acidophilus

La dieta di per sé, disintossica ed elimina il muco. Rimedi naturali possono facilitare il percorso.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
armonia
Newbie
Newbie
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 ottobre 2009, 6:00
Località: Merate (Lecco)

Scusate la mia domanda ingenua, ma i fermenti lattici tipo Melaflor o altri si devono assumere solo dopo clisteri e per quanto tempo?.
Io faccio molta fatica ad andare in bagno, se faccio un clistere vado ma solo per quel giorno o al massimo la mezza giornata seguente, poi stop, torno come prima, anzi in quel caso l'attesa è ancora più lunga....
:?
Ho pensato che forse mi manca questo acidophilus e, leggendo fra i topic sull'argomento, mi è sembrato che il melaflor fosse tra i più quotati, anche se ho letto pure che vanno sperimentati per capire quello che funziona meglio per te.
Ma per una come me che non se ne intende (abbiate pazienza :oops: ) quando sarebbero da prendere? sempre? solo dopo i clisteri? (io non faccio altro perchè coi lassativi il mio intestino si scatena, mi dà i crampi e mi fa svenire :!: ) e in che dosi? Inoltre ne esistono di omeopatici?
Grazie e un saluto con simpatia a tutti

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1285
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

armonia ha scritto:Scusate la mia domanda ingenua, ma i fermenti lattici tipo Melaflor o altri si devono assumere solo dopo clisteri e per quanto tempo?.
Io faccio molta fatica ad andare in bagno, se faccio un clistere vado ma solo per quel giorno o al massimo la mezza giornata seguente, poi stop, torno come prima, anzi in quel caso l'attesa è ancora più lunga....
:?
Ho pensato che forse mi manca questo acidophilus e, leggendo fra i topic sull'argomento, mi è sembrato che il melaflor fosse tra i più quotati, anche se ho letto pure che vanno sperimentati per capire quello che funziona meglio per te.
Ma per una come me che non se ne intende (abbiate pazienza :oops: ) quando sarebbero da prendere? sempre? solo dopo i clisteri? (io non faccio altro perchè coi lassativi il mio intestino si scatena, mi dà i crampi e mi fa svenire :!: ) e in che dosi? Inoltre ne esistono di omeopatici?
Grazie e un saluto con simpatia a tutti
Ciao Armonia, sui fermenti non ti so dire, ma io ho preso per qualche tempo il polline d'api fresco e ho notato proprio un netto miglioramento nella regolarità dell'intestino. Se cerchi degli articoli a riguardo, internet è pieno. E'un'ottimo regolatore intestinale.

Per il resto, i fermenti penso non siano da prendere solo dopo un clistere, ma anche lontano da essi, infatti la flora batterica è da ricostruire dopo anni di maltrattamenti (:)), clisteri o no. Forse ogni 2-3 mesi è meglio interrompere per un mese la cura, avevo sentito che sennò il corpo diventa come immune... ma forse mi sbaglio.
Più la flora è efficiente, meglio le sostanze vengono assorbite, più in fretta arriva la salute. E'veramente vitale prendersi cura delle colonie di esserini che vivono all'interno del nostro corpo! Meraviglioso, non trovi? Siamo dei pianeti :D

Ciaoo
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
armonia
Newbie
Newbie
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 ottobre 2009, 6:00
Località: Merate (Lecco)

Proverò col polline biologico. Grazie, ciao.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13320
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

armonia ha scritto:Proverò col polline biologico. Grazie, ciao.
L'importante che sia quello congelato, da tenere nel freezer, in ottobre quello "fresco" è per forza congelato, a meno che non ci siano api in giro a raccoglierlo ora....
Avatar utente
Isa69
Newbie
Newbie
Messaggi: 28
Iscritto il: 1 ottobre 2009, 6:00
Località: Padova

Ciao e scusate se mi intrometto..ma anch'io ho problemini seri con il mio intestino;diciamo che è autonomo cioè quando vuole si fa!! Io ho il polline di fiori da sciogliere in acqua o latte o dove si preferisce e mi chiedevo dopo quello che ho letto se mi può tornare utile per l'intestino o se si tratta di un prodotto diverso da quello citato da voi. Un grazie a chi mi illumina :P ciao ciao

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione