FaceBook

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
miriam73
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 19 marzo 2006, 6:00
Località:

5 novembre 2009, 20:53

Chi è su FB? :D
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

6 novembre 2009, 10:46

miriam73 ha scritto:Chi è su FB? :D
Tutti. :lol:
Scherzo, io ci sono ma vado a vedere una volta ogni 15-20 giorni.
Avatar utente
bosi74
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: 10 settembre 2009, 6:00
Località: san martino di lupari padova

6 novembre 2009, 23:21

miriam73 ha scritto:Chi è su FB? :D
io lo uso sempre
ciao
Avatar utente
Libero
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 251
Iscritto il: 21 luglio 2008, 6:00
Località:
Contatta:

7 novembre 2009, 19:40

io non ho facebook la mamma ha detto che non vuole...
Avatar utente
rita
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 518
Iscritto il: 17 gennaio 2009, 6:00
Località: genova

7 novembre 2009, 19:43

presente! :D
"Quando cesserai di voler riempire la tua coppa di felicità ed inizierai a riempire quella degli altri, scoprirai, con meraviglia, che la tua sarà sempre piena". Paramansa Yogananda
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1101
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

7 novembre 2009, 23:20

Vorrei spendere con voi alcune parole riguardo a facebook:

mi sono iscritto qualche anno prima che diventasse così popolare per tenermi in contatto con vari amici fatti durante un viaggio in Centro America.

Un giorno mi sono svegliato e c'ho ritrovato quasi tutte le persone, attorno alla mia età, che conoscevo nel mio paese e dintorni in Italia.

Tutto ad un tratto mi sono sentito quasi "violato" del mio piccolo spazietto dove condividevo pensieri e fotografie dei miei viaggi, con inviti quotidiani per aderire a questa o quest'altra causa inutile.
La chiamerei quasi "deturpazione di spazio pubblico".

Ora sempre più spesso si sentono casi in cui la polizia usa facebook per arrivare a risolvere qualche caso, ben venga, per carità, chi non ha niente da nascondere non si deve preoccupare, ma mi chiedo solo: dov'è andata a finire la nostra privacy? Siamo veramente sicuri che vogliamo mettere alcune parti, vere o no che siano, della nostra vita in vetrina?

Chi ci assicura che un giorno non possano essere usate contro di noi?

Un giorno, mentre stai cercando lavoro, invii un curriculum ad un'azienda e loro prima di contattarti ti controllano il profilo su Facebook e ti scartano, pur per quanto sbagliata possa essere l'idea che si sono fatti di te.
Ok, in un'azienda che agisce in questo modo non c'andrei mai, a priori, a lavorare e inoltre si può configurare la sicurezza sulle preferenze, anche se non tutti lo fanno, ma allo stesso tempo non possiamo negare che tutto ciò fa pensare.

Inoltre se ti cancelli da Facebook i tuoi dati rimangono permanentemente nei loro server. Loro ne sono i proprietari; come dire che una volta registrati non si può più tornare indietro. 8O

Non sò come sia ora la situazione in Italia ma quì in America vedo la maggior parte delle persone per strada e sull'autobus col capo chino ad interagire sull'iphone di turno.
Io e te che siamo seduti vicino nell'autobus non ci parliamo neanche ma magari si perdono ore a scrivere con un completo sconosciuto nel web.

Questo mi fa molto pensare a come stanno cambiando i rapporti sociali. Nel bene e nel male, sia chiaro.

Non voglio annoiarvi ancor di più con i miei pensieri e vi allego solamente un video:

Messaggio 1 di Adam - FACEBOOK - Non Sei Solo
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

8 novembre 2009, 11:10

Tutto resta, web, telefono voip, email, fax, telex, ecc. Possono trovare qualunque telefonata fatta via web, (voip) anche di due anni fa.
Molti che hanno fatto ADSL + voce (telefono) non lo sanno nemmeno di avere il voip.
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1101
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

8 novembre 2009, 11:14

Palerma ha scritto:Prima o poi chiudo e mi ritiro a vita privatissima. Mi attira molto l'idea di morire un giorno, senza lasciare nemmeno una traccia di me... E' un pensiero bellissimo che custodisco dentro e mi schiude un mondo.
Io penso invece che ritirandosi come un'eremita si risolvi ben poco, forse sarebbe solo uno "scappare" da qualcosa. Andrebbe sicuramente bene per un periodo, ma non per sempre.

Se stiamo vivendo questa vita quì, in questo mondo e in questo preciso periodo storico ci sono sicuramente molti motivi tra qui quello di interagire e condividere la vita con altre persone; "la cooperazione fra tutti gli esseri viventi" :D
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1101
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

8 novembre 2009, 11:17

luciano ha scritto:Tutto resta, web, telefono voip, email, fax, telex, ecc. Possono trovare qualunque telefonata fatta via web, (voip) anche di due anni fa.
Molti che hanno fatto ADSL + voce (telefono) non lo sanno nemmeno di avere il voip.
Fantastico! :D :twisted: :D
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

8 novembre 2009, 18:38

danielsaam ha scritto:ma mi chiedo solo: dov'è andata a finire la nostra privacy?

Inoltre se ti cancelli da Facebook i tuoi dati rimangono permanentemente nei loro server. Loro ne sono i proprietari; come dire che una volta registrati non si può più tornare indietro.
Non so se e/o quanto sia vero, ma c'e' qualcuno che ipotizza che FB sia un progetto "schedario" in cui e' coinvolta la CIA, e idem dicasi per Google.
In effetti come dici tu la loro gestione dei dati personali e' un po' "particolare"... 8O
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
rita
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 518
Iscritto il: 17 gennaio 2009, 6:00
Località: genova

8 novembre 2009, 18:43

tutto puo' essere, non mi meraviglierei..
8O
"Quando cesserai di voler riempire la tua coppa di felicità ed inizierai a riempire quella degli altri, scoprirai, con meraviglia, che la tua sarà sempre piena". Paramansa Yogananda
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1101
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

8 novembre 2009, 19:58

mauropud ha scritto:Non so se e/o quanto sia vero, ma c'e' qualcuno che ipotizza che FB sia un progetto "schedario" in cui e' coinvolta la CIA, e idem dicasi per Google.
In effetti come dici tu la loro gestione dei dati personali e' un po' "particolare"... 8O
Niente viene fatto per caso. 8)
Google è il padre dei padri del grande fratello! :D
Tutte le ricerche che fai su Google vengono memorizzare tanto per dirne una.
Questi sono tutti i programmi che Google offre e di cui è propietrario: Altri prodotti Google
Vuole globalizzare il più possibile, ha sviluppato anche Android, un sistema operativo per cellulari molto diffuso e si parla già di uno per PC che darà battaglia a Windows e Linux.

Alcuni brevi articoli a tema:

Google sempre più Grande Fratello Schmidt: "Organizzeremo la vita degli utenti"

GOOGLE VUOLE RENDERE OBSOLETI I PC

EX AGENTE SEGRETO DICE CHE GOOGLE E' INCIUCIATO CON LA CIA

GOOGLE VERSO L’OSCURAMENTO DELL’INFORMAZIONE “POLITICAMENTE SCORRETTA”

La libertà del web seppellita dai giganti

Finalmente smascherati i censori di google

GOOGLE LO HA FATTO DI NUOVO! (AGGIORNATO)
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
Danny
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 142
Iscritto il: 18 maggio 2007, 6:00
Località: Aradeo(Le)

13 novembre 2009, 15:58

Ciao Palerma :D E' bello quanto pensi e scrivi "oggi". Grazie
Denudati, semplifica tutto. La sofferenza nasce da due cose: la complessità e la voracità. Akhenaton
Rispondi
  • Informazione