Diario di flib

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

flib ha scritto:A mia moglie vorrebbe devitalizzare due denti, a me devitalizzarne 1 e rifare la devitalizzazione di uno già devitalizzato (alla faccia del dentista naturale che dovrebbe salvaguardare la "vita" dei denti).
La devitalizzazione è causa di altri problemi. Può essere che il canale dentario di un dente devitalizzato sia pieno dei resti di polpa morta in decomposizione. E' come se si diventasse "portatori di cadaveri", in quanto l'osso vicino al dente diventa facilmente portatore di necrosi, infezioni, ecc.
Praticamente a poco a poco, anno dopo anno, ti si "mangia" l'osso.

L'ho potuto constatare da me stesso dopo le radiografie di un dente devitalizzato che portavo da anni.

Alla fine l'ho rimosso.

Ci sono testimonianze di persone che dopo aversi tolto un dente devitalizzato gli è sparito il dolore al ginocchio che si portavano dietro da anni. :D

In questo sito trovate alcune info ed in più potete scrivere per chiedere dove trovare un dentista a riguardo, vicino a voi:

http://www.associazioneperla.it/

In più vi consiglio la lettura dei libri di Lorenzo Acerra:

Denti Tossici 2
Immagine

Denti Tachionici
Immagine

Denti Tachionici secondo me è il migliore ed ora è in vendita a soli Euro 4,65!!!
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
flib
Veterano
Veterano
Messaggi: 756
Iscritto il: 15 marzo 2009, 5:00
Località: MISINTO MB

grazie braveheart, le tue parole mi hanno consolato.
Proverò a rivolgermi al dentista che hai citato.

x danielsam: ma dopo che hai rimosso il dente cosa hai fatto? Hai lasciato il buco?

da ehretista certe volte penso che i denti, se liberassimo veramente il ns. corpo dal muco, potrebbero anche ricrescere, ma non voglio farmi troppe illusioni.
La mia otturazione in amalgama rotta potrebbe essere stata causata dal dente stesso che vuole ricostruirsi da solo; ha iniziato a rimuovere l'ostacolo che gli impedisce la ricrescita dello smalto:D
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

Andare in giro con un sorriso a "scacchiera" non è di certo il massimo. :D

Si può sostituire un dente tolto con uno finto, ti assicuro che difficilmente si nota la differenza e tu nemmeno te ne accorgi di portarlo. :wink:
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 800
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

flib ha scritto:da ehretista certe volte penso che i denti, se liberassimo veramente il ns. corpo dal muco, potrebbero anche ricrescere, ma non voglio farmi troppe illusioni.
Riguardo alla ricrescita dei denti e, in aggiunta a quanto postato da danielsaam su Lorenzo Acerra, ti consiglio di leggere anche questo http://xmx.it/denti.htm ..è un sunto dei suoi libri, dove parla di qualsiasi cosa inerente ai denti ( amalgame, devitalizzazioni, alimentazione ecc. ) .

Secondo le sue ricerche, Acerra sostiene che come molte specie di animali, anche nell'essere umano possano ricrescere i denti, dato che abbiamo una ghiandola apposita sotto il mento, la quale potrebbe esser risvegliata ( come molti altri "programmi genetici" ) con lunghi digiuni e una pulizia profonda dell'organismo .

Per la cronaca, Acerra si è fatto rimuovere dal dottor Ronchi ben 8 denti senza sostituirli 8O..sembra stia facendo l'esperimento :D
danielsaam ha scritto:Andare in giro con un sorriso a "scacchiera" non è di certo il massimo. :D

Si può sostituire un dente tolto con uno finto, ti assicuro che difficilmente si nota la differenza e tu nemmeno te ne accorgi di portarlo. :wink:
Ciao daniel,
per curiosita', il dente/i che ti hanno sostituito di che materiale sono :?:
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

braveheart ha scritto:il dente/i che ti hanno sostituito di che materiale sono :?:
Di preciso non mi ricordo, dovrei chiederlo al mio dentista, non vorrei dirti una stupidaggine; è comunque privo di metalli ed è fatto in un materiale ricavato dalle analisi di biocompatibilità che avevo fatto tempo fa.
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

Palerma ha scritto:Per l'otturazione so che c'e' una resina di una pianta tropicale che è liquida ma a contatto con l'aria diventa durissima e indistruttibile, e che delle popolazioni "primitive" la usano proprio per otturare i denti, ho letto questa cosa anni fa.
Questo è alquanto interessante :!:
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
parider
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 346
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 5:00
Località: Provincia di Milano

Palerma ha scritto:Per l'otturazione so che c'e' una resina di una pianta tropicale che è liquida ma a contatto con l'aria diventa durissima e indistruttibile, e che delle popolazioni "primitive" la usano proprio per otturare i denti, ho letto questa cosa anni fa. So che esiste, cercate...
Forse questa resina è quella che ormai è usata da tempo per le otturazioni al posto della amalgame (bianca e che praticamente ha lo stesso colore dei denti)?
Se l'ha fatto l'uomo, non mangiarlo!
Avatar utente
sandrod
Veterano
Veterano
Messaggi: 716
Iscritto il: 19 ottobre 2007, 6:00
Località: santena (to)

no Paride, quelli sono i 'compositi', materiali a base di resine chimiche e coloranti (e qui chissà come agiscono sull'organismo) mischiati con microgranuli di vetro. La resina polimerizza (si indurisce) dopo l'applicazione di una luce particolare (si utilizza una lampada apposita).
Chissà se fra qualche decennio si scoprirà se la resina rilascia sostanze tossiche per l'organismo, com'è stato per le otturazioni in amalgama.
Di certo questi prodotti fanno arricchire (e di molto, lo so direttamente) le multinazionali che hanno in mano il mercato dei prodotti per dentisti ....

ciao
Sandro
"avere il tempo… poter scegliere, non sapere dove si va e andarci lo stesso" Bernard Moitessier
Avatar utente
parider
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 346
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 5:00
Località: Provincia di Milano

Capito, quindi di fatto non ci sono dentisti che utilizzano la resina naturale citata da palerma, ma solo i composti...

Comunque penso che una seppur bassa tossicità venga rilasciata anche dai composti in resina.
Non possiamo nelle nostre attuali condizioni (non solo nostre ma anche del mondo in cui viviamo) sperare di non venire a contatto con una certa quantità di veleni.
Non solo le otturazioni ma anche l'aria che respiriamo, il cibo che mangiamo (anche frutta e vegetali biologici contengono per forza di cose una certa quantità di "inquinamento"), le onde elettromagnetiche, ecc.
Il mondo oggi è pesantemente inquinato e l'unica soluzione che abbiamo è quella di mantenere un comportamento il più possibile virtuoso (alimentazione sana, attività fisica, pensieri positivi, ecc.) per far si che il nostro organismo possa fronteggiare al meglio le tossine che introduciamo quotidianemente
Se l'ha fatto l'uomo, non mangiarlo!
Avatar utente
flib
Veterano
Veterano
Messaggi: 756
Iscritto il: 15 marzo 2009, 5:00
Località: MISINTO MB

braveheart ha scritto: Ti consiglio invece il dottor Ronchi Federico a Milano, fa parte del progetto Bioral http://www.bioral.it/index.html , oltre che lavorare nel suo studio in zona Corso Buenos Aires .
Dicono sia il migliore in Italia nella rimozione amalgame e successiva disintossicazione e, per la cronaca, mi ha sostituito la mia con un "intarsio", in modo molto preciso e con una spesa onesta.
Ci sono utenti di questo forum che ci vanno addirittura da Roma .
Ho cercato ed ho trovato:
Dr. Ronchi
Via Giorgio Jan 5
20129 Milano (MI)
Tel: 0229533431

è lui??

grazie, francesco
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13262
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Potrebbe essere l'indirizzo privato, non sempre è molto gradito venire contattati a casa.

Secondo me dovresti usare il link contatti del suo sito.
Avatar utente
flib
Veterano
Veterano
Messaggi: 756
Iscritto il: 15 marzo 2009, 5:00
Località: MISINTO MB

luciano ha scritto:Potrebbe essere l'indirizzo privato, non sempre è molto gradito venire contattati a casa.

Secondo me dovresti usare il link contatti del suo sito.
Ho omesso l'intestazione... dice studio... però, per evitare un altra fregatura come odontolistic, volevo accertarmi che fosse lui e non un omonimo :)
RONCHI DOTT. FEDERICO, GEJA DOTT.SSA FRANCA
STUDIO RONCHI ASSOCIATO
via Giorgio Jan, 5 - Milano (MI)
Tel. 02 29533431
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13262
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Dovrebbe essere lui, è una parallela di corso Buenos Aires, vicino a Porta Venezia.
Rispondi
  • Informazione