Come volevasi dimostrare: diagnosi nodulo non ottima

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

26 maggio 2008, 9:58

Tu la applichi "sopra" il nodulo?
Avatar utente
mesenger
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 202
Iscritto il: 12 dicembre 2007, 6:00
Località: Messina

26 maggio 2008, 10:44

si , sul collo , seno , addome ,interno braccia, interno cosce , esattamente dove la pelle e' piu' fine dall' 8° al 26° giorno del ciclo .
Avatar utente
AndreaC
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: 9 aprile 2008, 6:00
Località: Pianoro (BO)

26 maggio 2008, 11:56

Betulla se vuoi ti posso raccontare tutto sull'iter della tiroidectomia, io l'ho passata 3 anni fa per un carcinoma maligno, ora sto molto bene, ma le mie paratiroide sono state scioccate, ed ora sto facendo la dieta per farle ripartire, ultimamente la tiroide viene tolta con molta facilità.

Se vuoi vedere le problematiche della tiroide dal punto di vista emozionale e psicosomatico, considera che è nella zona del collo che corrisponde al chakra dell'espressività e creattività e affermazione professionale, alcuni lo riportano al rapporto con il padre o comunque una figura maschile forte nella tua vita

ti voglio dare solo alcuni stimoli di riflessione

un abbraccio
Andrea
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

26 maggio 2008, 12:26

Grazie Andrea per la tua testimonianza e gli spunti.
Il Chakra della gola è legato a tante cose, anche a quello che dici tu. Ho molti problemi col lavoro, nessuno ascolta quello che ho da dire e sì che di idee ne avrei; in questo caso la mia creatività e affermazione ne escono mutilate e io ne soffro tanto.
Hamer inoltre dice "conflitto: paura delle malattie e della morte, che diviene una fissazione dopo un episodio nel quale si è temuto per la propria salute o quella dei propri cari o dopo un episodio di malattia o di morte, da cui si è rimasti molto impressionati." e anche ""bisogna fare in fretta", "presto, presto, non c'è abbastanza tempo per far tutto", "non ce la faccio a star dietro agli avvenimenti". "

Credimi, questo è proprio il mio ritratto, è per questo che prima di arrivare solo a pensare di togliere una ghiandola così importante, vorrei cercare di risolvere i problemi che lo hanno generato.
Avatar utente
AndreaC
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: 9 aprile 2008, 6:00
Località: Pianoro (BO)

26 maggio 2008, 12:36

Penso che tu abbia ragione, io lavorerei sia dal punto di vista emozionale che sull'alimentazione, il corpo è sempre un tutt'uno, cosa che la medicina non ha ancora capito, penso che sia molto importante che tu abbia attorno anche persone che ti possano sostenere.

Io purtroppo ho iniziato ad approfondire queste tematiche ed a fare un mio percorso dopo l'operazione, del resto non sarei quì ora se un evento così forte non mi avesse colpito.

ciao
Andrea
Avatar utente
krishnacry
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 285
Iscritto il: 13 marzo 2008, 5:00
Località: torino

29 maggio 2008, 10:55

in noi c'è l'energia dell'universo,tutti l'abbiamo.cercala in tutti i modi che conosci e abbi fiducia in te stessa.
forza betula perchè la forza è con te.
cry
Rispondi
  • Informazione