dipendenza da dolci

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

6 gennaio 2010, 11:47

non bevo,non fumo,non mangio carne,e non mangio neppure molto.Sono appena 3 settimane che seguo o tento di seguire la dieta di transizione,ma cedo molto spesso ai dolci sopratutto di sera,tanti di voi sono così bravi e pieni di volontà che mi sento un pò inadeguata. Ma non voglio tornare indietro,se qualcuno che ha avuto le mie difficoltà ha qualche buon consiglio da darmi lo accetto di cuore.
miria
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1460
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

6 gennaio 2010, 12:09

sono messo come te idem per la carne di maiale ....non e' facile e nemmeno una passeggiata
Hippocampo
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 10 settembre 2009, 6:00
Località:
Contatta:

6 gennaio 2010, 13:01

Ciao mirialu!
Ehret dice che quando il corpo si disintossica le tossine degli alimenti che abbiamo nel sangue tendono a "richiamare" le voglie di quegli stessi alimenti. Io per esempio non ho una gran voglia di dolci, l'avevo molto di più mentre seguivo una dieta macrobiotica prima della dieta di transizione. Passare a fianco di una pasticceria era una via crucis! Ora invece durante la dieta di transizione per me il problema delle voglie è il salato. Passare a fianco di una pizzeria o un forno che prepara focacce è veramente una tentazione enorme! Sigh!
Come dice davide32 non è una passeggiata, ti lascio immaginare per esempio cosa vuol dire mangiare le verdure crude mentre i miei alla stessa tavola si fanno la pizza o un bel piatto di pasta! :( :( :(
Ma del resto è per questo che in qualche modo siamo "speciali", perché abbiamo obiettivi più "alti" del semplice sottostare alla voglia di gusto.
Poco fa mi sono fatto mezzo melone giallo, che bello pensare che tutti i SUPER nutrienti di quel melone sono entrati nel mio corpo e ora vanno ad aiutare tutte le cellule per disintossicarmi! Mi sembra di rivedere le puntate di "Siamo fatti così" :D :D :D

In ogni caso non ti preoccupare, non sei sola e non sei anormale in questa tua voglia. Sono sicuro che col tempo più ci disintossicheremo più saremo meno attratti dal "vecchio" cibo.

A presto, ciao a tutti!
Mangiar carne è omicidio premeditato. Digerirla è occultamento di cadavere! (Pino Caruso)
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

6 gennaio 2010, 15:00

mirialu ha scritto:sono appena 3 settimane che seguo o tento di seguire la dieta di transizione,ma cedo molto spesso ai dolci sopratutto di sera
Niente di strano: ci vuole tempo per superare le vecchie voglie! :D

Consiglio: prova la frutta essiccata tipo datteri e fichi secchi al posto dei dolci, magari accompagnati da noci & c.
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

6 gennaio 2010, 20:14

Ciao Mirialu, è normale, è un "problema" che tutti pensano di avere, specialmente all'inizio. Un po' è la disintossicazione, che scrosta i nostri apparati digerenti, un po' è la mancanza effettiva di zuccheri (carboidrati), che magari prima eravamo abituati a placare mangiando cioccolata o dolciumi o miele.
Il mio consiglio è di mangiare più frutta, almeno venti pezzi al giorno, e vedere che succede alla tua voglia di dolce.
Se per te sembra troppo, ricorda che la frutta è il nostro cibo, quindi dovrebbe avere la priorità su tutto!
Puoi anche fare più pasti piccoli o medi, man mano che ti abitui alle maggiori quantità.
Il tuo corpo ha fame! Butta giù un po'di banane! :wink:

Immagine

Ecco che faccia ha una banana matura. Color giallo intenso e decisamente macchiata, la punta scura.

Ciaoo
Meglio la direzione giusta che la velocità
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

7 gennaio 2010, 11:59

IL problema non è la frutta anche perchè avendo già qualche chiletto di troppo 10 o più banane non mi aiutano .Cercavo qualche tisana naturale che mi plachi la voglia di dolci ,faccio solo 2 pasti e la frutta abbondante la consumo a pranzo ,adesso cerco di bere del the verde ma non mi aiuta molto.
miria
Avatar utente
Maryza
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 258
Iscritto il: 20 agosto 2007, 6:00
Località: Ravenna

7 gennaio 2010, 13:10

scusate ho sbagliato a postare!!! :cry:

Me la sono dormita, dovevo postare sulla stitichezza ostinata!
:cry:

Un abbraccio
Maryza :wink:
"LA VOLONTA´ E´ CIO´ CHE CI TRASFORMA"

Se c'è una via migliore di un'altra, quella, puoi essere certo, è la via della Natura. (Ippocrate)
Avatar utente
costina
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 175
Iscritto il: 22 aprile 2009, 6:00
Località: Padova
Contatta:

7 gennaio 2010, 14:30

prova a cercare un piacere nella rinuncia.
Se riesci a focalizzare qualcosa di piacevole legato alla rinuncia - il benessere che cominci a percepire, o al contrario, non avere il calo di energia che ti verrebbe dai dolci; il senso di leggerezza e benessere; l'umore migliore e più stabile; non ultima la fiducia in te stessa che guadagnerai; la stima stessa verso di te; l'utilità di rinforzare la volontà....
sarà più semplice.
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

7 gennaio 2010, 15:50

Con tutto il rispetto costina, ma non mi sembra il caso di incitare comportamenti anoressici :wink:

Mirialu, se la frutta facesse ingrassare io sarei un obeso, così come molti su questo forum, ti basterà cercare su Immagini di google "fruttariano" o "fruitarian" per vedere che non si tratta affatto di gente sovrappeso.
Se il tuo peso ora è in eccesso, sappi che migliorerà, stabilizzandosi, ma è solo una questione di tempo. Con tranquillità scenderà.
Lo stress, il sale, la disidratazione, i farinacei, gli amidacei, non fanno altro che trattenere tessuti e grasso in eccesso, la frutta invece sappiamo benissimo che effetto fa!

Perchè la frutta non va bene per placare la voglia di dolce? Ricorda che il tuo corpo ha bisogno di benzina, e se gliene dai di seconda categoria (miele, agave, sciroppi vari o qualsiasi intruglio tipico di chi non sa dove andare a sbattere) o di terza (zucchero di canna), quarta e via dicendo, non farai che ostacolare il processo di guarigione, nella migliore delle ipotesi!
Vai tranquilla, buttati sulla frutta e vedrai che il peso si riassesterà...
Ah, e intanto gioca, balla, fai qualcosa, corri, salta, fai stretching, yoga, muovi la tua macchina!

Ciaoo
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
costina
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 175
Iscritto il: 22 aprile 2009, 6:00
Località: Padova
Contatta:

7 gennaio 2010, 16:12

non ho capito perché inciterei il comportamento anoressico.
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

7 gennaio 2010, 16:28

costina ha scritto:non ho capito perché inciterei il comportamento anoressico.
Perchè secondo me non ha senso provare piacere nel rinunciare al cibo, è cibo, è quello che ci fa vivere, si mangia per vivere, non è un optional; posso provare piacere a rinunciare a un lusso, a un capriccio, magari per risparmiare o per chissà cos'altro, ma sul cibo, quello giusto, perchè limitarsi? E' un peccato mangiare?
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
costina
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 175
Iscritto il: 22 aprile 2009, 6:00
Località: Padova
Contatta:

7 gennaio 2010, 16:42

chiedeva un consiglio per allontanarsi dai dolci.
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

7 gennaio 2010, 18:11

Vabbè lasciamo stare.
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1460
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

7 gennaio 2010, 19:48

Antishred ha scritto:Ciao Mirialu, è normale, è un "problema" che tutti pensano di avere, specialmente all'inizio. Un po' è la disintossicazione, che scrosta i nostri apparati digerenti, un po' è la mancanza effettiva di zuccheri (carboidrati), che magari prima eravamo abituati a placare mangiando cioccolata o dolciumi o miele.
Il mio consiglio è di mangiare più frutta, almeno venti pezzi al giorno, e vedere che succede alla tua voglia di dolce.
Se per te sembra troppo, ricorda che la frutta è il nostro cibo, quindi dovrebbe avere la priorità su tutto!
Puoi anche fare più pasti piccoli o medi, man mano che ti abitui alle maggiori quantità.
Il tuo corpo ha fame! Butta giù un po'di banane! :wink:

Immaginema dove le trovi quelle banane?dove le compro io sono acerbe

Ecco che faccia ha una banana matura. Color giallo intenso e decisamente macchiata, la punta scura.

Ciaoo
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

7 gennaio 2010, 19:52

Forse costina ha ragione agli alcolisti per disintossicarsi non viene vietato del tutto e per sempre l'alcool?E forse ha ragione anche Antishred sino a quando sento ancora il desiderio di dolci devo fuori dai pasti mangiare banane molto mature.Forse anche la frutta disidratata che è dolcissima potrebbe andare bene,ma ho dei dubbi sui trattamenti che subisce,e non credo sia possibile farla in casa.Aspetto altri consigli.Ciao e grazie.
miria
Rispondi
  • Informazione