Quali sono i cibi senza muco che saziano di più?

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Luigixx
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 93
Iscritto il: 18 aprile 2010, 6:00
Località:

13 maggio 2010, 18:06

Ciao ragazzi....sto facendo una transizione abbastanza seria...e le cose vanno benino....però verso le 7 di sera mi viene una fame boia...

non so se è un buon segno...in genere si dice che avere appetito è un segno di buona salute....ora mi rendo conto che quando seguivo la dieta "civilizzata" mangiavo più che altro per abitudine o nervosismo e quasi mai con vero appetito.

Sto cercando il modo per affrontare al meglio queste "crisi di fame" quando si presentano....evitando di ricadere nel consumo di cibi molto mucosi.

Ho notato che la frutta succosa(anche se non mi piace moltissimo) mi sazia molto di più delle insalate(che invece mi piacciono molto)....cioè ho come l'impressione che due mele sazino di più di una notevole quantità di insalata.

In pratica, a parità di quantità consumata, mi sembra che la frutta sazi molto di più delle verdure crude(insalata)....è solo una mia impressione o avete notato anche voi la stessa cosa?

Per voi che avete più esperienza: quali sono i cibi senza muco o poco mucosi che danno il maggiore senso di sazietà?

Che mi consigliate di mangiare quando si presentano questi momenti di forte fame?
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 536
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

13 maggio 2010, 19:38

Indice di sazietà degli alimenti:

ALIMENTO FF kcal/100 g


Germogli di soia 4.6 20
Cocomero 4.5 20
Uva 4.0 70
Carote 3.8 20
Arance 3.5 40
Mele 3.3 50

Bastoncini di crusca da colazione 3.2 240
Popcorn 2.9 400
Patata lessa 2.5 90
Banana 2.5 70

Arachidi 2.0 600
Cornflakes 1.7 350
Uva secca 1.6 250
Miele 1.4 300
Patate in sacchetto 1.2 500

indice di sazietà superiore a 2,5 sono considerati molto sazianti
la pratica è superiore a tutte le teorie
Educating Instead of Medicating
StefanoⓋRAW
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

13 maggio 2010, 23:30

Mah... mi sa che qui usciamo dal seminato, a cosa servono 'ste tabelle?

Per esempio mi saziano di più le patate lesse che le arance, come la mettiamo quindi?

Ho l'impressione che ci sia troppa elucubrazione mentale, inutile poi. Se qualcosa non ti sazia abbastanza mangiane un'altra unità.
Avatar utente
Luigixx
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 93
Iscritto il: 18 aprile 2010, 6:00
Località:

14 maggio 2010, 0:02

Anche a me la tabella non sembra veritiera ....

ad esempio credo che il miele sia molto energetico...per cui il valore 1,4 mi sembra errato

poi le banane credo che forse siano uno dei frutti che sazia di più in assoluto...di sicuro più del cocomero!(che è quasi tutto acqua)

per Luciano:
effettivamente qualsiesi cibo, se si aumenta la quantità consumata dà sazietà...a volte la soluzione è cosi' semplice che ci sfugge :roll:
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

14 maggio 2010, 0:09

Luigixx ha scritto:effettivamente qualsiasi cibo, se si aumenta la quantità consumata dà sazietà...a volte la soluzione è cosi' semplice che ci sfugge :roll:
Esatto. Impara a eliminare le complicanze. :wink:
Rispondi
  • Informazione