Lattuga (Lactuca scariola)

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Maryza
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 258
Iscritto il: 20 agosto 2007, 6:00
Località: Ravenna

27 gennaio 2010, 2:04

La lattuga è una pianta erbacea della famiglia delle Asteraceae. Annuale, o in taluni casi biennale, ha radice a fittone e foglie disposte a rosetta, di forma diversa a seconda della varietà. La superficie è solitamente glabra o intera. I fiori spuntano dalla rosetta di foglie innalzandosi in un fusto che può superare il metro d’altezza. La corolla termina con una ligula gialla.

Varietà esistenti

In commercio troviamo principalmente:

Lattuga riccia, conosciuta anche come indivia;

Lattughe da taglio, conosciute anche come “lattughino” e ricche di foglie tenere, lisce o riccie;

Lattughe romane, le cui foglie solitamente tendono ad allargarsi ed hanno il grumolo bianco verso l’interno;

Lattughe a cappuccio, dalla caratteristica forma a palla e foglie tondeggianti;

Le varietà più note includono la Mortarella verde, la Bionda degli ortolani, la Trocadero, la Battavia bionda, l’Appia, la Great Lakes.

Diffusione

In Italia la lattuga cresce anche spontanea, ma è principalmente una pianta coltivata.

Proprietà

Ottimo scioglimuco (insalata a foglia verde)

La lattuga ha anche proprietà rimineralizzanti, sedative, vitaminizzanti e rinfrescanti. E particolarmente indicata, quando cotta, per le sue proprietà lassative e si può utilizzare per farne cataplasmi per la pelle.


Immagine
By maryza54 at 2010-01-27

Un abbraccio :wink:
Maryza
"LA VOLONTA´ E´ CIO´ CHE CI TRASFORMA"

Se c'è una via migliore di un'altra, quella, puoi essere certo, è la via della Natura. (Ippocrate)
Rispondi
  • Informazione