La Coca-Cola® è fuorilegge?

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

20 settembre 2009, 21:33

AndFinally ha scritto:
luciano ha scritto:Domandatevi un po' quanto serve questa discussione ai fini della pratica del sistema della dieta senza muco
Ho aperto il topic nella sezione "Off Topic - OT" non per niente..
Si ma perché, a che ci serve? Leggi lo scopo del forum nella sezione del regolamento.
Avatar utente
Archimede
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 52
Iscritto il: 21 aprile 2009, 6:00
Località: Gorizia

21 settembre 2009, 11:47

Scusa Luciano, forse pecco di ingenuità, ma non sono d'accordo con quanto affermi.
Parlare della Coca cola e di quello che sta dietro alla sua produzione e diffusione vuol dire smascherare un sistema marcio che si basa sullo sfruttamento, l'avvelenamento, la propaganda truffaldina e altre amenità del genere.
Io, dietro a quel sistema, ci vedo la stessa mano che ha ucciso (con ogni probabilità) Ehret.

Sappiamo benissimo perchè dava fastidio, e fra i mille motivi c'è sicuramente anche il suo contributo alla consapevolezza, all'informazione vera che ogni uomo dovrebbe avere per poter fare delle scelte autentiche, su alimentazione, salute, e altro.

Nell'esempio da te citato della fabbrica inquinante definisci come scusanti il ricatto odioso della perdita del posto di lavoro e della propria abitazione. A me sembrano "scuse" comprensibili. Se poi uniamo una certa dose di ignoranza e fatalismo (tutte cose indotte ad arte dal sistema) si arriva fatalmente a quelle "scelte", che appunto tanto scelte non sono.

Ricordo (per averlo letto) che quando al petrolchimico di Marghera ci furono le prime denunce di pericolosità dell'impianto e della sua produzione, si pensò bene di organizzare, fra gli operai, la "caccia al verde". Oggi piangono i morti. Io definisco quei comportamenti come il risultato di una tragica inconsapevolezza determinata da chi esercita il potere con la sua propaganda e i suoi ricatti, e che ha trovato facile presa in persone tenute appositamente nell'ignoranza.
Mi rendo sempre più conto che è bene essere dalla parte della minoranza dato che è sempre la più intelligente.
(Goethe)
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

21 settembre 2009, 15:31

giogua61 ha scritto:Si può essere d'accordo sugli effetti della Coca Cola.
Ma prendere quello che decide il governo del Venezuela come esempio...mi sembra che non sia il caso . :-)
Il governo del Venezuela ha fatto solo il minimo. Tutte le bevande gassate sono veleni tossici e andrebbero bandite in tutto il mondo.
In particolare, queste "light" contengono dolcificanti sintetici, come il famigerato Aspartame, noti per essere causa di innumerevoli nefasti sintomi, dal mal di testa cronico alla cecita' fino ai tumori al cervello.
Qui in Inghilterra cominciano a comparire sugli scaffali i prodotti etichettati "Aspartame free" assieme a quelli "sugar free".
Molto probabilmente hanno solo sostituito un dolcificante velenoso con un altro non meno tossico! :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

22 settembre 2009, 1:15

Archimede ha scritto:Parlare della Coca cola e di quello che sta dietro alla sua produzione e diffusione vuol dire smascherare un sistema marcio che si basa sullo sfruttamento, l'avvelenamento, la propaganda truffaldina e altre amenità del genere.
Perfettamente d'accordo, ma questo forum non è stato fatto per questo scopo.

Ci sono milioni di cose sbagliate che facciamo, ci mettiamo a discuterne qui?
Avatar utente
celestia
Veteran
Veteran
Messaggi: 627
Iscritto il: 11 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari
Contatta:

22 settembre 2009, 16:39

Scusate, posso fare una proposta? Perchè non spostare il discorso nel sito "Medicinenon"? Così si può parlare anche delle malefatte delle Multinazionali in modo più esteso, è solo un'idea, ma se siete interessati si potrebbe fare
Ciao
"Il problema dell´umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi" B. Russell -
Il più redditizio dei commerci è comprare gli uomini per ciò che valgono e rivenderli per ciò che credono di valere
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

22 settembre 2009, 17:04

Esatto, quel forum l'ho fatto apposta.
Rispondi
  • Informazione