Germe di grano

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Danny
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 142
Iscritto il: 18 maggio 2007, 6:00
Località: Aradeo(Le)

22 dicembre 2009, 21:25

Ciao a tutti

visto che la transizione dura e che i cereali sono tra gli ultimi ad essere eliminati l'uso del germe di grano mi sembra un'ottima soluzione.

Personalmente lo uso saltuariamente nelle insalate e spesso il suo sapere mi fa passare la voglia di pane (che tra cereali e farinaci è la cosa che mi attira di più). E' gustoso (sopratutto quello che ho trovato ultimamente in polvere), insaporisce ed è crudo! Sicuramente più naturale e ricco di proprietà rispetto agli alimenti stracotti.
Denudati, semplifica tutto. La sofferenza nasce da due cose: la complessità e la voracità. Akhenaton
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 806
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

22 dicembre 2009, 23:51

Danny ha scritto:Personalmente lo uso saltuariamente nelle insalate e spesso il suo sapore mi fa passare la voglia di pane...
Stai ha vedere che forse mi hai dato la soluzione per eliminare quello che anche per me è rimasto l'ultimo baluardo : IL PANE :!:

Ho eliminato tutto, ma il pane è veramenre tosto, in tutti i sensi :D
Con le verdure non riesco proprio a farne a meno, anche se ora mangio meta' insalatona tranquillamente e poi inserisco qualche crackers di segale integrale..comunque penso che dopo 1 anno e 8 mesi sia già un buon risultato.

Grazie Danny :wink:
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Rispondi
  • Informazione