Le sensazioni...

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può proporla qui.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
zucchina
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 125
Iscritto il: 22 settembre 2008, 6:00
Località: catania

9 settembre 2009, 10:53

Ciao Palerma,
io sono di Catania e conosco cos'è la "quarume" anche se non ne ho mai mangiata e conosco l'odorino delizioso dei venditori ambulanti che la preparano.
L'unica cosa che mi viene in mente pensando a quello che ci passa dentro prima della cottura è che viene ben pulita e poi essendo bollita penso che viene disinfettata a dovere.
Ma se queste operazioni non venissero fatte bene cosa succederebbe.... 8O oddio che schifo, introdurre questa cosa così schifosa dentro il nostro colon che pulito non è ; e quindi le due schifezze addizzionate penso che farebbero danno quanto un'esplosione di Cernobyl.
La stessa cosa è per il pesce. Mi sono sempre chiesta come faccia a non puzzare, eppure il pesce è chiuso cioè non lo vendono aperto e pulito.
L'unica cosa che mi viene da pensare che lo trattano a nostra insaputa ed aggiungono qualche altra cosa per profumare di mare.
Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 240
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

9 settembre 2009, 20:06

Saluti.

Non dimentichiamo che i vitelli (quelli dei nebrodi ), mangiano solo un tipo di cibo, erba verde o fieno; quindi nei loro intestini non fermentano e non si crea (putrefazione ):

Mentre nel nostro intestino che mettiamo tanto di quel miscuglio (schifezze) da creare un laboratorio chimico tipo una (fogna) .

Questo mi fa venire in mente che il nostro intestino è come un (compostaggio).

Il pesce (fresco), non fa puzza, però se lo lasciamo per qualche ora a temperatura ambienta, sviluppa un certo odore (puzza).

Saluti

Salvo
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 811
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

10 settembre 2009, 11:44

salvatore3 ha scritto:Saluti.

Non dimentichiamo che i vitelli (quelli dei nebrodi ), mangiano solo un tipo di cibo, erba verde o fieno; quindi nei loro intestini non fermentano e non si crea (putrefazione ):

Mentre nel nostro intestino che mettiamo tanto di quel miscuglio (schifezze) da creare un laboratorio chimico tipo una (fogna) .

Questo mi fa venire in mente che il nostro intestino è come un (compostaggio).

Il pesce (fresco), non fa puzza, però se lo lasciamo per qualche ora a temperatura ambienta, sviluppa un certo odore (puzza).

Saluti

Salvo


E' verissimo Salvo!!! Quei vitelli mangiano solo erba, cosi' come noi dovremmo mangiare solo frutta....
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
luisa
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 218
Iscritto il: 22 aprile 2007, 6:00
Località:

5 ottobre 2009, 9:08

io non riesco a farmi l'enteroclisma con i limoni proprio perchè mi viene la nausea. Forse è proprio così che deve essere, ma a me da troppo fastidio, preferisco quello con il caffè.
Buona giornata a tutti.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

5 ottobre 2009, 9:14

Palerma ha scritto:....ci sono precauzioni per evitare di stare cosi tanto male?
Si può provare con acqua e sale marino.

Il sale impedisce che il colon si beva l'acqua.
Rispondi
  • Informazione