perdita di peso

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum
1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Rispondi
Avatar utente
vivo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 107
Iscritto il: 24 settembre 2008, 6:00
Località:

ciao a tutti, il mio nickname è Vivo, e siccome desidero rimanere tale di nome e di fatto chiedo se qualcuno può darmi indicazioni in merito alla questione relativa alla perdita di peso; dopo circa 2 mesi di transizione piuttosto rigida ho perso Kg. 9 ed ora ne peso 63 e sono alto cm. 178. Faccio presente che pratico sport. Ho eliminato la pasta, il seitan ed il tofu, nonchè il latte di soia alla mattina. Come sgarro mangio solo pane integrale di segale e farro (regolarmente tostato). Grazie.


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13336
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Ciao vivo, benvenuto! :D
Iniozia con reintrodurre la pasta. Io peso non ne perdo nemmeno digiunando, di sicuro chi ha avuto il problema ti potrà dare delle dritte. :wink:
Avatar utente
vivo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 107
Iscritto il: 24 settembre 2008, 6:00
Località:

ok. magari la cucino al forno, penso che farò così anche per mais, avena, riso, farro, orzo. grazie Luciano.
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

vivo ha scritto:Come sgarro mangio solo pane integrale di segale e farro (regolarmente tostato).
Forse sei troppo rigido, troppo veloce. Prova a introdurre anche un po' di patate ogni tanto, sono meno peggio del pane. :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
vivo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 107
Iscritto il: 24 settembre 2008, 6:00
Località:

grazie Mauropud, ma cosa vuol dire ogni tanto, per esempio 2 volte alla settimana?
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

vivo ha scritto:grazie Mauropud, ma cosa vuol dire ogni tanto, per esempio 2 volte alla settimana?
Per esempio. Poi sperimentando ti aggiusti tu. Ehret consiglia patate al forno (perdono un po' di collosita') e pane integrale ben tostato (idem).
Tieni conto che i cambiamenti devono avvenire lentamente: come nessuno di noi e' arrivato ad un certo livello di intossicazione ecc. in un giorno ma in decine di anni, ci vogliono anni per tornare al punto di partenza, e per vedere cambiamenti significativi ci vogliono mesi.
Comunque dovresti anche controllare "dove" perdi peso: se la maggior parte viene dallo sgonfiamento addominale, e' benvenuto! :D
In ogni caso e' sempre meglio non perdere troppo peso troppo velocemente. Io normalmente in quesi 3 anni non ho mai perso piu' di 1-2 kg al mese (anche se a dire la verita' mi abbuffo!). :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
vivo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 107
Iscritto il: 24 settembre 2008, 6:00
Località:

ok. grazie Mauropud.
Avrei 2 domande per te: cosa vuol dire che ti abbuffi? Cosa significa 2/2 kg al mese negli ultimi 3 anni, quanti ne hai persi in tutto?
Ciao Mauropud.
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

vivo ha scritto:ok. grazie Mauropud.
Avrei 2 domande per te: cosa vuol dire che ti abbuffi? Cosa significa 2/2 kg al mese negli ultimi 3 anni, quanti ne hai persi in tutto?
Ciao Mauropud.
Voglio dire che mangio probabilmente almeno 2 volte quello che dovrei! :D
Pur rimanendo in ambito frutta e verdura al 90% mangio troppo!
Sul peso io ho perso 19kg tra gennaio 2006 e febbraio-marzo 2008. Ora ne ho riacquistati un paio, ma credo che sia una cosa temporanea causata dagli sgarri dell'ultima vacanza a giuducare dall'addome gonfio.
Io ho passato anche 3-4 mesi senza variazioni di peso, poi facendo un cambiamento sono tornato a perdere peso; ad es. quando ho eliminato la colazione ho perso circa 1kg al mese per 3 mesi poi stop.
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione