Stitichezza

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
verbenia
Newbie
Newbie
Messaggi: 9
Iscritto il: 28 settembre 2006, 6:00
Località: roma

15 febbraio 2007, 16:51

Non sempre riesco a leggervi e mi scuso se ne avete già parlato...stò cercando di seguire la dieta di transizione ( non sempre mi riesce molto bene :)) per alcuni aspetti la mia salute è migliorata, ma sono diventata stitica, con feci piccole e dure e fatica ad espellerle.
Bevo due litri di acqua al giorno, mangio frutta e verdura a foglie verdi cruda, verdura cruda e cotta, purtroppo anche un pò di cereali ( pane e pasta) e legumi, ancora non riesco a toglierli.
Ho anche ripreso a fare sport...ma la mia stitichezza continua...che fare?..... dove sbaglio? ma sopratutto il mio corpo mi stà dicendo qualcosa e io non riesco proprio a capirlo.
Sono una persona ansiosa e mi preoccupo facilmente..ma dall'altra parte sono anche una persona solare e sorridente...forse la causa stà anche qui?
Per aiutarmi prendo i semi di psillio...e qualche volta il caffè la mattina, ma devo trovare una soluzione al problema.
Spero in un Vostro aiuto....grazie Mille
Isabella
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

16 febbraio 2007, 4:12

E' normale che si possa diventare stitici all'inizio e la pasta e il pane contribuiscono, anche se pochi.

Dovresti aiutarti con i clisteri, poi gradualmente l'intestino si regolarizza gradualmente, ammesso che si omettano i cereali. In caso di stitichezza i clisteri sono di fondamentale importanza.

In alto nella testata, c'e una barra:

<b>FAQ Cerca Gruppi Gruppi utenti Profilo ecc.</b>

Clicca su "cerca" scrivi stitichezza e appariranno i post che
ne parlano :wink:
Avatar utente
verbenia
Newbie
Newbie
Messaggi: 9
Iscritto il: 28 settembre 2006, 6:00
Località: roma

16 febbraio 2007, 10:32

Grazie ..... :D
Isabella
orso
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: 8 febbraio 2007, 6:00
Località: Alto Vicentino

22 febbraio 2007, 10:40

La mia esperienza con la stitichezza.
Appena iniziata la dieta di transizione un mese fa sono diventato immediatamente stitico. Dopo tentativi vari con prugne e crauti, ho trovato la mia soluzione prendendo spesso alla sera per cena una zuppa di cipolle ristretta, cioè molte cipolle e poco brodo. Funziona con me straordinariamente bene, tanto che non ho più necessità di clisteri. :wink:
Rispondi
  • Informazione