il mio centro benessere :)

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può proporla qui.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
francys
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 327
Iscritto il: 17 giugno 2008, 6:00
Località:

5 giugno 2009, 22:03

Ciao a tutti!
Da 1 mesetto sto facendo clisteri in continuazione :D in una settimana 3/4 volte cmq vi volevo chiedere, considerando che sto in transizione da 1 anno con alti e bassi (ma proprio bassi)..secondo voi è normale che ogni volta che faccio il clistere esce uno strato di muco come se fosse ovatta, mi viene sempre mal di pancia, esce fuori sempre roba vischiosa e mi sale muco in gola...eh lo so sembra assurdo tutto insieme, ma dopo mi sento benissimo, nella pace assoluta, neanche avessi fatto una vacanza di 1 mese in un centro benessere!! Pensate che si tolgono persino le borse sotto gli occhi e la pelle del viso è lucida e compatta, ma dopo qualche ora torna come prima!
Che ne pensate? Avete da suggerirmi qualcosa per tutto questo muco che esce?
Grazie mille a tutti :D
Avatar utente
sandrod
Veterano
Veterano
Messaggi: 716
Iscritto il: 19 ottobre 2007, 6:00
Località: santena (to)

6 giugno 2009, 10:45

hai detto:

con alti e bassi (ma proprio bassi)

dopo mi sento benissimo, nella pace assoluta, ma dopo qualche ora ..


Praticamente ti sei risposta da sola :wink: :

diminuisci piano piano il cibo non corretto, continua a fare clisteri e dai tempo al tuo organismo .....

ciao
Sandro
"avere il tempo… poter scegliere, non sapere dove si va e andarci lo stesso" Bernard Moitessier
Avatar utente
celestia
Veteran
Veteran
Messaggi: 627
Iscritto il: 11 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari
Contatta:

6 giugno 2009, 16:11

Ciao Francys
E' normale che il clistere "smuova" quello che c'è di incistato, però dovresti farlo regolarmente ma non tutti i gg per non alterare la flora batterica, se no fai fuori anche i saprofiti utili. E' anche normale che qualcosa di quello che tiri fuori "rientri" in circolo, ma come vedi poi ritorni armonica perchè il fisico è più pulito
Celestia
"Il problema dell´umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi" B. Russell -
Il più redditizio dei commerci è comprare gli uomini per ciò che valgono e rivenderli per ciò che credono di valere
Avatar utente
francys
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 327
Iscritto il: 17 giugno 2008, 6:00
Località:

7 giugno 2009, 18:57

Grazie Celestina,
ma quante volte si dovrebbe fare il clistere?
inoltre volevo chiedervi se ci sono controindicazioni, perché lessi su una brochure medica che ci sono controindicazioni per quanto riguarda i lavaggi intestinali...tipo perforazione dell'ulcera o qualcosa del genere...devo ripescarla, non mi ricordo.
Comunque secondo voi anche il clistere ha questo tipo di controindicazioni?
Grazie
Avatar utente
celestia
Veteran
Veteran
Messaggi: 627
Iscritto il: 11 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari
Contatta:

18 giugno 2009, 16:12

Ciao Francys
Scusami se Ti rispondo in ritardo, la vecchiaia fà sì che a volte mi dimentico dei post; il clistere è un lavaggio, non dà problemi, ma puoi far fuori anche la flora batterica utile all'intestino, ne parlavo con la dentista che pratica la medicina naturale, e mi diceva che bisognerebbe farli a intervalli regolari ma non tutti i gg per non forzare troppo il fisico, e soprattutto farli se si ha stitichezza, se l'intestino funziona è bene lasciarlo fare, nulla può sostituire la natura, poi con la dieta lo aiuti "naturalmente" senza costringerlo. Non concentrarTi troppo, rilassati e vedrai che ottieni i risultati serenamente, del resto Ehret dice che la dieta agisce lentamente ma in profondità, ed è vero
Con simpatia
Celestia
"Il problema dell´umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi" B. Russell -
Il più redditizio dei commerci è comprare gli uomini per ciò che valgono e rivenderli per ciò che credono di valere
Rispondi
  • Informazione