Digiuno e problemi di acidosi

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo.

Moderatore: luciano

Rispondi
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

Ho problemi con il digiuno che vorrei fare ma che interrompo.
Il problema non è la fame che riesco a sopportare e che quando passano molte ore sento l'acidità,diciamo come riflusso gastrico veramente fastidioso,poi se mangio mi passa.Vorrei un vostro consiglio,se esiste una tisana da bere qualche sorso che mi aiuta oppure se resisto il disturbo va via da solo.Aspetto le vostre risposte e vi ringrazio in anticipo.Ciao


miria

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13336
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Fai un "digiuno" con dei succhi centrifugati di barbabietola rossa, carota, cavolo. Servono ad alcalinizzare. Evita lo zucchero. dopo una settimana riprova a fare il digiuno.
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

Grazie Luciano,o già cominciato il digiuno con mele e bevo un sorso d'acqua quando sento salire il bruciore, sono verdure che ho sempre in casa e quindi già da adesso provvedo a fare centrifugati come hai detto. Bevo anche 2 tisane una d'ortica e una di mirtilli,se non và bene dimmi qualcosa.Ciao
miria
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13336
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Mi limiterei ai succhi freschi e vivi.

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione