consiglio su succo d'uva!!!

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
soultrap
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 118
Iscritto il: 9 settembre 2008, 6:00
Località:

10 dicembre 2008, 8:38

ciao, vorrei chiedervi un consiglio, è un pò che bevo suco d'uva in cartone 100% succo d'uva senza zuccheri aggiunti quello della vitafit

vorrei sapere secondo voi se crea acidità e se conviene continuare a prenderlo, e soprattutto se secondo voi contiene sostanze utili oppure vengono già distrutte essendo confezionato.

grazie

ps: non sono riuscito a trovare un sito dove comprare frutta essiccata ovviamente a meno di 40 gradi avete qualche suggerimento :) ?
grazie a tutti come sempre...
Avatar utente
sandrod
Veterano
Veterano
Messaggi: 716
Iscritto il: 19 ottobre 2007, 6:00
Località: santena (to)

10 dicembre 2008, 9:22

il guaio dei succhi confezionati è che, nonostante possano essere bio, senza zucchero e quant'altro, sono sicuramente pastorizzati (che vuol dire che sono stati portati a 70°C) perchè si conservino. Gli enzimi a quella temperatura vengono praticamente eliminati. Lo stesso succede con le marmellate.
Di conseguenza questi prodotti, dal punto di vista nutritivo, hanno poco in comune con i corrispondenti prodotti freschi.
Non avendo gli enzimi originali, potrebbero anche creare acidità (penso però che sia una cosa che varia da persona a persona).

per la frutta essiccata Paride ha segnalato questo sito http://www.keimling.eu/.cms/raw_dates/53

ciao
Sandro
"avere il tempo… poter scegliere, non sapere dove si va e andarci lo stesso" Bernard Moitessier
Rispondi
  • Informazione