Forte crisi di disintossicazione

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

Ebbene si'! Dopo quasi 3 anni ho avuto la mia prima vera crisi da disintossicazione di un certo rilievo! :D
Totalmente inaspettata e certamente non benvenuta! :(
I fatti: venerdi' sera uscito dal lavoro vado in giro per negozi e comincio a sentirmi strano: tornato a casa controllo la temperatura ed era 37.9. Se non ricordo male erano 15 anni che non avevo un attacco di febbre che non fosse stato causato da una indigestione! 8O
Oltre alla febbre che e' salita sabato fino a 38.9 mi e' venuta anche tosse e un bel po' di catarro dalla gola. Purtroppo ho fatto l'errore di uscire venerdi', sabato e anche domenica per fare compere e di mangiare venerdi' sera e sabato mezzogiorno e sera! Il mio stomaco si e' incazzato nero :twisted: e mi ha fatto male per 6-7 ore somenica mattina.
Quindi ho iniziato il digiuno "terapeutico". Spremute di agrumi, succhi centrifugati e tisane, fino a lunedi' notte, quando dopo una giornata passata quasi tutta a letto finalmente ho cominciato a sudare come una fontana e la mattina dopo la febbre e' scesa e se ne e' praticamente andata.
La tosse c'e' ancora ma sta diminuendo.
Per quelli che ancora vogliono chiamarla "influenza" e ancora credono che e' causata da un "virus" mi devono spiegare come ho fatto a non contagiarla alla grande alla mia compagna che dorme con me. :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Bene Mauro! :D
Cioè, buon per te, nonostante il fastidio.

Penso che l'unico virus sia la parola stessa inventata appositamente per farci credere che è una malattia. :roll:
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 800
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

Cosmonauta ha scritto:Penso che l'unico virus sia la parola stessa inventata appositamente per farci credere che è una malattia. :roll:
Straquoto! :wink:
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

Auguri Mauro!
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

Auguri Mauro!
di mangiare venerdi' sera e sabato mezzogiorno e sera!
cosa avevi mangiato?
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

LAj ha scritto:Auguri Mauro!
di mangiare venerdi' sera e sabato mezzogiorno e sera!
cosa avevi mangiato?
Goulasch di verdure venerdi' sera. Pere sabato pomeriggio. Insalata seguita ancora da un po' di goulasch di verdure sabato sera.
Se avessi cominciato il digiuno da venerdi' sera credo che la febbre sarebbe sparita per lunedi' mattina.
La prossima volta non mi faccio fregare! :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13320
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

LordEager ha scritto:....Scrivo tutto ciò perchè ritengo un po' dannoso ,di fronte alla grande opera di Ehret, arrivare però a mettere in dubbio l' esistenza di entità ben classificate chiamate virus... Ripeto è la loro funzione che i "medici" dovrebbero ben rivedersi...
Sono così piccoli 'sti virus...non sono riuscito mai a vederne uno. C'era una storiella di un mongolo degli altipiani venuto in Europa che all'età di 40 anni non aveva mai preso l'influenza. Era stato invitato da un famoso scienziato per studiarlo in laboratorio per scoprire cosa lo rendesse immune all'influenza. Gli studi continuarono per mesi ma prima che passasse un anno, il mongolo si trovò a letto con ...l'influenza. Gli scienziati non riuscendo a capire come mai si era ammalato, dopo vari consulti decisero di chiedere al mongolo perchè non se l'era mai presa prima, cosa era cambiato ora?
Il mongolo rispose: "Niente, l'unica differenza è che non sapevo che esistesse l'influenza, penso che sia per questo che non me la sono mai presa prima..."

A parte gli scherzi, Ehret non attribuisce funzioni ai microrganismi, semplicemente sono alla ricerca di cibo, al pari di tutte le specie sul pianeta, e dove lo trovano mangiano e proliferano. Se non trovano nulla, vanno da un'altra parte.

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione