Colore della Lingua

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
BlueHand
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: 11 marzo 2010, 6:00
Località:

Colore della Lingua

Messaggio da BlueHand »

Ciao a tutti,

non so se vi sia mai capitato, ma da un pò di tempo sto seguendo la dieta di transizione (ho diminuto il consumo di farinacei ed aumentato il consumo di verdura), e ultimamente ho notato che il colore della mia lingua è tendente al marrone. Sto utilizzando anche un prodotto che mi ha consigliato il dentista (un colluttorio con clorexidina). Può essere questo un effetto del colluttorio, oppure sono le tossine che si fanno 'vive' ?
C'è qualcosa che posso fare ?

Grazie.


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13366
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Messaggio da luciano »

Sono tossine che escono.
In India usano un attrezzo che chiamano "pulisci lingua" con il quale ogni mattina raschiano la lingua.

A cosa ti serve il collutorio prescritto?
Avatar utente
papessa
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 febbraio 2010, 6:00
Località: Pordenone

Re: Colore della Lingua

Messaggio da papessa »

anche io uso "pulisci lingua" oppure anche il vecchio spazzolino naturale di tasso comprato in farmacia e dopo metto sulla lingua un pò di bicarbonato sodio :)
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

Messaggio da sibillina »

Ormai il pulisci lingua lo usano in tantissimi anche qua.
E la lingua sporca...ho visto pure tanti bambini che ce l'hanno, figuriamoci noi adulti.

I colluttori del dentista lasciali a lui(forse pensa ad una micosi?), prova a farne uno naturale con i chiodi di garofano: fai bollire i chiodi o la polvere e fai gli sciacqui con l'acqua ottenuta, buonissimo e rinfrescante propio come un colluttorio.
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti