Indagine di mercato sui Fermenti lattici

La dieta di per sé, disintossica ed elimina il muco. Rimedi naturali possono facilitare il percorso.

Moderatore: luciano

Avatar utente
sonofulvio
Newbie
Newbie
Messaggi: 9
Iscritto il: 29 dicembre 2008, 6:00
Località:

2 marzo 2009, 12:24

io ho i fermenti lattici quelli che usano le nonne... :-d
sono tipo delle muffette bianche... ogni sera ci metti il latte fresco e loro costruiscono lo yogurt ( per questo hanno guadagnato tra i miei amici il nome di ''omini dello yogurt'')

non sò che tipo di fermenti siano....
io li usavo prima per fare lo yogurt con cui facevo colazione o merenda...

ora però comincando la transizione li ho surgelati ( fanno le spore a temperature sotto lo zero e dovrebbero sopravvivere surgelati per non sò quante migliaia di anni) :-)

li ho messi da parte perchè pensavo che alla fine lo yogurt fosse un lattiino e quindi non adatto alla dieta senza muca...

voi che ne dite? mi pare di capie che per voi lo yogurt non sia totalmente out...

nel libro di ehret mi pare si dica che il latte fermentato si possa usare per un pò perchè ha effetti lassativi...
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

2 marzo 2009, 14:55

sonofulvio ha scritto: mi pare di capie che per voi lo yogurt non sia totalmente out...
Capirai in futuro che anche per te lo yogurt è "out" :wink: - per tutti gli organismi umani è "out"!

sonofulvio ha scritto:nel libro di ehret mi pare si dica che il latte fermentato si possa usare per un pò perchè ha effetti lassativi...
diceva di usarlo per rinfreschire un po'il cottage cheese - ovviamente si parla di una dieta di transizione.
In ogni caso se ti trovi bene allora perchè no? Io mi trovo bene con il cottage cheese :)

Ciao!
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
Cat_70
Newbie
Newbie
Messaggi: 49
Iscritto il: 18 febbraio 2009, 6:00
Località: Prov. Padova
Contatta:

2 marzo 2009, 16:29

ciao ^_^

ho letto poco tempo fa che il kefir è ricco di fermenti lattici,
però sono nuova e no so ancora bene se va bene, ho letto anche gli altri post nel forum e ho ancora le idee un po' confuse :oops: ^_^

ed avevo trovato questa tabella:
http://kefirblog.spaces.live.com/blog/c ... !230.entry

mi chiedevo se il kefir sia ancora da considerarsi ad esempio come lo yogurt o se è una cosa a parte visto che alla fine, se non ho compreso male, del latte rimane poco o nulla, forse mi sbaglio conosco così poco ancora , ed abbiamo una bella varità di fermenti

inoltre si può fare il kefir d'acqua, eliminando quindi il latte, però non so se mantiene totalmente gli stessi fermenti,

poi mi era venuto il pensiero che forse Ehret consigliava il formaggio in fiocchi proprio per il contenuto di fermenti, forse non conosceva il kefir

^_^
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 536
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

2 marzo 2009, 16:35

Ciao!

Luciano consigliava il Kefir d'acqua...
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

2 marzo 2009, 18:54

Beh se si può evitare il latte ovviamente è meglio. Io una volta l'avevo comprato nel latte di capra e faceva stra-vomitare.

Potresti provare i crauti fermentati al naturale! Se ne parlava in un vecchio post: sono buonissimi nelle insalate e sono un toccasana per l'intestino essendo fermentati.
Si parlava di quelli in vino bianco in scatola della Feldliebe in vendita alla LIDL. Altrimenti in genere nei negozi bio li hanno nel reparto frigo, oppure se disponi di un pressaverdure li puoi fare benissimo in casa, con un costo decisamente inferiore.

Ciaoo
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
Yankee
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: 14 maggio 2009, 6:00
Località: Bergamo

1 giugno 2009, 13:27

Be, riescumando il post e avendo appena letto il libro "intestino libero" direi che il melaflor, riportato della pagina precedente sembrerebbe il migliore visti i 10 miliardi di acidophilus..o sbaglio..
Avatar utente
Anny84
Newbie
Newbie
Messaggi: 46
Iscritto il: 22 marzo 2010, 5:00
Località:

25 agosto 2010, 10:25

molto utile questa discussione... adesso almeno ho conosciuto alcune marche di fermenti delle quali ignoravo l'esistenza, prima usavo il codex non ne conoscevo altri... ma ora cambio marca, è costoso e ha solo 5 miliardi di fermenti... grazie a tutti!!!
Secondo alcuni autorevoli testi di tecnica aeronautica, il calabrone non può volare a causa della forma e del peso del proprio corpo in rapporto alla superficie alare. Ma il calabrone non lo sa e perciò continua a volare. (Igor Sikorsky)
Avatar utente
alkampfer
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 186
Iscritto il: 21 gennaio 2010, 6:00
Località: monza e brianza :D

13 dicembre 2010, 9:42

ciao, volevo sapere se qualcuna di queste marche di fermenti lattici li si puo trovare in farmacia o sono ordinabili solo da internet.
in attesa del kefir...
grazie
Rispondi
  • Informazione