ciao sono marygold..

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum
1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
marygold
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 68
Iscritto il: 23 ottobre 2008, 6:00
Località: bologna

Qualcuno mi aiuta a capire come devo fare a controllare le voglie di cibo industriale quando si presentano? Mangio solo frutta e verdura.. ma anch'io a volte ho le crisi .. soprattutto in fase premestr.. Aiuto!!
Marygold :cry: :cry: :cry:
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 532
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

ciao marygold e benvenuta!

Anch'io dopo 8 mesi di transizione quando trovo
le patatine di mia figlia mi scappa una mano,
con i dolci niente proprio.....sono i salati che mi fregano
e qualche fetta di pane di segale....
bisognerebbe eliminare le tentazioni.....
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13307
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

marygold ha scritto:Qualcuno mi aiuta a capire come devo fare a controllare le voglie di cibo industriale quando si presentano? Mangio solo frutta e verdura.. ma anch'io a volte ho le crisi .. soprattutto in fase premestr.. Aiuto!!
Marygold :cry: :cry: :cry:
Benvenuta Marygold! :D
Hai letto il libro?
marygold
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 68
Iscritto il: 23 ottobre 2008, 6:00
Località: bologna

Ciao iK..!!
anch io ho una bimba di 9 anni
sono proprio i suoi gelati :o a farmi perdere la testa ..
Però quando faccio la brava è tutta un'altra vita..
Mi sento come se avessi 17 anni(ne ho 33 non è che.. però!!).
Fisicamente però tutti i miei muscoli sono diventati flaccidi (nonstante la palestra) e il mio corpicino ha preso una forma strana.. E' normale??
Hai già un percorso di otto mesi alle spalle io invece ho iniziato quest 'estate mangiando per tutto agosto solo anguria..
Ma è stata durisssssssimaa..!!!!! 8O 8O 8O
baci
Marygold :D
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 532
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

Brava marygold,

spulciando il forum troverai le risposte alle tue domande,
altrimenti chiedi...ciaoo
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13307
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

marygold ha scritto:Qualcuno mi aiuta a capire come devo fare a controllare le voglie di cibo industriale quando si presentano? Mangio solo frutta e verdura.. ma anch'io a volte ho le crisi .. soprattutto in fase premestr.. Aiuto!!
Marygold :cry: :cry: :cry:
Questo è il tuo primo post, ti ho chiesto se hai letto il libro.
hai letto il regolamento?
Facci sapere.

Te lo chiedo perchè:
marygold ha scritto:...ho iniziato quest 'estate mangiando per tutto agosto solo anguria...
...è tutto il contrario di quello che Ehret dice di fare.
Loris1264
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 170
Iscritto il: 4 agosto 2008, 6:00
Località: Verona
Contatta:

Ciao Marygold
a volte il troppo entusiasmo ci fa fare cose affrettate. Ehret sconsiglia di buttarsi a capofitto nella frutta e verdura ma consiglia di affrontare il cambiamento (da lui chiamato transizione) per dare tempo al proprio fisico di riaddattarsi alla nuova alimentazione. Sono stato ben felice agli inizi di aver perso 13/14 kg con una velocità stucchevole ma l'ho fatto consapevolmente, ed ora con una dieta di transizione mi sono stabilito sui 75kg. La dieta di transizione dà la possibilità al tuo corpo di:
- iniziare ad eliminare le tossine senza nessuno schock
- riabituarsi a cicli alimentari più regolari
- ristabilire un equilibrio a livello organico
- riprendere uno stato di salute totale
Se non procedi per step, rischi di rendere vano tutto ciò che Ehret ha scritto per noi, additandolo poi come un messaggio fallimentare, il che è completamente falso. "La natura è infallibile ma è lenta" scriveva Ehret: tieni a mente le sue parole.

Tanti auguri! :wink:

Loris
Più espello più divento bello !
Avatar utente
centerfit
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 6:00
Località: Deutschland
Contatta:

La lettura del "Sistema ....." di Ehret e' davvero potente, e una volta che lo hai letto non puoi fare a meno di praticarlo.

Dato che il corpo umano e' un universo piu' UNICO che raro, ognuni di noi risponde in modo differente rispetto agli altri.

Questo vuol dire che anche se ognuno di noi con il proprio esempio ed esperienza personale potra' in un certo senso darti delle spiegazioni, tu e solo tu devi prenderti la tua personale responsabilita' di trasformarti all'occasione nel medico o terapista.

Ti dovrai impegnare con tutte le tue forze, spesso facendo appello al tuo coraggio. La disciplina mentale e' il segreto per riuscire in questa pratica. Se hai paura o sei impaziente, mancando in questo modo di fiducia, preannunci il tuo fallimento.

Quindi il consiglio: leggi attentamente i libri di Ehret, e segui le leggi naturali del corpo, perche' ci vuole poco per ritornare allo stato di prima.

A risentirci :lol:

Rita
Il saggio non dice tutto ció che pensa, ma pensa tutto ció che dice.
marygold
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 68
Iscritto il: 23 ottobre 2008, 6:00
Località: bologna

Grazie a tutti per le vostre risposte..
Probabilmente ho scritto in modo frettoloso e infantile per cui sembra che non abbia preso sul serio gli insegnamenti del Prof. Ehret. In realtà così non è perchè, pur con i miei limiti e metodi leggermente personalizzati(come fanno tuttti, credo) sono ogni giorno più convinta dei benefici di questo sistema, tant'è che cerco di avvicinare le persone a cui tengo alla lettura di questo meraviglioso libro.
Il frettoloso messaggio di ieri era una richiesta di aiuto indirizzata a persone con più esperienza di me per poter affrontare meglio le ricadute nel cibo spazzatura. Chi mi ha consigliato questo libro è riuscito a cibarsi da un giorno all'altro di frutta e verdura senza mai più inquinare il suo corpo. La sua esperienza dura da circa otto mesi. Questo probabilmente mi ha fatto sperare che potessi riuscirci anch'io. Purtroppo al momento non ho la possibilità di sentire questa persona perciò ho chiesto aiuto a voi.
Grazie ancora, se avrete consigli per me saranno ben accetti. :wink:
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Ciao Marigold,

non ti scoraggiare, il sistema è lo stesso per tutti ma la tua esperienza di questo è soltanto tua, è molto personale.
Bisogna avere un po' di pazienza e godersi anche le piccole conquiste lungo il percorso.
Ad esempio i cibi salati attirano molto anche me, ma con il sale ho scoperto che non è poi così difficile, ho cominciato a diminuire le quantità e oggi a distanza di dieci mesi ne uso talmente poco che quasi mi stupisco.
Nemmeno io sono tra quelli che da un giorno all'altro hanno datto un taglio netto con il passato alimentare, sono lento e con ricadute, ma i successi comunque ci sono!
Ah, se non lo usi già il sale dell'Himalaya è ottimo per la transizione.

Un Salutone Cosmico! :D :o :D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
Onda
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 19 ottobre 2008, 6:00
Località:

Perchè il sale dell'Himalaya è ottimo per la transizione?
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Beh, io parlo per me anche se ho letto che altri lo usano e ci si trovano bene.
Non è un sale raffinato quindi è naturalmente ricco di minerali e oligoelementi, insomma è come dovrebbe essere il sale naturale.
Poi non è marino quindi dovrebbe essere meno inquinato , molto meno, ed inoltre ha un sapore davvero buono, ne basta meno per condire.
A me piace molto e da quando lo uso ho drasticamente diminuito il mio consumo di sale.

:D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
marygold
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 68
Iscritto il: 23 ottobre 2008, 6:00
Località: bologna

Ciao Cosmonauta e grazie per l'indicazione sul sale.
Attualmente uso il sale di Cervia che è più "dolce" nel senso che contiene meno cloruri amari..
Provero' quello dell'Himalaya come mi hai suggerito solo che su internet dice che sarebbe di non facile reperibilità..
Boh provo a cercare..


Un marygold saluto :lol: :lol: :lol:

P.s. HAI RAGIONE DOBBIAMO GODERE DEI PICCOLI SUCCESSI. IO ERO UNA CARNIVORA GOLOSA DI CARNE CRUDA DA RASENTARE IL VAMPIRISMO.. NON TOCCO PIU' CARNE NE' PESCE :enorme successo per me!! Lo stesso vale per i farinacei latte e uova..
Mi sono rimaste da eliminare gli scatti estemporanei di volglia di gelato o schifezze.. ma ce la faro'.. buon week end e grazie ancora!!
Baci
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Si trova abbastanza facilmente, almeno nei negozi bio, dove l'ho acquistato io, ma in rete mi pare che lo puoi trovare anche nel sito di macrolibrarsi e il prezzo non era male.
A me sta durando, avevo preso una confezione da 250 grammi per provarlo, saranno quasi otto mesi fa, e c'è n'è ancora!

Un :D Cosmico!
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
Onda
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 19 ottobre 2008, 6:00
Località:

grazie Cosmonauta per le informazioni sul sale!
Rispondi
  • Informazione