Kamut

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Avatar utente
Giangi
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 luglio 2008, 6:00
Località:

2 novembre 2008, 18:53

Ciao volevo sapere se in transizione avendo eliminato la pasta in ogni sua forma e tipo, potevo sostituirla con pasta di farina di Kamut o magari fare anche del pane con la stessa ?
Grazie
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

2 novembre 2008, 19:28

bbbooona la pasta di kamut! io anche la uso ogni tanto quando mi tornano le voglie di pasta ehhehe

cmq boh.. è un cereale.. se la usi ogni tanto secondo me in transizione va bene poi non so
Avatar utente
Giangi
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 luglio 2008, 6:00
Località:

2 novembre 2008, 21:35

Io ero un gran mangiatore di pasta e lasciarla completamente non mi è molto facile . Riguardo al consumo pensavo ad una volta alla settimana.
E' troppa o posso farlo? E terminata la transizione sarebbe meglio abbandonarla completamente ?
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

3 novembre 2008, 3:10

Come ti direbbe luciano... nessuno ti obbliga a fare nulla.

Tu conosci il meccanismo.. fare o non fare una certa cosa allunga o accorcia il tempo di guarigione

sta a te decidere i tempi. nessuno ti obbliga a fare nulla
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 556
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

3 novembre 2008, 16:18

Ciao Giangi,

come dice Felix e come direbbe Luciano nessuno ti obbliga a far nulla, ma visto che ne mangiavi tanta come me puoi magari prima passare a quella integrale (meglio bio) e poi alternarla a cereali integrali che creano meno muco.
Io sto risolvendo così e mi trovo bene, certo che meno pasta si mangia e meglio è ma questo è un modo per non sentire poi di botto quelle voglie mostruose. :wink:

Saluti Cosmici! :D :D :D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
Giangi
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 luglio 2008, 6:00
Località:

3 novembre 2008, 17:49

Felix ho capito che nessuno mi obbliga e se ho comprato i libri da Luciano e sono in questo forum è solo per una mia consapevole scelta.
E ti posso assicurare che non ne sono affatto pentito, non scrivo molto sul forum ma è qualche mese che ho messo in pratica questo sistema di guarigione. Ho eliminato gradatamente tutti i cibi che producono muco, tipo pasta, pane, carni rosse e bianche, salumi e dolci di qualsiasi forma e natura e ora lo dico ...sono felicissimo di aver perso più di 15 Kg.
Come mi sento ? E' veramente tutta un' altra cosa rispetto a prima e spero di riuscire a continuare.

Cosmonauta, è per quello che chiedevo se il consumo della pasta di Kamut è permesso, perchè una volta a settimana ( la domenica) in compagnia dei familiari la cuciniamo. Dopo averla fatta assaggiare piace anche a loro . tengo a precisarlo perchè li ho tutti contro e mi prendono in giro per tutte le cose buone a cui rinuncio. Hai voglia di spiegare .........
Riguardo alle voglie, vi sono momenti in cui vado in crisi, ma che però poi supero davanti ad un piattone di insalata mista. :lol:
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 556
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

3 novembre 2008, 20:59

Non so il latino ma c'era una frase che mi è rimasta impressa nella mente : GUTTA SCAVAT LAPIDEM

La goccia scava la pietra o in questo caso... il muco!
Insisti!
Non sei obbligato naturalmente, DI PIU'! :lol:

:D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

5 novembre 2008, 1:13

Cosmo, sei poliedrico! (non è una specie di pollo o polipo :D )

Per il kamut, non solo è permesso, può anche essere necessario per fare una transizione tranquilla. Ovviamente anche pasta di farro, quinoa ecc.

Escluderei quella bianca, ma solo perchè c'è di meglio, quella integrale e di cereali meno mucosi come il farro, per esempio. Se non ci fosse altro, consiglierei pure quella bianca altrimenti non ci sarebbe transizione, ma solo un salto e per molti potrebbe essere da un'altezza troppo grande. :wink:
Avatar utente
Giangi
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 luglio 2008, 6:00
Località:

5 novembre 2008, 20:22

Grazie Luciano, allora per adesso una volta alla settimana non ci rinuncio, in seguito vedrò di eliminarla.
Quella di farro l'ho trovata ma quella di quinoa niente da nessuna parte.
Allargherò le ricerche.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

5 novembre 2008, 23:22

Giangi ha scritto:... quella di quinoa niente da nessuna parte...
La pasta di quinoa non credo che esista, parlavo della quinoa in grani, che sembra un cereale ma non lo è appartiene alla famiglia degli spinaci e si cucina come il riso.
Ci sono diversi post sulla quinoa, usa la ricerca del forum.
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 811
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

6 novembre 2008, 9:26

si che c'è la pasta alla quinoa. io la compro qua a lugano in una Reformhouse che si chiama Mueller.
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

6 novembre 2008, 12:20

Grazie sibillina, non lo sapevo! :D
la proverò.
Avatar utente
Igor
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: 17 settembre 2008, 6:00
Località:

20 novembre 2008, 15:47

Ultimamente ho trovato da NaturaSi la pasta di Segale integrale della finestra sul cielo , e' composta dal 100% di farina di segale , ha un ottimo sapore , cuoce in pochi minuti e mangiandola si sente che ha una consistenza molto fibrosa (e' molto scura quasi grigia) , e' fragile si rompe facilmente , penso sia prova della pochissima collosita'...

A me e' piaciuta molto anche se la consistenza non e' eccezionale ed e' praticamente impossibile farla venire al dente , ma quello che ci interessa maggiormente a noi e' che faccia meno male possibile no ? Tanto per quelle volte che ci tornano le voglie irresistibili di pasta ;)
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

20 novembre 2008, 16:10

la si trova anche in parecchi supermercati della alcenera bio

io prendo spesso i fusilli e li alterno con i fusilli di kamut

boooni ;)
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 811
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

21 novembre 2008, 10:03

Per chi è interessato alla pasta di quinoa:

http://www.vitarina.ch/produkte.htm
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Rispondi
  • Informazione