Verdure cotte,in transizione in che misura??..consigli!!

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
naples31
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 204
Iscritto il: 9 luglio 2007, 6:00
Località: Napoli

17 maggio 2009, 18:53

Salve a tutti !!!
essendo in transizione ,volevo sapere in che quantita'
sono ammesse le verdure cotte insieme con quelle crude???..
Perche' sono due giorni che ho consumato un po' di piu' verdura cotta e mi sento la pancia in subbuglio!!!...Grazie a tutti voi per la risposta e buona transizione a tutti!!!...
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1461
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

17 maggio 2009, 22:36

naples31 ha scritto:Salve a tutti !!!
essendo in transizione ,volevo sapere in che quantita'
sono ammesse le verdure cotte insieme con quelle crude???..
Perche' sono due giorni che ho consumato un po' di piu' verdura cotta e mi sento la pancia in subbuglio!!!...Grazie a tutti voi per la risposta e buona transizione a tutti!!!...
non e' quello il problema...allora:puoi mangiare anche un piatto abbondante di verdure cotte basta che non le mischi con le crude ;oppure aspetta 15 min per passare alle crude ;nel periodi in cui non si e' puliti dentro se non si rispettano le combinazioni si possono verificare le fermentazioni come tu sai....pian pianino tutto cambiera' e ti accorgerai che dentro di te potrai mangiarti anche una balla di fieno senza avere gli effetti da te citati :D :D :D :lol:
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 428
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

18 maggio 2009, 18:37

Secondo me è importante capire di cosa stiamo parlando. Cosa hai mangiato?

Come diceva Davide32 le combinazioni hanno una loro rilevanza ...ed anche gli intrugli.

Una cosa è aver mangiato insieme peperoni, melanzane, barbabietola rossa, un cavolfiore, ... ( mi ricorda l'insalta tipica natalizia cui si aggiunge il baccalà :D );ed altra cosa è aver mangiato un po' di zucchine.

Una cosa è mangiare bulimicamente mezzo chilo di melanzane dopo aver fatto un pasto a base di frutta( leggi Ehret dove parla delle proporzioni tra frutta e verdura, 1/3 e 2/3 ) ...non serve a nulla se non a creare subbuglio; altra cosa è mangiare le melanzane come parte fondamentale del pasto( salvo cucinarle in maniera che l'amido si trasformi in prezioso zucchero ) e quindi completare con della verdura cruda come suggeriva Davide32.( A questo punto ci puoi anche mettere un po' di frutta secca :D )

Insomma devi dare uno scopo a ciò che stai mangiando, anche se, come nel primo caso hai solo insaporito il pasto con un po' di verdura.

Ad esempio: perché mangiare degli spinaci lessati e degli spinaci crudi? :D

Ti lascio con questo piccolo quiz, così ti stimolo a farmi qualche domanda a tua volta ;)
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 806
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

18 maggio 2009, 23:36

Una domanda ragazzi : ma per quanto riguarda le corrette combinazioni alimentari, non andrebbe mangiata prima la verdura cruda e poi quella cotta :?:

Mi pare sia consigliato anche da Ehret. . .
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 811
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

19 maggio 2009, 9:51

LAj ha scritto: Una cosa è aver mangiato insieme peperoni, melanzane, barbabietola rossa, un cavolfiore, ... ( mi ricorda l'insalta tipica natalizia cui si aggiunge il baccalà :D );ed altra cosa è aver mangiato un po' di zucchine.

insalata tipica natalizia 8O con peperone e melanzana? di che parte del mondo?

sulle tavole dei nostri nonni non c'erano peperoni e melanzane a natale... :roll: , almeno credo...
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1461
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

19 maggio 2009, 12:28

braveheart ha scritto:Una domanda ragazzi : ma per quanto riguarda le corrette combinazioni alimentari, non andrebbe mangiata prima la verdura cruda e poi quella cotta :?:

Mi pare sia consigliato anche da Ehret. . .
l'importante e' lasciare passare 15 munti tra la cruda e la cotta
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 428
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

19 maggio 2009, 17:33

sibillina ha scritto:

insalata tipica natalizia 8O con peperone e melanzana? di che parte del mondo?

sulle tavole dei nostri nonni non c'erano peperoni e melanzane a natale... :roll: , almeno credo...
:D

giusto,
ora che mi ci fai pensare, sono sott'olio/aceto.
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 428
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

19 maggio 2009, 17:39

davide32 ha scritto:
braveheart ha scritto:Una domanda ragazzi : ma per quanto riguarda le corrette combinazioni alimentari, non andrebbe mangiata prima la verdura cruda e poi quella cotta :?:

Mi pare sia consigliato anche da Ehret. . .
l'importante e' lasciare passare 15 munti tra la cruda e la cotta
...tra la cotta e la cruda!

Cmq dipende,
vedi la cena del menù di transizione per le seconde 2 settimane, mostra come cibarsi di verdure.

al contrario il pranzo delle prime 2 settimane ha come obiettivo la pulizia dello stomaco e mette prima l'insalata di Ehret
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Rispondi
  • Informazione