Domanda per le donne...

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Luana
Newbie
Newbie
Messaggi: 23
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 6:00
Località: Tirana

5 aprile 2010, 6:38

Ho letto non so dove, che se segui la dieta senza muco non viene piu il ciclo mestruale.E vero questo?Io ho da 3 messi che seguo la diela e fin ora non ho avutto questo problema ma mi sono preocuppata un po.Un risposta per favore.
Alberto22

5 aprile 2010, 10:40

Luana ha scritto:Ho letto non so dove, che se segui la dieta senza muco non viene piu il ciclo mestruale.E vero questo?Io ho da 3 messi che seguo la diela e fin ora non ho avutto questo problema ma mi sono preocuppata un po.Un risposta per favore.
Puoi vedere qui https://www.arnoldehret.it/modules.php? ... cle&sid=29

verso la fine dice: I miei cicli mestruali arrivavano solo ad intervalli di sei mesi, e quando arrivavano non sentivo alcuna reazione nervosa o depressione mentale ed assolutamente nessun tipo di dolore. La loro durata era molto breve.
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

5 aprile 2010, 11:35

Posso dirti la mia esperienza dopo qualche mese di transizione,come ho già scritto in "Malattie e disturbi" soffrivo in maniera forte e invalidante di "Metrorragia Emorragica" dovevo andare all'ospedale per un raschiamento, ma l'eliminazione completa del latte e dei sui derivati e il consumo aumentato di frutta e verdura ha migliorato la situazione certo ho il ciclo ogni 28 giorni ma di dimensione contenuta e senza emmoragie,
SONO RINATA e non mi sembra vero. CIAO
miria
Avatar utente
Giacomo97x
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 173
Iscritto il: 26 settembre 2008, 6:00
Località: modena

5 aprile 2010, 15:19

Le mestruazioni sono un'illusione. E' uno strumento delle donne per liberarsi una volta al mese degli acidi accumulati (è chiaro comunque che non vengono eliminati tutti, altrimenti non si avrebbero problemi e "malattie").
Grazie alle mestruazioni le donne vivono in media 4/5 anni in più degli uomini che non hanno la possibilità di eliminare naturalmente gli acidi.
Una donna (in questo caso) completamente disintossicata e sulla dieta senza muco da anni non ha ormai più niente da eliminare, il suo corpo è completamente ripulito e per questo non ha bisogno delle mestruazioni, che per questo dico che sono un'illusione.
Puoi leggere anche questro articolo se vuoi saperne di più.
http://www.disinformazione.it/mestruazioni.htm
Luana
Newbie
Newbie
Messaggi: 23
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 6:00
Località: Tirana

5 aprile 2010, 15:22

mirialu ha scritto:Posso dirti la mia esperienza dopo qualche mese di transizione,come ho già scritto in "Malattie e disturbi" soffrivo in maniera forte e invalidante di "Metrorragia Emorragica" dovevo andare all'ospedale per un raschiamento, ma l'eliminazione completa del latte e dei sui derivati e il consumo aumentato di frutta e verdura ha migliorato la situazione certo ho il ciclo ogni 28 giorni ma di dimensione contenuta e senza emmoragie,
SONO RINATA e non mi sembra vero. CIAO
Un ciclo senza emmoragie,cosa significa?Vi prego me lo puoi spiegare meglio?In futuro puo esere pericoloso questo ciclo per non avere dei figli?Vi prego una spiegazione perche non mi sembra normale e mi sono spaventata un po.
Avatar utente
rita
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 518
Iscritto il: 17 gennaio 2009, 6:00
Località: genova

5 aprile 2010, 19:08

anch io dapprima solo che l idea mi spaventava! poi avendo capito perfettamente il perchè non dovremmo averle noi donne, ora sono piu' tranquilla anche se non nascondo che sempre un po' ti timore ce l ho.. questo perchè i media, i dottori , quindi cattive informazioni ci hanno sempre influenzato.
in po' di timore io c e l ho ancora perchè non ho mai avuto conflitti con le mie mestruazioni, l ho sempre "vissute bene" sempre stata regolare, non ne le mai sofferte.
ora mi chiedo: ma una donna che non ce l ha piu' come fa a regolarsi quando le vengono?
esempio: se vengono due volte l anno, come si fa a capire che stanno arrivando..? e se vengono all'improvviso magari proprio quando si hanno i pantaloni bianchi??
bisogna sempre uscire con l'assorbente in borsetta?
e come si fa a capire che si è in stato interessante?
p.s. comunque da un anno e passa mangio molta frutta e verdura, due volte la settimana un pasto piccolo con poco muco e mi rendo conto che Ehret ha proprio visto giusto.
non ho piu' il seno indolenzito e non ho piu' quella sensazione di gonfiore.
inoltre anche se le ho sempre sofferte poco , ora non ho neanche piu' il minimo doloretto.
puo' darsi che tra un po' scompariranno anche a me..
pero' lo ammetto un po' di timore ce l ho..
che ignoranza...
"Quando cesserai di voler riempire la tua coppa di felicità ed inizierai a riempire quella degli altri, scoprirai, con meraviglia, che la tua sarà sempre piena". Paramansa Yogananda
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

5 aprile 2010, 22:47

La problematica delle emmoragie sono dovute ad un utero con fibromi e non più elastico,sono sotto controllo ogni 6 mesi, ma io ho ancora qualche anno poi andrò in menopausa questi sono problemi rari in una giovane donna,però io ti confermo che il cambio di alimentazione nel mio caso ha risolto il mio disturbo.Ciao
miria
Avatar utente
carmillina
Newbie
Newbie
Messaggi: 24
Iscritto il: 18 febbraio 2010, 6:00
Località: Firenze

20 aprile 2010, 12:28

anche a me, le perdite di sangue sono sparite poco dopo essere entrata in transizione, e non ne sento la mancanza, mi sento benissimo, non mi preoccupa per niente questo fatto, anche perchè, quello che ho letto su disinformazione.it, mi ha convinto senza dubbio; se poi si vuole la conferma che il ciclo e l'ovulazione ci sono sempre, basta usare gli stick Persona anche senza comprare la macchinetta elettronica, funzionano lo stesso.

Un abbraccio a tutte
Cecilia
Avatar utente
monia76
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 24 aprile 2010, 6:00
Località: Oristano

26 aprile 2010, 13:54

Vi riporto la mia esperienza sperando possa aiutarvi. 15 anni fa ho iniziato con una dieta vegetariana che si è protratta per circa 10 anni, ho smesso per ignoranza un giorno che mi venne un fortissimo desiderio di carne da non poter proprio resistere. Ora so che erano tutte le tossine della carne in circolazione che mi provocavano quel desiderio. Dopo un periodo ho di nuovo smesso di mangiare carne, e anche pasta pane latte e formaggi. Ogni giorno mi accorgevo sempre di più dei benefici, i brufoli, la tensione addominale e il gonfiore, accenni di candidosi, tutto si affievoliva fino a sparire...e spariva anche il ciclo, ogni mese sempre di meno. L'estate scorsa che, per motivi lavorativi, x tre mesi ho mangiato quasi esclusivamente frutta e occasionalmente verdura, mi sono completamente sparite. Oggi che mangio solo frutta e verdura mi vengono tipo 2 max 3 giorni ma solo qualche goccia, tanto che un salva slip è più che sufficiente per tutto il giorno. E direi che non averle completamente è stata una pacchia!
Sanguinare non è normale, significa che c'è qualcosa che non va nell'organismo, e giacomo vi ha dato una buona risposta.
Una donna perfettamente sana ovula tutti i mesi senza mestruazioni.
la dott. ginecologa Peretti ha condotto una ricerca in cui afferma che (cito): "La donna primitiva, che seguiva le leggi della natura, non aveva la sindrome premestruale, non aveva dolore mestruale, aveva una mestruazione scarsissima, una goccia di sangue, non portava il pannolone e non aveva male al seno, e qualora avesse avuto male al seno avrebbe collegato il dolore ad un cibo sbagliato che avrebbe provveduto a non ingerire più.”
é stato grazie a quest'articolo che poi ho conosciuto il prof. Ehret, vi rimando al link se volete leggerlo: www.disinformazione.it/mestruazioni.htm
ciao a tutti! :-)
Rispondi
  • Informazione