Noci di cocco durante la transizione

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
IoCiProVO
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 febbraio 2009, 6:00
Località:

16 febbraio 2009, 12:42

Salve,
che mi dite sulle noci di cocco durante la transizione?
Creano muco? Posso mangiarne quante voglio? E il succo dentro?
A me piacciono parecchio ma sò che sono un pò indigeste; sono classificabili come frutta secca?
Grazie.
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

16 febbraio 2009, 14:20

Ciao,
se parli di transizione, sì: la transizione inizia quando decidi che ti vuoi allontanare dal muco e avvicinarti alla dieta senza muco :D perciò puoi valutare cosa abbandonare e cosa no, sapendo che i prodotti della Natura, così come indicato da Ehret, producono o no muco a seconda della quantità di amido presente in essi.
D'altra parte la transizione è una cura, perciò la frutta fresca è da privilegiare.

Spero di essere stato comprensibile. :)

Carlo
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
IoCiProVO
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 febbraio 2009, 6:00
Località:

16 febbraio 2009, 14:44

Antishred ha scritto:Ciao,
se parli di transizione, sì: la transizione inizia quando decidi che ti vuoi allontanare dal muco e avvicinarti alla dieta senza muco :D perciò puoi valutare cosa abbandonare e cosa no, sapendo che i prodotti della Natura, così come indicato da Ehret, producono o no muco a seconda della quantità di amido presente in essi.
D'altra parte la transizione è una cura, perciò la frutta fresca è da privilegiare.

Spero di essere stato comprensibile. :)

Carlo
Quindi posso mangiarne tranquillamente quanto voglio? Il cocco non contiene amido giusto?
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

16 febbraio 2009, 15:26

Diciamo che il cocco fresco alla nostra latitudine è raro, se infatti provi a mangiarlo nei suoi luoghi naturali capirai la differenza.
Inoltre il cocco è estremamente grasso, pertanto io lo consumerei comunque con cautela.
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

16 febbraio 2009, 15:33

IoCiProVO ha scritto: Quindi posso mangiarne tranquillamente quanto voglio? Il cocco non contiene amido giusto?
Di sicuro non uccide, ma come anche ha detto betula, è un po'grasso e perciò non è esattamente l'ideale.
In ogni caso sfido chiunque a mangiarsi un kg di cocco al giorno e masticarlo senza spaccarsi i denti!

Lo si potrebbe usare come spuntino, come assaggio... ma sostituirlo alla frutta fresca non ha troppo senso, dato che non ha proprietà sciogli-muco.

Ciao
Meglio la direzione giusta che la velocità
Rispondi
  • Informazione