Digiuni per trovare via di guarigione.

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Carmelo
Newbie
Newbie
Messaggi: 20
Iscritto il: 30 dicembre 2008, 6:00
Località: Bibbiano

Ho iniziato con qualche digiuno di 24h avendo fatte mie le spiegazioni del libro, convinto si', tuttavia ancora titubante in quanto sono in "cura dialitica peritoneale" da 2 anni. Con la quasi totale alimentazione di frutta e verdura mi e' stato possibile abbandonare tutte le medicine che assumevo (ipertensivi, diuretici, antiacidi, antifosforo, per l'anemia,il colesterolo) nonche' ridotto la dialisi a circa meta'. Qualora qualcuno conosca qualche situazione simile sarei grato di conoscere esperienze di pi0 incisivo percorso verso il "sitema di guarigione della dieta senza muco".
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13308
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Non posso dirti che bravo.

E' difficile dire a chi ha una condizione come la tua di non essere titubante, ma se hai eliminato le medicine e ridotto la dialisi della metà, secondo me hai non poche speranze di guarire.

Credo che se è stato possibile ridurre la dialisi, i tuoi reni funzionano ancora.
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

Stavi pensando a digiuni più lunghi?

Una curiosità:
i succhi di limone immagino che ti aiutino. Come ti sei regolato?
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Rispondi
  • Informazione