Centrifuga? che spreco!!!

Questa sezione è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

4 settembre 2008, 12:02

sidelait ha scritto:grazie arca :D

attendo consigli più specifici altrui per il modello di centrifuga
La centrifuga che abbiamo sia io che Arca è questa:
https://www.arnoldehret.it/modules.php? ... 63&start=0
luna
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 71
Iscritto il: 23 novembre 2006, 6:00
Località: Roma

16 ottobre 2008, 16:02

Ho risdpolverato una centrifuga della Braun che avevo da anni, ma non trovo più il pezzo che serve per spingere giù i vegetali nella centrifuga (con altri oggetti è problematico).
Ho fatto ricerche inutilmente: qualcuno sa se e dove è reperibile un pezzo del genere?
Grazie
luna
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 71
Iscritto il: 23 novembre 2006, 6:00
Località: Roma

16 ottobre 2008, 16:37

Visto che si mettono anche le mele intere, "spreme" anche i semi?
In questo casa il succo avrebbe una marcia in più, no?
Avatar utente
Calogero
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 96
Iscritto il: 10 dicembre 2008, 6:00
Località: Firenze

19 dicembre 2008, 23:45

I semi delle mele non andrebbero mangiati, perché contengono alte quantità di composti di cianuro; nel caso venissero inghiottiti interi, quasi sicuramente verrebbero espulsi interi e quindi la tossicità sarebbe quasi nulla, ma se vengono centrifugati, beh...buon frullato di cianuro!
Comunque, per ora non ho alcuna intenzione di centrifugare.
Avatar utente
parider
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 350
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 5:00
Località: Provincia di Milano

20 dicembre 2008, 9:22

Io i semi non li scarto mai :lol:

Comunque mi pare che piccole dosi di cianuro ci siano anche nelle mandorle per esempio, più che altro in quelle amare (altrimenti se non fossero "velenose" sarebbero dolci :D )

Ma la considerazione sui semi vale bene o male su tutti i semi dei frutti?
Se l'ha fatto l'uomo, non mangiarlo!
Avatar utente
Calogero
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 96
Iscritto il: 10 dicembre 2008, 6:00
Località: Firenze

20 dicembre 2008, 13:28

In realtà si tratta di amigdalina, che viene trasformata in cianuro nel nostro organismo, ed è contenuta anche nei semi di pere, pesche, albicocche, ciliegie, prugne, mandorle amare.
I semi contenuti in una o due mele non sono certo mortali, ma la tossicità dipende anche dalla sensibilità di ogni organismo e dalla capacità di neutralizzare il cianuro; a qualcuno potrebbe bastare una quantità molto minore, rispetto ad altri, per manifestare sintomi da avvelenamento.
C'è anche da dire che l'amigdalina, secondo tanti studi, ha anche un effetto anticancerogeno, infatti ci sono dei medici non convenzionali che la usano proprio per curare alcuni tumori.
Comunque, visto che la tossicità di una sostanza o un alimento non è detto che manifesti sintomi immediati, come tutti ben sappiamo, io eviterei o almeno ridurrei il più possibile il consumo di questi semi.
Con l'estratto dei semi di pompelmo hanno ideato un prodotto (GSE) che è un ottimo antibiotico, al pari di diversi antibiotici di sintesi, e non presenta gli effetti collaterali di questi ultimi, ma va usato nel momento del bisogno, non certo quotidianamente come preventivo; a volte l'ho usato appena sentivo il minimo sintomo di raffreddore o influenza e ha stroncato immediatamente il malanno.
Avatar utente
ronin80
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 69
Iscritto il: 14 luglio 2008, 6:00
Località: Ancona

22 dicembre 2008, 9:10

Posso dire che la mia centrifuga è già in pensione :) non la uso ormai da 5 mesi :( la tengo in caso di bisogno estremo.... per ora uso il metodo naturale :) cioè mastico!!!
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

27 marzo 2009, 15:43

E' arrivata in casa da pochi giorni una centrifuga.
Devo dire che mi aspettavo un eccessivo scarto, ma dalle prove fatte (e bevute) ho notato che di acqua ne rimane pochissima e che riesce ad estrarre un bicchiere da 250 ml di succo da una mela e una carota, scartando poco prodotto. L'ananas che è tanto fibroso produce poco succo...
L'abbiamo presa perchè soprattutto a pranzo non possiamo mangiare sempre frutta e verdura, per cui la mattina andiamo di spremuta e il pomeriggio di centrifuga (da domani useremo anche la verdura).
Ovviamente, la sera a cena, frutta e verdura la mastichiamo :wink:
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 806
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

27 marzo 2009, 22:11

Sto usando anch'io da un paio di mesi la centrifuga Philips consigliata da Luciano e mi trovo molto bene .

Per quanto riguarda la frutta - verdura da centrifugare e se sbucciarla o meno sto seguendo il libretto d' istruzione, pero' vorrei sapere dai piu' esperti se melone ed anguria si possono mettere con la buccia :roll:

vi ringrazio :wink:
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

29 marzo 2009, 20:16

Di primo acchitto ti direi di no.
Io sinceramente la buccia di melone e anguria non l'ho mai mangiata, e non la metterei in una centrifuga...
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

31 agosto 2009, 8:21

ronin80 ha scritto:Posso dire che la mia centrifuga è già in pensione :) non la uso ormai da 5 mesi :( la tengo in caso di bisogno estremo.... per ora uso il metodo naturale :) cioè mastico!!!
Anch'io! Perché con la masticazione di certo rischi meno di esagerare con le quantità dato che la sazietà arriva prima! :wink:

E poi ho come l'impressione che il triturare con lame metalliche non sia proprio la cosa migliore.... :roll:
Rispondi
  • Informazione