Cachi a settembre

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

xavier
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 386
Iscritto il: 30 marzo 2008, 6:00
Località: Udine - Italia
Contatta:

27 settembre 2009, 18:26

Ultimamente trovo in qualche frutteria i cachi....sono tentato a comprarli, xché ne vado letteralmente pazzo, dopo i datteri...ma mi chiedo, é giá la stagione?
Io mi ricordo che verso fine ottobre andavo a raccoglierli nel mio paese...
Troppo presto comprarli adesso?? Dite che ci son giá xché son stati fatti crescere e maturare in modo artificiale, e quindi avrá anche poche sostanze nutritive???
Voi li trovate giá in giro? Se si li comprate giá?
Madonna come mi tentano...ma sarebbe inutile spendere soldi x una roba che chissá come é stata fatta crescere e maturare....
Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 240
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

27 settembre 2009, 19:50

I cachi maturano (naturalmente) verso ottobre/novembre, quindi, quelli che trovi ora sono stati forzati alla maturazione; essi non solo non hanno vitamine o altro, ma sono pieni di prodotti chimici dovuti alla maturazione innaturale.

Ti conviene aspettare il tempo giusto e saranno anche meno costosi.

Saluti

Salvo
Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 240
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

28 settembre 2009, 18:45

Palerma ha scritto:qui dalle parti di palermo tutti gli alberi hanno gia' i cachi maturi, ma sono quelli locali, piccoli come una albicocca e dolci, non credo si trovino in commercio.
Per i cachi... se non sono locali e non forzati, ti consiglio di aspettare che arrivi la produzione spontanea.
Io sconosco i cachi piccoli come da te descritti.

Nel mio frutteto ho i cachi grossi.

Nei vivai della mia zona non conoscono questa varietà.

Mi potresti indicare il nome di questa varietà?

Grazie

Saluti

Salvo
Avatar utente
arko
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 4 settembre 2009, 6:00
Località: genova

28 settembre 2009, 23:13

questa mattina, passando per una "crosa" mi sono imbatutto in una serie di cachi già maturi cascati dall'albero!! purtropp il muro di cinta di 4 mt mi ha impedito di raccoglierne uno...
"libertà significa il diritto di dire alla gente quello che la gente non vuole sentire."
Eric Arthur Blair
xavier
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 386
Iscritto il: 30 marzo 2008, 6:00
Località: Udine - Italia
Contatta:

28 settembre 2009, 23:41

Oddio che delizia!!!!!!! Palerma che fortuna che hai.....mi sa che qui a Barcellona mi toccherá aspettare ancora un pó...xché nei contadini del mercato non c'é ancora traccia di cachi, solo in alcune frutterie..ma mi sa che avranno + pesticidi che altro... :(
Buona mangiata!!!!
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

29 settembre 2009, 2:32

Palerma ha scritto:... nella freccia: c'e' la prima buccia, sottilissima e sotto, nella seconda freccia c'e' un'altra specie di buccia, granulosina, spessa circa 1 mm e fa quasi corpo a se, poi sotto la polpa molto morbida, la puoi vedere nella foto 2....
Che voglia di mangiarli che mi fanno venire le tue foto! :D

Ps, fai delle belle foto. :D
Avatar utente
Danny
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 142
Iscritto il: 18 maggio 2007, 6:00
Località: Aradeo(Le)

29 settembre 2009, 8:21

In tutto il sud Italia i cachi maturano naturalmente già da metà settembre...e io ne ho beneficiato...
Denudati, semplifica tutto. La sofferenza nasce da due cose: la complessità e la voracità. Akhenaton
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

29 settembre 2009, 10:07

xavier ha scritto:Io mi ricordo che verso fine ottobre andavo a raccoglierli nel mio paese...
Troppo presto comprarli adesso?? Dite che ci son giá xché son stati fatti crescere e maturare in modo artificiale, e quindi avrá anche poche sostanze nutritive???
Mi ricordo che da bambino mi è capitato di raccoglierli perfino a novembre un giorno che aveva nevicato. Se non me lo sono sognato.

E' possibile che i cachi che trovi nelle fruterias di Barcellona provengano dal sud della Spagna e potrebbero essere maturati naturalmente come avviene nel sud dell'Italia. :wink:

Ps. Non usare abbreviazioni. (xché ecc.) Se hai fretta, aspetta quando hai tempo per postare.
xavier
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 386
Iscritto il: 30 marzo 2008, 6:00
Località: Udine - Italia
Contatta:

29 settembre 2009, 11:04

Beh, magari hai ragione Luciano, puó essere che vengano dal sud....magari potrei provarli, giusto x togliermi lo sfizio!!! Quella foto mi ha fatto venire una gola........

P.S. ops, x le abbreviazioni cercheró di stare + attento...ho tempo x postare, ma le abitudini.... :D
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 428
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

2 ottobre 2009, 17:25

Palerma ha scritto:http://www.palermoweb.com/panormus/gastronomia/kaki.htm
http://botanica.splinder.com/post/15184522 molto esauriente e parla delle varie specie, compresa questa piccolina.

Cmq mi informero' e ti sapro dire. La zona di provenienza dovrebbe essere quella di Misilmeri. Ti allego la foto di quelli che ho comprato al mercato qualche ora fa. Sono venduti sfusi e sono produzione locale.
Li ho mangiati, la grana è un po diversa dal cachi. E' piu' concentrata e granulosa, molto morbida, ha dentro le classiche lamelle gelatinose, non ha quella specie di cosa che resta sulla lingua, la buccia è piu' spessa, ha un profumo buonissimo di cachi e ... veramente un kg sono gia' volati via in pancia, compresi questi della foto.

Immagine
.
Immagine
.
Immagine
.
nella freccia: c'e' la prima buccia, sottilissima e sotto, nella seconda freccia c'e' un'altra specie di buccia, granulosina, spessa circa 1 mm e fa quasi corpo a se, poi sotto la polpa molto morbida, la puoi vedere nella foto 2
.
mangiati proprio domenica a Palermo

1,30 € al Kg alla Vucciria

O.T. x Palerma:

ma dove si possono comprare datteri e frutta secca a Palermo?
nei mercati non ho trovato buoni prezzi o chissà che varietà di prodotti...

x Salvo:
e a Catania ?
Ci sono negozzi specializzati per la vendita delle mandorle tuono e tutte le altre varietà di mandorle, ad esempio?
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 240
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

3 ottobre 2009, 16:49

x Salvo:
e a Catania ?
Ci sono negozzi specializzati per la vendita delle mandorle tuono e tutte le altre varietà di mandorle, ad esempio?


Ti suggerisco di provare a comprare qualunque tipo di frutta presso i mercati generali.

A Catania ( san giuseppe alla rena),

Ti puoi presentare la mattina non troppo presto ( dalle 8/9 in poi ). fanno entrare i privati.

Certamente puoi comprare a confezione o a cassetta.

I prezzi sono molto conveniente.

Saluti

Salvo
Rispondi
  • Informazione