"Intossicato" dalla frutta

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".

Moderatori: luciano, Moderators

Regole del forum
Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.
Ronson

27 luglio 2010, 13:56

Lunedì ho fatto la mia prima idrocolonterapia, il dottore poi mi disse che ora col colon più pulito tenderò a mangiare meno perchè il corpo ora assimila meglio.
Io ho pensato che sostanzialmente non avrei cambiato nulla visto che al 90% e da mesi, mangio frutta e verdura.
Ma da qualche giorno mi accorgo che sto mangiando "troppa" frutta, mi spiego: mangio come prima ma ora la sento di più al punto che sembra quasi che mi stia intossicando, sopratutto gli zuccheri che contiene.

Com'è possibile?
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 536
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

27 luglio 2010, 15:01

sembra quasi che mi stia intossicando
********************************
ciao!

COSA INTENDI?
Sintomi?
la pratica è superiore a tutte le teorie
Educating Instead of Medicating
StefanoⓋRAW
Ronson

27 luglio 2010, 15:15

ikxikx ha scritto:sembra quasi che mi stia intossicando
********************************
ciao!

COSA INTENDI?
Sintomi?
Quello che sento è come che abbia mangiato troppi zuccheri e perciò mi sento meno attivo, meno brillante, più intasato.
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 536
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

27 luglio 2010, 15:29

Beh dovrebbe essere il contrario....
Forse stai accellerando un po' troppo...
Magari aumenta la verdura e diminuisci la frutta...
la pratica è superiore a tutte le teorie
Educating Instead of Medicating
StefanoⓋRAW
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

27 luglio 2010, 21:07

E' impossibile intossicarsi con la frutta. La frutta mette in circolo le tossine disciolte e quindi si possono avere sintomi di disintossicazione.

Finche' le tossine non sono uscite si e' intossicate da queste, non certo dalla frutta.
Ronson

27 luglio 2010, 21:13

luciano ha scritto:E' impossibile intossicarsi con la frutta. La frutta mette in circolo le tossine disciolte e quindi si possono avere sintomi di disintossicazione.

Finche' le tossine non sono uscite si e' intossicate da queste, non certo dalla frutta.
La sensazione principale che sentivo era che "avevo mangiato troppa frutta zuccherina", sentivo molti zuccheri nel corpo specialmente quando mangiavo una mela ogni qualche ora.
Diminuendole o passando al kiwi e alle pesche col pelo, mi sentivo meglio.

Credo sia una faccenda di troppi zuccheri nel corpo.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

30 luglio 2010, 13:50

Ronson ha scritto:La sensazione principale che sentivo era che "avevo mangiato troppa frutta zuccherina", sentivo molti zuccheri nel corpo specialmente quando mangiavo una mela ogni qualche ora.
Diminuendole o passando al kiwi e alle pesche col pelo, mi sentivo meglio.

Credo sia una faccenda di troppi zuccheri nel corpo.
Non so se si possano avvertire "troppi zuccheri nel corpo".

Questo lo si avverte quando s introduce zucchero raffinato, miele, cioccolato, fichi secchi e altri cibi raffinati, ma non mi è mai capitato di avvertire un senso di saturazione a causa di zuccheri naturali come quelli della frutta.

Un corpo ben disintossicato potrebbe vivere di sola frutta, e gli ormai molti fruttariano non sentono di avere eccesso di zuccheri.
Ronson

30 luglio 2010, 13:58

luciano ha scritto:
Ronson ha scritto:La sensazione principale che sentivo era che "avevo mangiato troppa frutta zuccherina", sentivo molti zuccheri nel corpo specialmente quando mangiavo una mela ogni qualche ora.
Diminuendole o passando al kiwi e alle pesche col pelo, mi sentivo meglio.

Credo sia una faccenda di troppi zuccheri nel corpo.
Non so se si possano avvertire "troppi zuccheri nel corpo".

Questo lo si avverte quando s introduce zucchero raffinato, miele, cioccolato, fichi secchi e altri cibi raffinati, ma non mi è mai capitato di avvertire un senso di saturazione a causa di zuccheri naturali come quelli della frutta.

Un corpo ben disintossicato potrebbe vivere di sola frutta, e gli ormai molti fruttariano non sentono di avere eccesso di zuccheri.
Ho una percezione molto alta del mio corpo, addirittura a volte "mi dice cosa" gli serve...anche se il corpo può vivere di sola frutta, gli eccessi sono eccessi.
Oggi presempio ho mangiato 2 pesche, e "lui" mi ha detto che 2 son troppe, "era meglio una"
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

30 luglio 2010, 14:39

Bene allora, ascolta il tuo corpo. :D
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

2 agosto 2010, 23:55

Ronson ha scritto: Oggi presempio ho mangiato 2 pesche, e "lui" mi ha detto che 2 son troppe, "era meglio una"
Amico a me sembra che tu stai scoppiando, questo comportamento può causarti qualche disturbo alla lunga, il corpo ha bisogno di zuccheri per vivere, non di erba o prana, quindi mangia tutti i carboidrati che riesci come farebbe un buon orango, il top ovviamente sarebbe dalla frutta, 4-5 kg al giorno o anche più dato che la frutta estiva è molto più acquosa.

Se senti debolezza dopo il pasto di frutta significa che è presto per stare a quel passaggio della transizione, è come un gioco da tavolo, si avanza sempre ma a volte è meglio avanzare più lentamente o addirittura tornare indietro.

Prova a mangiare la frutta qualche quarto d'ora prima dei pasti, poi verdure crude accompagnate con patate al vapore o forno, mi raccomando mangia ABBASTANZA! Ora che sappiamo qual è il cibo giusto dobbiamo imparare a mangiarne!

La frutta è troppo aggressiva per la maggior parte delle persone a inizio transizione, perciò ti dà problemi. La frutta è un cibo buono, è il cibo per eccellenza, quindi limitarla significa limitare la tua salute e la tua possibilità di guarire.

Chi lo sa, magari due pesche ti sembrano troppe e tre un attentato ma magari se ti trovi davanti tre etti di pastasciutta non ti fai problemi a buttarli giù. Questo so che è successo a molti e una volta mi è successo, finchè non ho capito che stavo mangiando in realtà POCO!

Quindi per favore, smettila di prenderti in giro con "il mio corpo vuole questo e quello" e cerca di mangiare tutto quello che ti serve per stare bene in vita; un po'di frutta, molta verdura cruda, poca cotta e patate o cereali o amidi in modo da avere energia. Potrai sempre migliorare in futuro.
Meglio la direzione giusta che la velocità
Ronson

3 agosto 2010, 0:02

Antishred ha scritto: il top ovviamente sarebbe dalla frutta, 4-5 kg al giorno o anche più dato che la frutta estiva è molto più acquosa.
...forse in 3 giorni, tutto è iniziato dopo la idrocolon, ora il mio corpo ha bisogno di meno roba, sento il colon gonfio, insomma: sento che mangio troppa frutta
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

3 agosto 2010, 18:29

Ronson ha scritto:ho ascoltato più attentamente il mio colon e ho scoperto che lui "vorrebbe"

Ho allora ripercorso la settimana scorsa e ho notato che giorno si, giorno nò mangiavo la pizza (senza mozzarella) e bevevo la birra.
Scusami, vorrei fare un po' di ironia, ma quando mangiavi pizza e bevevi birra un giorno si e un giorno no, non ti diceva nulla il tuo corpo? :D
Ronson

3 agosto 2010, 20:13

luciano ha scritto:
Ronson ha scritto:ho ascoltato più attentamente il mio colon e ho scoperto che lui "vorrebbe"

Ho allora ripercorso la settimana scorsa e ho notato che giorno si, giorno nò mangiavo la pizza (senza mozzarella) e bevevo la birra.
Scusami, vorrei fare un po' di ironia, ma quando mangiavi pizza e bevevi birra un giorno si e un giorno no, non ti diceva nulla il tuo corpo? :D
In effetti era un periodo che "vivevo sugli allori"...però mi è servito per capire che si può anche erroneamente vivere sugli allori
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 806
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

4 agosto 2010, 13:32

luciano ha scritto:
Ronson ha scritto:ho ascoltato più attentamente il mio colon e ho scoperto che lui "vorrebbe"

Ho allora ripercorso la settimana scorsa e ho notato che giorno si, giorno nò mangiavo la pizza (senza mozzarella) e bevevo la birra.
Scusami, vorrei fare un po' di ironia, ma quando mangiavi pizza e bevevi birra un giorno si e un giorno no, non ti diceva nulla il tuo corpo? :D
:lol: :lol: :lol:

Ah ecco, vedi che c'era l'inghippo :D
Scusa Ronson, non te la prendere, ma apri un thread dal titolo "Intossicato dalla frutta", ed esci allo scoperto solo ora dicendo che ti mangiavi pizza e birra a giorni alterni :?:

Tu non hai idea delle fermentazioni che hai creato nel tuo stomaco, e quanta "colla" ti si è riversata nell'intestino..è normale che poi la frutta ti scioglie e compaiono sintomi disintossicativi.
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Rispondi
  • Informazione