dopo dieci giorni..

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
allegra
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 22 maggio 2008, 6:00
Località: Torino

29 maggio 2008, 11:40

Un saluto a tutti! Sono dieci giorni che ho cominciato al dieta di transizione,volevo solo avere dei consigli..Ho cominciato la dieta dopo aver effettuato la prima seduta di idorcolonterapia e durante la settimana non sono piu' riuscita ad andare in bagno..ho pensato che poteva essere dovuto dal fato che mangiassi meno ecc..lunedi la seconda seduta e sempre dieta con pochissimi sgarri (il cappuccino non rieco ancora ad eliminalrlo,lasciamo stare le sigarette poi..).Tutto procede abbastanza bene,solo mal di testa verso sera,ma penso sia parte del processo,pero' anche questa settimana la sera ho forti dolori all'addome,soprattutto all'altezza dell'ombelico,mi sento "dura" e mi fa male se schaccio un po'...e niente bagno..dovrei fare un clistere? La terza seduta di idro ce l'ho mercoledi.. :roll
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

29 maggio 2008, 11:45

Dei clisteri ti aiuterebbero sicuramente e non hanno controindicazioni.
Saluti...Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
allegra
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 22 maggio 2008, 6:00
Località: Torino

29 maggio 2008, 11:48

grazie..penso che sia l'unica soluzione..
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

10 giugno 2008, 0:53

Nella dieta dio transizione vanno benissimo. :D
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

10 giugno 2008, 0:59

Tropico ha scritto:Che io sappia noci,mandorle e arachidi non fanno parte della perfetta dieta Ehretista anche se le mandorle dovrebbero essere meno "dannose" di arachidi in primis, e poi le noci.
Cosa intendi per "dieta perfetta Ehretista"? La dieta senza muco? La dieta senza muco le esclude, ma quelle di transizioni le includono.

Pensavo che parlavi di diete di transizione, visto che ci vogliono anni per arrivare a quella senza muco.
Avatar utente
parider
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 350
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 5:00
Località: Provincia di Milano

10 giugno 2008, 9:50

La questione della frutta secca intesa come "nuts" non mi è perfettamente chiara.

A pagina 80 dell'edizione del dicembre 2007 del libro c'è scritto:
"Tutti i frutti, crudi o cotti; anche la frutta secca (nuts) e i vegetali a foglia verde sono senza muco.
Tutti gli altri cibi della civilizzazione, senza eccezzione, creano muco e acido, e sono perciò dannosi""

Forse significa che la frutta secca come le mandorle non crea muco una volta ingerita ma nonostante ciò non fa parte della dieta senza muco dato che come dice Ehret in un altra pagina contiene troppi grassi e proteine ed è quindi di difficile digestione per un essere umano, a differenza di frutta fresca e verdure a foglia verde?
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

10 giugno 2008, 10:37

Pare che sia così, quando saremo sulla dieta senza muco, frutta e verdura foglia verde, (anche il radicchio rosso trevigiano va comunque bene) potremo verificarlo. :D
Rispondi
  • Informazione