Solo un mese

Questa sezione è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
davide
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 64
Iscritto il: 25 giugno 2008, 6:00
Località: Legnano (Mi)

17 luglio 2008, 0:09

Ciao a tutti!
Dopo aver scoperto il sito, letto un po' di cose qua e là ho acquistato i libri e sono partito in tromba con la dieta: ho eliminato subito tutti i farinacei (la mia adorata pizza!!), latte, latticini e dopo due settimane anche la colazione.
Bene, dopo 5 settimane mi sento benissimo e molto carico, l'intestino si è regolarizzato come un orologio svizzero, sento aumentata la lucidità mentale, la pelle delle mani sta migliorando, ho anche la sensazione di essere molto più in "contatto" con le mie emozioni e questo mi piace moltissimo.
Anni fa mi è stata anche diagnosticata una ragade anale che mi causava, ogni tanto, perdite di sangue e mi fu suggerita l'asportazione chirurgica (cosa che non ho fatto); ebbene, dopo la prima settimana di dieta, ho fatto due giorni con grosse perdite di sangue anche scuro, poi basta. Sento che è successo qualcosa e probabilemente il corpo ha messo in atto un processo di espulsione di muco che, forse, ha portato ad una forma di guarigione di cui mi piacerebbe avere vostri pareri o esperienze.
Negli ultimi due giorni è, invece, apparso un dolore localizzato a metà schiena leggermente sulla destra e questo è incominciato ad accentuarsi quando ho fatto un giorno di digiuno. Anche in questo caso credo ci sia in atto un processo di espulsione muco (stiamo a vedere) cosa ne dite?
Ah dimenticavo: ho anche perso 2 kg ma spero di fermarmi qui.
A presto
Davide
La strada è dentro di sè
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13233
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

17 luglio 2008, 11:46

Ciao Davide. :D

Complimenti per i tuoi successi!

I fastidi e disturbi in realtà altro non sono che il risultato della disintossicazione.

Se non sono facilmente sopportabili è opportuno rallentare la disintossicazione.
Rispondi
  • Informazione