domenica di sgarri

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Atavicus
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 81
Iscritto il: 4 marzo 2008, 6:00
Località: Torino

10 giugno 2008, 10:25

Domenica ho partecipato alla manifestazione "mangiare scollinanddo" di San Damiano d'Asti. Si cammina tra le colline (5 km) ed ogni tanto ci si ferma in cascine o stand dove c'è da bere e da mangiare. Ho abbandonato quindi per un giorno la transizione mangiando: carne cruda, mousse di formaggio, agnolotti burro e salvia, formaggi, crostatina di albicocche. Mi sono almeno astenuto dallo stinco di maiale con patate :roll:
E' stato interessante. Ho proprio verificato come l'intasamento intestinale che ne è scaturito abbia "bloccato" per un po' la disintossicazione in atto sula pelle. Dopo mesi di feci morbide prodotte dalla dieta più sana, mi sono ritrovato con feci durissime, cosa che non mi capitava da tempo.
Ho proprio notato, non so se è suggestione..., che la disintossicazione tramite la pelle è ricominciata dopo essermi liberato l'intestino da quel malloppo di feci indurite.
Questa è stata la riprova che in transizione la cautela consente di limitare e rendere tollerabile il processo di disintossicazione.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

10 giugno 2008, 10:29

Incredibili quelle sagre paesane! :lol:
Di dove sei? Mettilo nel profilo! :D
Avatar utente
Atavicus
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 81
Iscritto il: 4 marzo 2008, 6:00
Località: Torino

10 giugno 2008, 10:36

Fatto!
Rispondi
  • Informazione