Prepariamoci... saremo tutti micorcefali :lol:

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".

Moderatori: luciano, Moderators

Regole del forum
Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.
Avatar utente
Igor
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: 17 settembre 2008, 6:00
Località:

luciano ha scritto:Forse hanno ragione.

Probabilmente si riferiscono a un cervello "normale", che una volta liberato dal muco riprende le sue giuste dimensioni e lo ritengono un restringimento, dato che non conoscono la teoria del muco.

Dicono lo stesso dei bambini vivaci, hanno il cervello più piccolo dei compagni di classe che ronfano sulla sedia tranquilli.
Li dichiarano iperattivi e poi gli danno il ritalin per dar loro una calmata...

Probabilmente anche pensano che è ora che l'India smetta di essere vegetariana e che inizi a mangiarsi le mucche sacre che rallentano il traffico sempre più caotico nelle grosse metropoli indiane..
Oddio Luciano , questo e' un flash per me , credo di dovervi esporre quanto credo di stare sperimentando...

Innanzitutto non sono sicuro al 100% ma da un mesetto o due quando mi guardo allo specchio ho come la sensazione che la mia testa sia cambiata , ricordo che prima , avendo iniziato quasi per caso a radermi a zero i capelli , avevo notato di avere una testa un po' strana , con delle gobbe o proturberanze che la rendevano irregolare e poco gradevole esteticamente , ora invece , ultimamente , queste sembrano essersi ridotte e la testa pare essersi lievemente rimpicciolita.

Quindi leggendo l'articolo mi domando , magari le osservazioni che hanno fatto sono esatte , ma le conclusioni sono sbagliate , magari quello che succede e' effettivamente perdita di volume dalla testa , inclusa la massa cerebrale , ma piu' che di sostanza e neuroni si tratta forse di perdita di masse tossiche , muco e scorie , persino nel cervello o comunque annidate in zona cranio.

Per cui ai miei occhi , tale articolo piu' che un monito (dagli scopi comunque assai discutibili) e' una conferma e un incoraggiamento della validita' delle tecniche che stiamo praticando.

Ciao.


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione

L'Opera completa di Arnold Ehret: sei libri
Qui trovi la descrizione di ogni libro di Ehret: I sei libri di Arnold Ehret