Orgonite: applicazioni

Orgone, orgonite e tower buster

Moderatore: luciano

Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

Ciao Vittorio,
pacco arrivato oggi, ottimo servizio, grazie! :D

Per il momento ho messo una piramide in camera da letto per vedere se aiuta il sonno. Un'altra mi sa che me lo metto in ufficio.
I 3 TB li ho messi sotto 3 piante con problemi di crescita, vediamo che succede.

Una cosa: ho notato che i TB sono leggermente scheggiati alla base: puo' essere questo causa di problemi?


Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Hehe, le mie creazioni nella terra di Albione! I TB scheggiati (ma può capitare anche a una piramide) non creano problemi di sorta al dispositivo stesso: si è notato che un buco profondo praticato successivamente ad un dispositivo lo può danneggiare nella resa energetica, ma nel tuo caso, tolto il TB dallo stampo, la resina era un po' crepata e non l'ho limato a dovere con la carta vetrata; fondamentalmente li limo per evitare che appoggiandoli sopra a un mobile si possano verificare dei graffi. I TB da battaglia (gifting) possono avere anche il metallo che fuoriesce dalla base, ma questo non inficia il dispositivo in nessun modo.

Saluti Mauro e grazie,

Vittorio
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Ciao a tutti, ho trovato i risultati di un esperimento con le rose che mostra come l'orgonite rivitalizzi gli organismi viventi:

http://www.ethericresearch.com/forum/vi ... c5c8590aee

Le foto parlano da sole quindi tenere l'orgonite vicino alla frutta, verdura e acqua le rivitalizzerà di certo.

Saluti
Avatar utente
robar
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 settembre 2009, 6:00
Località: massa carrara

Voglio ringraziare pubblicamente anch'io Vittorio per la disponibilita' dimostrata :)
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Ciao Robar, spero che i miei TB si facciano onore nel tuo orto.

Grazie,

Vittorio
mariasole
Newbie
Newbie
Messaggi: 17
Iscritto il: 15 marzo 2010, 5:00
Località:

Ciao ciao Vittorio.... SONO ARRIVATE!!!!! :D :D :D

Sono arrivate le piramidi e sono BELLLISSIME!!! :)

Posizionata quella per il negozio!! 8)

Regalata una piramide al figlio numero 1 per la sua stanza da letto!!

Questa sera, al ritorno a casa, procederò alla spedizione ghifting!!!! .... 8) 8) ..:lol:

Grazie per l'assistenza, la spiegazione dettagliata e gli omaggi che mi hai fatto e per giftare il ripetitore quì vicino!!!!

GRAZIE VITTORIO!! :) :)
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

:oops: Grazie Mariasole, ti avevo appena inviato una mail per sapere se ti erano arrivate le piramidi, ma vedo che è andato tutto a buon fine.

Posizionare un TB o una piramide vicino a una torre (poi dipende dalla torre e dal numero dei pannelli), ad una distanza non inferiore ai 30/50 metri, fa diventare la torre stessa un generatore di POR. Una specie di scacco matto, insomma 8)

Grazie ancora,

Vittorio
Avatar utente
flib
Veterano
Veterano
Messaggi: 756
Iscritto il: 15 marzo 2009, 5:00
Località: MISINTO MB

Volevo segnalare un utilizzo dell'argilla abbinata all'orgonite:

Da un paio di settimane bevo l'acqua argillosa al mattino. Alla sera metto un po' di argilla in un bicchiere, mescolo con acqua e faccio riposare tutta la notte per bere al mattino solo la parte acquosa.
Negli ultimi giorni ho provato a mettere il bicchiere sul piattello di orgonite che mi ha regalato Vittorio e l'acqua al mattino ha un sapore completamente diverso, molto piacevole.

Probabilmente gli effetti benefici dell'argilla vengono amplificati. 8)
mariasole
Newbie
Newbie
Messaggi: 17
Iscritto il: 15 marzo 2010, 5:00
Località:

Anonymous ha scritto:Sarebbe la prima volta che rieco a fare scacco a chicchesia!!!! :lol: :lol: :lol: :lol:

Ci posso arrivare vicinissimo, che ne pensi se ci metto un bel biadesivone e lo appiccico ad un palo!! 8) 8) 8)

La mia famiglia ha un terreno in campagna, bellissimo, esposto a sud vista magnifica e cosa ha fatto l'Enel? Ci ha piazzato un bel traliccio dell'alta tensione nel mezzo dell'uliveto!! Non c'è stato verso di farlo sviare dal percorso tantomeno farlo spostare!
Ora, con l'aiuto dei miei ragazzi, pensavo di provare a farne qualcuno... :oops: ...per quel traliccio e se riesco (attenzione stò avendo un attacco di megalomania... :lol: :lol: :lol: ) vorrei farne uno per ogni pianta d'ulivo...e ne sono 40 8O 8O .. :lol: :lol:
Domanda e consiglio: possone essere interrati? Come meglio posizionarli?

Ciao!! :)

P.S.: Ho le piramidi tutte in fila qui accanto, posizionate in scala... mi pare la Valle Dei Templi!!! :lol: :lol:
Ma sarò scema?!?!?! Ho risposto senza fare il login!!!!! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Vittorio ma siamo sicuri che queste piramidi funzionino!!!! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Funzia, funzia!

I TB possono essere interrati alla base di un traliccio, a contatto col metallo: in questo modo tendono a positivizzare il traliccio stesso. Questa è una cosa che si fa nel gifting. Non c'è un verso particolare per piazzare un TB perché emana POR da tutte le parti e per questo può essere lanciato. L'acqua è l'elemento che meglio amplifica l'orgone, poi segue il terreno, quindi si possono interrare tranquillamente vicino a una pianta. Possibilmente, ritornerò sul gifting degli alberi e il collegamento che hanno a livello eterico con l'energia del cielo.

Flib, mi fa piacere che tu abbia notato questo miglioramento per quanto riguarda l'uso dell'argilla. Sono convinto che le applicazioni alla dieta possano essere proprio tante e il tuo esperimento lo dimostra. Sono convinto che anche l'acqua per i clisteri possa dare un grande contributo alla dieta perché pulire il colon e allo stesso tempo energizzarlo mi pare notevole. In questa settimana ho fatto due clisteri, entrambi con l'acqua rivitalizzata e, devo dire, che oltre ad essermi sentito bene, ho anche dormito sopitamente.

Saluti
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Salve a tutti!

Ho completato l'esperimento sulla crescita dei semi realizzato con un TB che avevo fatto quattro anni fa e che avevo chiesto in prestito ad alcuni amici a cui lo avevo regalato a suo tempo. E' davvero uno dei miei primi TB in assoluto, fatto negli stampi dei muffin. Sono davvero contento di come sia andata, l'esperimento è riuscito alla perfezione. Per realizzarlo, ho tenuto i due bicchieri dietro ad una tenda, in condizioni di assoluta imparzialità. Vengo alle foto.

Qui i semi di grano kamut (10) appena messi nei bicchieri, con lo stesso quantitativo di acqua e ovatta:

Immagine

Questa è una foto fatta un paio di giorni dopo: i semi del bicchiere marcato di rosso - quello sopra il TB - sono già più grandi:

Immagine

Altra immagine con crescita evidente dei semi sul TB:

Immagine

Non c'è male, direi:

Immagine

Risultato finale: 8) (E' finita 7 a 3) :D

Immagine

Chiunque abbia un TB si può divertire a fare questo semplice esperimento, uno dei modi per rivelare l'energia benefica emanata dall'orgonite. E' molto semplice!

Mark Bennet, il giornalista inglese di cui avevo parlato ha postato proprio oggi delle foto del primo raccolto del 2010, frutto di un esperimento realizzato da persone che hanno un orto. Ecco il link e le foto molto esplicative:

http://www.ethericwarriors.com/ip/viewt ... 7046#p7046

Saluti :!:
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

aran ha scritto:Mark Bennet, il giornalista inglese di cui avevo parlato ha postato proprio oggi delle foto del primo raccolto del 2010, frutto di un esperimento realizzato da persone che hanno un orto. Ecco il link e le foto molto esplicative:

http://www.ethericwarriors.com/ip/viewt ... 7046#p7046
Wow, un asparago gigante!!! :P
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

Tra l'altro qualche giorno fa mi sei venuto in mente perchè mi stavo chiedendo che effetti potrebbe avere l'orgonite messa vicino ad un router wireless.

Nel mio ho sempre tenuta disabilitata questa funzione a scapito di perdere un pò di comodità ma se, come penso, con l'orgonite si neutralizzano gli effetti negativi il discorso diventa interessante!
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Ciao Daniel, potresti provare. Di fatto, le reti wireless producono molto DOR quindi, a buon ragione, l'orgonite dovrebbe fare molto. Di certo, messa vicino ad antenne grandi, l'orgonite converte queste antenne in generatori di orgone positivo (POR), aprendo il cielo dalla nuvolaglia indotta dal DOR che esse producono. Io ho visto molte volte questa cosa. Se si fa il gifting delle antenne piccole, non si vede quasi niente, ma funziona lo stesso, ovviamente.

Saluti
Kiefer
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 252
Iscritto il: 14 gennaio 2009, 6:00
Località: prov. Trapani

Ciao Aran e complimenti per le informazioni che ci dai. Vorrei sapere se ho capito bene una cosa: le emissioni di onde elettromagnetiche da antenne, cellulari ed altro potrebbero fare bene alla salute se sottoposte all'energia orgonica che fuoriesce dalle orgoniti?

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione