Digiuno d'agosto, fame non ti conosco

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo.

Moderatore: luciano

Avatar utente
Priula59
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 138
Iscritto il: 21 marzo 2007, 5:00
Località: Ponte Priula
Contatta:

Dopo tre anni dall'inizio della dieta di transizione, molto personalizzata e variabile :? , e dopo una settimana che finalmente per la prima volta ho mangiato veramente solo frutta e verdura, oggi ho cominciato un digiuno, aiutato dal fatto che sono in ferie e la stagione è bella. Per carità, altri digiuni di 2 o 3 giorni li ho fatti in altri periodi, ma questa volta desidero provare a raggiungere i 4 o 5 giorni, anche dopo aver letto alcune vostre testimonianze.
1° giorno, 24h
Oggi ho bevuto un bicchiere d'acqua al mattino, una tazza di orzo alle 14, un bicchiere e mezzo di acqua e succo di mela alle 18 e un altro alle 22. Nessun sintomo particolare, né fame né giramenti di testa, vertigini o altro. Ho tranquillamente lavorato al pc per sistemare le foto delle vacanze, ho letto vari articoli e preso il sole sulla Piave beach.
A domani, ciao.
Priula59


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
sandrod
Veterano
Veterano
Messaggi: 716
Iscritto il: 19 ottobre 2007, 6:00
Località: santena (to)

Anch'io ieri ho cominciato un digiuno, e trovare un complice (:D ) e rileggere i post del mio digiuno di Febbraio/Marzo, mi sta dando una spinta in più per riuscirci ....

Forza Priula59, i primi tre/quattro giorni sono i più difficili (mi ricordo di aver combattuto con la fame il terzo giorno), ma poi diventa molto più facile e soprattutto estremamente piacevole.

ciao, Sandro
"avere il tempo… poter scegliere, non sapere dove si va e andarci lo stesso" Bernard Moitessier
Avatar utente
Priula59
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 138
Iscritto il: 21 marzo 2007, 5:00
Località: Ponte Priula
Contatta:

Giorno 2, 48h.
Ho bevuto succo di mela allungato con acqua durante il giorno, un litro circa, e una tazza grande di orzo. In questi due giorni ho perso circa 5/6 etti di peso.
Le mie condizioni sono direi ottime, non sento per nulla sensazione di fame, ho avuto un piccolissimo, quasi impercettibile, giramento solo stamattina con i primi movimenti fatti appena alzato, il mio umore è eccellente.
Nel pomeriggio ho praticato un clistere con 2 litri di acqua e due limoni, è andato molto bene.
Tutto procede per il meglio fin'ora. :D
sandrod ha scritto:Anch'io ieri ho cominciato un digiuno, e trovare un complice (:D ) e rileggere i post del mio digiuno di Febbraio/Marzo, mi sta dando una spinta in più per riuscirci ....

Forza Priula59, i primi tre/quattro giorni sono i più difficili (mi ricordo di aver combattuto con la fame il terzo giorno), ma poi diventa molto più facile e soprattutto estremamente piacevole.

ciao, Sandro
Ciao Sandro, è bello averti virtualmente al mio fianco. Quanti giorni pensi di continuare? Per me arrivare al termine del 4° è già un successo, ma potrei tentare anche 5 giorni.
Ciao a tutti!
Priula59
Avatar utente
Priula59
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 138
Iscritto il: 21 marzo 2007, 5:00
Località: Ponte Priula
Contatta:

giorno 3, 72h.
Tutto bene anche oggi. Ho ancora patina sulla lingua, ma meno che nei digiuni precedenti. Il peso si è ridotto di un altro mezzo chilo.
Continuo a bere succo di mela durante il giorno e una tazza di orzo in orario di pranzo. Questo è anche il primo digiuno che faccio in cui riesco a non mangiare proprio niente.
Alla prossima.
Priula59
Avatar utente
sandrod
Veterano
Veterano
Messaggi: 716
Iscritto il: 19 ottobre 2007, 6:00
Località: santena (to)

Priula59 ha scritto:Quanti giorni pensi di continuare? Per me arrivare al termine del 4° è già un successo, ma potrei tentare anche 5 giorni.
Ciao a tutti!
Priula59
non mi pongo dei limiti e neanche degli obiettivi in termini di tempo: ho deciso di andare avanti finchè mi sento.
Ieri ho acquistato (forse è meglio dire 'investito in') il Regulat così lo abbino al digiuno: vediamo l'effetto che farà sul mio intestino! (sono fiducioso :D )
Questo è il quarto giorno, penso che mi farò il succo d'acero se non riesco a stare il più a secco possibile. Nei giorni scorso ho bevuto del succo di anguria (per meglio dire: acqua di anguria!) quando ne sentivo il bisogno.
A presto, Sandro
"avere il tempo… poter scegliere, non sapere dove si va e andarci lo stesso" Bernard Moitessier
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

sandrod ha scritto:Ieri ho acquistato (forse è meglio dire 'investito in') il Regulat così lo abbino al digiuno: vediamo l'effetto che farà sul mio intestino! (sono fiducioso :D )
Davvero! Se lo si compra regolarmente e come avere a che fare con la rata di un mutuo! 8O
Avatar utente
Priula59
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 138
Iscritto il: 21 marzo 2007, 5:00
Località: Ponte Priula
Contatta:

Giorno 4, 96h, peso 57 x 1,72, pulsazioni a riposo 56/58.
Dunque è arrivato il quarto giorno e ho raggiunto il mio obiettivo minimo. Penso che continuerò anche domani e forse anche dopodomani, perché mi sento veramente bene fisicamente. La lingua continua a scaricare la sua patina verdognola, ma ora in maniera ridotta.
Bevo orzo e succo di mela (non mescolati, eh!). Che dite, il succo di mela con i suoi zuccheri riduce la "purezza", diciamo così, del digiuno? Non vorrei che fosse come una specie di flebo... :?
Sandrod: sono curioso di conoscere gli effetti del Regulat durante il digiuno.
Ciao.
Priula59
Avatar utente
Priula59
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 138
Iscritto il: 21 marzo 2007, 5:00
Località: Ponte Priula
Contatta:

Giorno 5, 120h, peso 56,8.
Anche oggi tutto bene, nessun problema di forza e vitalità nel lavorare al pc. La lingua continua ad espellere tossine, ma ormai in quantità molto ridotta.
A questo punto mi viene voglia di continuare anche domani, per vedere se la lingua ritorna rosea.
Ciao!
Priula59
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

Complimenti,sei bravissimo (se non ricordo male sei un ragazzo),io adesso sono in ferie quindi voglio fare come te almeno una settimana,il succo di mela lo prepari solo o aggiungi qualche altro frutto?Tiene a bada la fame? Inoltre volevo sapere se hai continuato le tue solite attività oppure se hai solo riposato.Ciao e scusa la mia curiosità....
miria
Avatar utente
Priula59
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 138
Iscritto il: 21 marzo 2007, 5:00
Località: Ponte Priula
Contatta:

Giorno 6!
Beh, non ci avrei mai creduto. Questo digiuno mi ha aperto prospettive nuove, mi ha fatto toccare con mano alcune realtà spiegate da Ehret ma a cui stentavo credere. Per alcuni di voi 6 giorni possono sembrare pochi, ma per me è un traguardo enorme, mi sarei accontentato anche di 4.
Sono stato benissimo, mai un filo di fame, ho continuato le mie solite attività (niente di pesante in questo periodo, ma nessuna rinuncia), non ho mangiato nulla ma solo bevuto circa 4 litri di succo in tutto più altri liquidi. Ho bevuto più che altro per senso del dovere, non ho mai avuto sete. Per come è andata oggi penso che avrei potuto continuare tranquillamente, ma per questa volta sento che è meglio fermarsi qui.
L'unica cosa da segnalare di oggi è un attacco di crampi alle mani, nel primo pomeriggio. Cosa vorrà dire?
Stasera ho mangiato di nuovo. Avrei dovuto mangiare solo cibi che "spazzano" l'intestino, ma non ho saputo resistere e ho mangiato anche un po' di frutta.
Marialu, grazie dei complimenti, fanno sempre piacere! Spero di averti risposto.
Adesso non ho più scuse per inserire il digiuno con regolarità nella mia dieta. E ogni tanto uno più lungo, la prossima volta 7 giorni!
Un soddisfatto saluto a tutti, soprattutto a quelli collegati a quest'ora del sabato sera!
Priula59
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

Priula59 ha scritto:
L'unica cosa da segnalare di oggi è un attacco di crampi alle mani, nel primo pomeriggio. Cosa vorrà dire?
Stasera ho mangiato di nuovo. Avrei dovuto mangiare solo cibi che "spazzano" l'intestino, ma non ho saputo resistere e ho mangiato anche un po' di frutta.
Complimenti! :D

Sui crampi non saprei, ma mi pare che qualcuno indichi la disidratazione e la carenza di minerali tra le cause.

Sulla frutta, anch'essa contiene fibra quindi aiuta a spazzare, anche se il suo effetto piu' aggressivo e' quello di sciogliere le tossine. :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Priula59 ha scritto:L'unica cosa da segnalare di oggi è un attacco di crampi alle mani, nel primo pomeriggio. Cosa vorrà dire?
Di solito carenza di magnesio. Io integro con questo:

Calmax
Avatar utente
Priula59
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 138
Iscritto il: 21 marzo 2007, 5:00
Località: Ponte Priula
Contatta:

Di solito carenza di magnesio. Io integro con questo:

Calmax
Luciano, ma un tempo non consigliavi il magnesio supremo? Io sono pigro con gli integratori ( e non solo :? ) , tendo a non prendere niente. E' tanto meglio questo Calmax?
Ciao
Priula59
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Priula59 ha scritto:Luciano, ma un tempo non consigliavi il magnesio supremo? Io sono pigro con gli integratori ( e non solo :? ) , tendo a non prendere niente. E' tanto meglio questo Calmax?
Ciao
Priula59
Il consiglio è sempre valido, il magnesio supremo ha un vasto raggio di applicazioni, il calmax ha in più il calcio e funziona molto bene in caso di crampi, di più che il semplice magnesio.

Fra l'altro entrambi i prodotti contengono acido citrico e quando ci versi sopra l'acqua bollente nella bevanda che ne risulta tali minerali sono in forma ionica e quindi molto assimilabili, diversamente da come avviene con l'assunzione di pastiglie di calcio e magnesio.

Se non si riesce a trovare alimenti che contengano tali minerali in quantità utile a causa del fatto che sono stati coltivati in terreni impoveriti, quegli integratori sono la migliore alternativa che conosco.

Supera la pigrizia, ne vale la pena, fai bollire un po' d'acqua e la versi in una tazza dove hai messo un po' di polvere e quando è ancora calda la bevi. :D

L'acqua deve essere bollente, altrimenti rimangono molti sedimenti, e l'aspetto non è perfettamente limpido (e credo che la bevanda sia anche meno efficace)
Avatar utente
Priula59
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 138
Iscritto il: 21 marzo 2007, 5:00
Località: Ponte Priula
Contatta:

luciano ha scritto: Supera la pigrizia, ne vale la pena, fai bollire un po' d'acqua e la versi in una tazza dove hai messo un po' di polvere e quando è ancora calda la bevi. :D
Ok, lo farò. Grazie per le delucidazioni!
Priula59

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione