Arnold Ehret US Club

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".

Moderatori: luciano, Moderators

Regole del forum
Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.
Rispondi
Avatar utente
gibuz
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 57
Iscritto il: 3 febbraio 2006, 6:00
Località: Bergamo

22 marzo 2006, 18:23

Ciao,e' da un po' di giorni che sto facendo il 'filo' all' Arnold Ehret Club Statunitense.Guardando sul sito 'sembra' che l'iscrizione costi veramente molto poco (32 USD).Volevo sapere se qualcuno di voi e' gia' iscritto,se si consigliate di iscriversi? Non nascondo la mia curiosita' nel vedere cosa si nasconde dietro quel sito. 8)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

23 marzo 2006, 1:36

Io sono iscritto, l'accesso a pagamento ti conduce al forum come questo. Non è molto vivace, ma essendo li da un po' di anni ci sono già testimonianze di successo.
E' possibile scaricare anni di newsletter.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

8 novembre 2007, 3:37

No, non ho tempo, devo seguire questo forum, i libri, e poi dovrei riscrivermi, non mi ricordo se sono ora 50$, e poi lo frequento poche volte, due o tre all'anno. Ma quando i libri saranno tutti in pista mi riscrivo.
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

8 novembre 2007, 9:30

luciano ha scritto:Ma quando i libri saranno tutti in pista mi riscrivo.
Importante che poi non trascuri noi... :mrgreen:
salutozzi...
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Rispondi
  • Informazione