contrattura muscolare schiena

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

Domenica ho avvertito un dolore acuto alla schiena, zona dorsale e sono due giorni che mi fa male e si è esteso anche in zona lombare destra.
Penso sia una contrattura muscolare causata dallo spostamento di un vasone di rucola (sto cercando di allestire un'orto sul terrazzo :wink: ) dalla cima dell'armadio al terrazzo

ho già messo l'argilla che mi dà solievo all'istante, ma qualcuno di voi conosce un altro rimedio?
ho letto che la borsa dell'acqua calda puo' distendere il muscolo...

e anche l'olio di iperico? :?:

grazie


Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
Eliz
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 11 febbraio 2009, 6:00
Località: provincia di Pavia

anche un sacchetto molto caldo (ma non ustionante :wink:) con dentro del sale (grosso o fino penso sia uguale) aiuta. Me l'aveva consigliato l'omeopata quando l'hanno scorso ho avuto un periodo di forti dolori lombari a seguito di una pesantissima influenza-tracheite che, guarda caso, mi aveva compromesso anche un po' (o forse più di un po') l'intestino. C'è poi il Cuprum metallicum 0,4% della Weleda che dovrebbe fare qualcosa. Spero che queste poche indicazioni ti possano aiutare e pensa che, magari, è l'occasione, che so io, per riposarti un po' o leggerti un libro con calma, no? A me capita a volte di apprezzare questi momenti di riposo forzato che mi distolgono dal solito attivismo frenetico. Non so se ti è mai capitato...

Intanto buona guarigione!Eliz :)
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 800
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

..altri rimedi possono essere bagni di acqua calda con aceto o sale, oppure un massaggio per sciogliere la contrattura.

Se non senti dolore, dello stretching leggero è molto utile .

Auguri di pronta guarigione :wink:
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

Grazie delle risposte, va decisamente meglio, non so se è stata l'argilla o il bagno derivativo oppure doveva semplicemente affievolirsi.
è il prezzo da pagare x avere la rucola fresca!!! :wink:
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
rita
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 511
Iscritto il: 17 gennaio 2009, 6:00
Località: genova

perchè non provi con l'aglio? lo sfreghi sulla parte dolente e poi ce lo lasci per un'oretta. Ciao
Avatar utente
rita
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 511
Iscritto il: 17 gennaio 2009, 6:00
Località: genova

perchè non provi con l'aglio? lo sfreghi sulla parte dolente e poi ce lo lasci per un'oretta. Ciao

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione