altezza dei vegan

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
Alessio
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 96
Iscritto il: 5 maggio 2007, 6:00
Località: Roma

Buonasera a tutti,
la settimana scorsa ho assistito ad una conferenza all'AVA a Roma di Franco Libero Manco con ospite il pediatra Luciano Proietti il quale ha affrontato l'argomento "genitori e figli vegetariani" e parlando di dieta naturale dell'uomo anche lui ha ammesso che l'uomo preistorico si è alimentato per moltissimo tempo con frutta e verdura o solo frutta (credo che il consumo di verdura sia cominciato con l'agricoltura).
Ha parlato fra le tante cose dell'altezza media dell'uomo di quell'epoca che doveva essere all'incirca di 1.65cm, e ha detto che i bambini che sono vegan sin dalla nascita di solito non diventano molto alti cioè non raggiungerebbero una statura di molto superiore a 1.70 circa in media sempre.
Ora la dieta vegan può essere notevolmente da quella crudista per la presenza di cibi cotti, cerali e legumi, se però questi dati sono veri prendendo come riferimento i nostri antenati, ciò vorrebbe dire che l'altezza "normale" per un essere umano che si nutre fin dalla nascita di frutta e verdura o sola frutta non supera l'1.70 ?? Quindi essere alti non sarebbe una caratteristica naturale dell'uomo ??

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
celestia
Veteran
Veteran
Messaggi: 627
Iscritto il: 11 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari
Contatta:

Ciao Alessio
Qui in Sardegna diciamo: "Botte piccola vino buono!"
A buon intenditor...
Con simpatia
Celestia
"Il problema dell´umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi" B. Russell -
Il più redditizio dei commerci è comprare gli uomini per ciò che valgono e rivenderli per ciò che credono di valere
Avatar utente
Alessio
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 96
Iscritto il: 5 maggio 2007, 6:00
Località: Roma

Ciao Celestia si bel detto !!
Io però volevo sapere se alimentandosi sin dalla nascita con la dieta di ehret che poi è la dieta naturale dell'uomo non si può diventare alti. Ma non credo sia facile trovare risposta a questa domanda...
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

Alessio ha scritto:Ciao Celestia si bel detto !!
Io però volevo sapere se alimentandosi sin dalla nascita con la dieta di ehret che poi è la dieta naturale dell'uomo non si può diventare alti. Ma non credo sia facile trovare risposta a questa domanda...
A proposito, mi pare di ricordare (ma potrei sbagliarmi!) che gli uomini eccessivamente alti (tipo 2 metri e 30 o simili) in passato siano tutti morti giovani.
A qualcuno risulta questa cosa?
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
parider
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 346
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 5:00
Località: Provincia di Milano

Questo sicuramente, anche io so che ad esempio gli uomini che hanno stabilito i "guinness dei primati" per l'altezza sono morti in giovane età.
Ma questo è normale perchè altezze così eccessive sono innaturali e causano problemi ai vari apparati, tipo a quello circolatorio.

Sarebbe interessante sapere per esempio l'altezza media degli ultracentenari per verificare se mediamente i "bassi" vivono di più oppure se la correlazione tra altezza e vita media è quasi inesistente entro certi range di altezza.
Oppure anche sapere la vita media in relazione ai vari range di altezza (tipo vita media degli alti tra 160-170cm, tra 170-180cm, ecc.)

Comunque tutto ciò sarebbe di fatto interessante a fini "statistici" e di curiosità ma di fatto penso c'entri ben poco con la dieta senza muco...
Se l'ha fatto l'uomo, non mangiarlo!
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 800
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

Alessio ha scritto:Ha parlato fra le tante cose dell'altezza media dell'uomo di quell'epoca che doveva essere all'incirca di 1.65cm, e ha detto che i bambini che sono vegan sin dalla nascita di solito non diventano molto alti cioè non raggiungerebbero una statura di molto superiore a 1.70 circa in media sempre.
Parlando con un amico che conosce la mia nuova dieta e sa che non mangio carne da un anno, mi ha detto che i resti ritrovati degli uomini preistorici non arrivano addirittura ai 160 cm e che l' uomo ha iniziato a crescere in altezza da quando mangia la carne .

Io ne so poco di quest' argomento, pero' mi chiedevo, stando a quello che dice anche Ehret ( cioe' che la carne è solo uno stimolante e non si assimila niente da essa ), come questa cosa dello sviluppo fisico sia possibile :roll: ..voi cosa ne pensate ??
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
elsamuel
Newbie
Newbie
Messaggi: 45
Iscritto il: 15 luglio 2008, 6:00
Località:

Questa è solo una mia teoria, ma probabilmente essendo i mammiferi predatori di grandi dimensioni allora anche l'uomo, cominciando a cacciare, ha seguito questa via non avendo più bisogno di nascondersi dai nemici...

Forse camminando nella savana in posizione eretta l'altezza lo facilitava nello scorgere i predatori, mentre il ritornare a mangiare frutta risveglia forse nel corpo il ricordo di quando si muoveva agile tra i rami dove la statura eccessiva non costituiva un grande vantaggio. Chissà, comunque penso che l'altezza determini o sia determinata anche dal carattere, esistono persone più dominanti ed altre più remissive e modeste. Pensiamo alla differenza di statura tra uomini e donne oppure alla piccola statura degli asiatici che denotano atteggiamenti più remissivi e femminili.

Comunque concordo nella botte piccola sta il vino buono!
Avatar utente
mirko123
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 54
Iscritto il: 14 febbraio 2009, 6:00
Località: terracina

non so se sia buono buttare ogni volta la cosa sul fatto che in passato eravamo costretti a fare in modo o in un altro. Forse non siamo mai stati primati, non so chi ha letto Icke o comunque qualcosa del genere. che ne dite? se vi risulta una cavolata scusatemi
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13320
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

E prima di essere umani, cosa eravamo? Quanto eravamo alti? :lol:
Avatar utente
elsamuel
Newbie
Newbie
Messaggi: 45
Iscritto il: 15 luglio 2008, 6:00
Località:

Neanche io sono del tutto convinta della teoria evoluzionistica, è una teoria interessante ma resta il fatto che chi non mangia carne è molto più sereno e rilassato e ha meno necessità di "sovrastare " il prossimo . Corpo e psiche vanno sempre di pari passo e forse anche in questo caso.
Però qualche cm in più non mi dispiacerebbe, le mie origini sarde di cui vado fiera hanno avuto la meglio! :wink:
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Sono sempre più convinto che si tratta di baggianate propagandistiche...

In realtà nessuno sa come sarebbe un uomo in uno stato di perfetta salute, cioè dalla nascita.

E poi chi se ne frega dell'altezza, voglio dire che senso avrebbe essere artificilamente pompato fino ai 2,30 metri e stare male per tutti gli effetti collaterali? :wink:
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione