la respirazione

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".

Moderatori: luciano, Moderators

Regole del forum
Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.
Rispondi
laura
Newbie
Newbie
Messaggi: 46
Iscritto il: 25 agosto 2006, 6:00
Località:

23 settembre 2006, 11:58

dal momento che ero andata ot apro questo nuovo topic sperando vi sia gradito :)

chiedevo a luciano quali sono i migliori metodi o ginnastiche per imparare a respirare bene e profondamente, credo sia molto attinente con il forum visto che i polmoni sono uno degli organi deputati all'eliminazione delle tossine e uno dei più immediati per il ricambio energetico.

io di base non so respirare bene, anzi diciamo che trattengo quasi il fiato...

qual'è secondo voi,secondo le vostre esperienze la ginnastica migliore per imparare a respirare?

io pensavo al tai chi o qi qong...voi che dite?

fatemi sapere! :wink:
Kissakie
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 67
Iscritto il: 30 dicembre 2005, 6:00
Località: Caluso (TO)

23 settembre 2006, 14:34

Ciao Laura
Io ho trovato molti benefici per la respirazione attraverso lo yoga.
Ho praticato questa disciplina per 10 anni con un maestro indiano.
Mi ha insegnato insieme al controllo del corpo il controllo del respiro (pranayama).

Tra tutte le discipline è la più completa, infatti la parola yoga significa "unione" corpo, mente, spirito.

Puoi trovare facilmente associazioni culturali che praticano questa disciplina, l'unica cosa che mi permetto di consigliarti è che se il tuo futuro maestro non ti piace al primo colpo di cambiarlo.
Il rapporto maesro allievo deve essere di empatia, basta uno sguardo...

Ciao
Claudia
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13269
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

23 settembre 2006, 14:48

Da quando ho iniziato le diete di transizione di Ehret il respiro si è gradualmente allungato. Mi sono reso conto un giorno all'improvviso che il mio respiro era profondo e avevo la mente calma e vuota di contenuti incontrollabili.
Quando si inizia a svuotare l'addome, il diaframma viene liberato dall'innaturale pressione proveniente dagli intestini dilatati dagli accumuli di muco e feci incistate.
Per caso hai un po' di "pancetta"? E' un dato che potrebbe indicare la possibilità che il respiro si allunghi con la sola dieta.

Facci sapere. :D
Luciano.
laura
Newbie
Newbie
Messaggi: 46
Iscritto il: 25 agosto 2006, 6:00
Località:

28 settembre 2006, 17:50

scusate solo ora trovo il tempo per rispondere!

grazie kissakie per la tua opinione, mi spiace che il post non abbia avuto molto seguito, forse sono l'unica impreparata in fatto di respirazione corretta :)

x luciano:si io ho sempre avuto la tendenza ad avere la pancia gonfia sin da piccola, tanto che negli ultimi mesi avevo pensato di essere celiaca, e non ho scartato questa ipotesi del tutto visto che da quando ho eliminato il glutine la situazione in generale va meglio, ora dovrò costatare se togliendo completamente cibi amidacei e cibi che aumentano la fermentazione(verdure cotte) la situazione può migliorare.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13269
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

28 settembre 2006, 21:24

Certamente avrai dei vantaggi eliminando i cibi amidacei, con o senza glutine.

E' possibile che all'inizio potresti sentirti costipata e i clistere sono una ottima soluzione.

Ci sono post in giro sull'argomento, fai la ricerca nel forum con la parola "clistere"
Luciano
Rispondi
  • Informazione