Digiuno e attivita' fisica intensa

Questo è lo spazio dedicato a coloro che sono sportivi che praticano la dieta di Ehret.

Moderatore: luciano

Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

18 luglio 2010, 20:34

Salve a tutti,
sto facendo un breve digiuno (ultimo pasto mercoledi' sera, prossimo pasto martedi' a pranzo) e naturalmente non mi va di stare fermo! :D
Lo so che Ehret dice di non strafare ma mi sentivo davvero bene.

Siccome stavo andando a correre 1-2 volte alla settimana aumentando 4 minuti alla volta ieri ho avuto l'occasione per andare a correre (clima decente e tempo libero) e ho deciso di incrementare da 56 minuti dell'ultima volta a 60, fregandomene del digiuno. :D

E' stata una esperienza veramente positiva: ho fatto i primi 2 giri del percorso in un record 7' 54'' contro i tipici 8' 10'' - 8' 15'' delle altre volte e i rimanenti 5 giri su tempi ordinari.
Che dire: vado piu' veloce senza mangiare! 8O
Inoltre niente stanchezza alla fine e doloretti da affaticamento /acido lattico vicini allo zero. :D

Oggi ho ritentato e ho visto subito che il primo giro non era cosi' brillante (8' 10'') e via via ho cominciato a sentirmi poco lucido e ho deciso quindi di fermarmi dopo "soli" 40 minuti per non rischiare.
Forse oggi avevo qualche eliminazione di piu' in corso che mi ha condizionato, ma va bene cosi'.

In passato ho fatto solitamente attivita' fisica durante il digiuno (tennis), me questa e' la prima volta che faccio qualcosa di molto piu' intenso come la corsa di resistenza.
Direi che e' andata molto bene! :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
daleo
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 546
Iscritto il: 15 gennaio 2010, 6:00
Località: Cesena

18 luglio 2010, 20:51

Complimenti. Curiosità: quanto misura un giro?
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

20 luglio 2010, 0:56

daleo ha scritto:Complimenti. Curiosità: quanto misura un giro?
Grazie. :D
Purtroppo non ne ho idea.
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
julle
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: 12 agosto 2011, 6:00
Località: Alghero

27 agosto 2011, 14:19

Ciao mauropud! Anch'io vorrei provare ad intensificare l'attività durante il digiuno (ho postato qualcosa a proposito sul quel thread)
Sarebbe interessante vedere come si comporta il fisico ad uno stato di assenza di glicogeno e ritmi alti di attività sportiva particolarmente il ciclismo che è uno sport che veramente PROSCIUGA di tutte le energie, o come la corsa in montagna.
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

5 settembre 2011, 19:33

julle ha scritto:Ciao mauropud! Anch'io vorrei provare ad intensificare l'attività durante il digiuno (ho postato qualcosa a proposito sul quel thread)
Sarebbe interessante vedere come si comporta il fisico ad uno stato di assenza di glicogeno e ritmi alti di attività sportiva particolarmente il ciclismo che è uno sport che veramente PROSCIUGA di tutte le energie, o come la corsa in montagna.
Secondo me vale la pena provare! :D

Naturalmente con prudenza e senza fare gli "eroi", pronti a fermarsi in caso di sintomi negativi. :wink:
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
Bibbi
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: 8 luglio 2011, 6:00
Località:

6 settembre 2011, 11:13

mauropud ha scritto:E' stata una esperienza veramente positiva: ho fatto i primi 2 giri del percorso in un record 7' 54'' contro i tipici 8' 10'' - 8' 15'' delle altre volte e i rimanenti 5 giri su tempi ordinari.
Che dire: vado piu' veloce senza mangiare! 8O
Inoltre niente stanchezza alla fine e doloretti da affaticamento /acido lattico vicini allo zero. :D
Soldatino docet :D :D :D
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1458
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

13 settembre 2011, 15:24

a digiuno la resistenza aumenta parecchio nel corere :D chiaramente.

in palestra invece le banane sono di rigore per aumentare il peso alla panca.
Davide
Avatar utente
NicoFrutta
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: 25 ottobre 2011, 6:00
Località:

25 ottobre 2011, 22:00

Personalmente ho praticato digiuni brevi a cadenza settimanale negli ultimi 5 anni tra gli uno ed i tre giorni, totalizzando oltre 50 giorni all'anno senza cibo. Ciò non mi ha evitato di partecipare a maratone e mezze maratone, fare pesi, lavoro, famiglia, ecc...

Mi sento in perfetta salute.

Parlo per pura vita vissuta!
Avatar utente
Sabina23
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 ottobre 2011, 5:00
Località:

23 gennaio 2012, 13:51

Su me stessa ho provato la corsa leggera di 5 KM dopo un digiuno di 6 giorni e non ho avuto nessun problema . Non ho corso immediatamente dopo nè durante il mio primo digiuno di 11 giorni, perchè non ancora cosciente della reazione del corpo. La logica della dieta senza muco nella lezione sul digiuno è comunque la seguente : se durante il digiuno non si fanno degli sforzi superiori alla "norma" tutto è concesso.
Prossimamente, proverò questo ancora su me stessa, adesso sto prendendo dimestichezza con tutto questo nuovo approccio, saluti!
Avatar utente
EnricoPro
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 443
Iscritto il: 24 gennaio 2010, 6:00
Località: Italy,Lombardia,Pavia,Cilavegna

24 gennaio 2012, 20:44

Attualmente sto anche io sperimentando se ho dei risultati significativi nella corsa.

Per adesso niente da segnalare probabilmente non potendo essere costante negli allenamenti ma di sicuro arriveranno e vi farò sapere appena gli avrò conseguiti. Un attimo di pazienza che sto arrivandoooooo!!!
Vivere per la ricerca della Verità
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

25 gennaio 2012, 16:15

Io sono oggi al mio terzo giorno di digiuno e se ne ho voglia stasera vado in palestra, ma non a fare pesi ma a correre e fare un po' di attivita' tipo vogatore ecc.
Vediamo come va... :)
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1458
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

25 gennaio 2012, 20:40

mauropud ha scritto:Io sono oggi al mio terzo giorno di digiuno e se ne ho voglia stasera vado in palestra, ma non a fare pesi ma a correre e fare un po' di attivita' tipo vogatore ecc.
Vediamo come va... :)
anch'io nei digiuno facevo palestra ma riscaldavo e basta facevo il bilanciere in relax con 80kg
Davide
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

25 gennaio 2012, 22:18

davide32 ha scritto:
mauropud ha scritto:Io sono oggi al mio terzo giorno di digiuno e se ne ho voglia stasera vado in palestra, ma non a fare pesi ma a correre e fare un po' di attivita' tipo vogatore ecc.
Vediamo come va... :)
anch'io nei digiuno facevo palestra ma riscaldavo e basta facevo il bilanciere in relax con 80kg
Fatto: sono stato li' 2 ore con un'ora circa di pesi leggeri e tutto ok. :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
marcov86
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 84
Iscritto il: 19 febbraio 2012, 6:00
Località: Milano
Contatta:

11 giugno 2012, 17:37

Ciao Mauro..

Mi sto interessando all'argomento e mi piace correre e fare palestra.
Posso chiederti come è andato il digiuno di 6 giorni con le corse in termini di peso e massa muscolare?
da quanto tempo praticavi la dieta e digiuni nel digiuno descritto?
Di dove 6?

Ciao Grazie
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

11 giugno 2012, 20:45

marcov86 ha scritto: Mi sto interessando all'argomento e mi piace correre e fare palestra.
Posso chiederti come è andato il digiuno di 6 giorni con le corse in termini di peso e massa muscolare?
da quanto tempo praticavi la dieta e digiuni nel digiuno descritto?
Di dove 6?
Ciao marcov86,
hai risposto ad un post vecchio e non ricordo bene tutti i particolari, ma in generale in una settimana perdo un paio di kg per poi recuperarli nella settimana successiva.

Non so dirti nulla di "massa muscolare" perche' e' una cosa di cui non mi interesso: vado in palestra d'inverno una volta alla settimana per correre una mezz'oretta e fare esercizietti leggeri, visto che fuori il tempo fa schifo. ;-)

Ho cominciato con la dieta a inizio 2006 e con qualche piccolo digiuno nel 2008. Nella sezione "storie di successo" puoi trovare i miei resoconti dei primi anni: poco e' cambiato dall'ultimo che ho postato.

Io vivo in Inghilterra da diversi anni (vedi citta' che appare nei miei post) ma sono originario della zona di Cagliari.
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Rispondi
  • Informazione