angel.

secondo voi a parte il px quale e' la differenza? Il fatto che Angel riesci a rendere un miglior succo per via del fatto che distruggge di piu la frutta ottenendo maggiori enzimi?

Io prendere Hurom 600 e mi sembra di qualita', cosa ne dite?
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

8 novembre 2013, 0:28

Alla fine non c'è alcuna sostanziale differenza, se non che l'angel costa il doppio e l'Hurom è più pratico.

Per esempio la frutta e la verdura quasi sempre non devi usare il pestello per mandarla dentro nella Hurom, mentre con la angel ti fa i muscoli.
Avatar utente
alexsurfer
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 235
Iscritto il: 17 ottobre 2010, 6:00
Località: Genova

8 novembre 2013, 11:26

Ok, ma a livello di restituzione di un prodotto di qualita'a livello di enzimi l'angel non e'superiore?
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

8 novembre 2013, 12:01

alexsurfer ha scritto:Ok, ma a livello di restituzione di un prodotto di qualita'a livello di enzimi l'angel non e'superiore?
Come si fa a dirlo? E' un fattore non misurabile senza strumentazione scientifica e non l'ha fatto nessuno allo scopo di fare paragoni tra un estrattore e l'altro.

Meno si scalda il succo e prima lo si beve permette di ottenere il massimo di enzimi. In teoria potresti anche scaldare il succo fino a 45 gradi e gli enzimi sarebbero ancora vivi.

Il resto, ovunque tu l'abbia letto, sono balle da venditore.
Avatar utente
Fiorenzo
Veterano
Veterano
Messaggi: 725
Iscritto il: 18 dicembre 2012, 6:00
Località: Termoli (CB) - Molise
Contatta:

8 novembre 2013, 12:18

Non voglio entrare nel merito della discussione ma vorrei fornire uno spunto di riflessione, a mio parere costruttivo.
Correre dietro alla quantità di enzimi a parità di quantitativi inserita in macchine diverse, mi sembra un po' come l'inutile corsa ai megapixel con le quali i telefoni e fotocamere professionali si danno battaglia.
Perdiamo di vista lo scopo ultimo e cioè quello di nutrirci in maniera sana.
Mi spiego meglio...
con la hurom ottengo 100 (sparo numeri a caso) mentre con la angel ottengo 135.
con la hurom faccio subito, si prende il tutto da se, e non devo utilizzare quasi mai il pestello, mentre con la angel faccio palestra!
con la hurom non svuoto il portafogli e con la angel un po' di più.
Già questi dati sono sufficienti da mettere sui piatti della bilancia.
Se poi però vogliamo proprio soffermarci sugli enzimi, bene, la angel ne tira fuori di più, ma ammesso che esistesse qualcuno che si prende la briga di dirci la quantità minima di enzimi che dovremmo assumere, sapremmo misurare al momento quelli presenti nel succo appena spremuto?
Potrebbe essere che il minimo indispensabile sia già 75 (sempre numero a cavolo) e quindi ci siamo dentro con entrambe.
Se poi il Mister X dei dati sugli enzimi dovesse dire che il valore è inderogabilmente 135 a bicchiere, almeno io, anziché comprare la angel berrei un mezzo bicchiere in più di succo e tiè! :D

Scusate lo sproloquio, ma volevo giusto far capire almeno il mio punto di vista e cioè di non stare troppo dietro ai numeri visto che fino a qualche anno fa ingurgitavamo di tutto!

Serenità a tutti :wink:
Estratto del compito in classe di mia nipote dove mi descriveva : "Come ho già detto è molto simpatico, era un goloso di prima categoria, ma leggendo un libro si è accorto che sbagliava!" :D
In transione da gennaio 2013
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

8 novembre 2013, 12:35

In breve:
Siamo pratici! :D

Altrimenti si fa la fine di quel buddista, ligio al precetto di non uccidere esseri viventi, che aveva smesso di respirare per non uccidere i milioni di microrganismi che inevitabilmente avrebbe ucciso respirando! :D
Rispondi
  • Informazione