s.o.s. 1° clistere

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può proporla qui.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
teacherc
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 5 agosto 2010, 6:00
Località:

5 agosto 2010, 13:53

Oggi primo clistere! Ho comprato l'enteroclisma, l'ho riempito con due litri di acqua e sale tiepida, mi sono stesa di fianco e ho inserito nel retto la cannula lubrificata. Appena ho aperto il rubinetto e il liquido è cominciato a entrare nell'intestino è cominciato il mal di pancia :( . Sono riuscita a prendere con difficoltà meno di mezzo litro di liquido e ho dovuto liberarmi, così per altre 4 volte. Naturalmente è uscita solo acqua. Dopo qualche ora ho riprovato, senza successo. Che fare? :?:
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13269
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

5 agosto 2010, 14:19

Devi riprovare. Un buon sistema è fare anche dei respiri profondi. Quando si espira aiuta a distendere le pareti del colon.

Riprovare, prima o poi otterrai risultati. :D
Avatar utente
teacherc
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 5 agosto 2010, 6:00
Località:

5 agosto 2010, 14:26

Riproverò questa sera! E' vero che può essere utile l'uso della sonda rettale? Mi hanno deto che inserendo profondamente la sonda il clistere è meno fastidioso.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13269
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

5 agosto 2010, 14:37

teacherc ha scritto:Riproverò questa sera! E' vero che può essere utile l'uso della sonda rettale? Mi hanno deto che inserendo profondamente la sonda il clistere è meno fastidioso.
molti si trovano bene con quella.
Avatar utente
teacherc
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 5 agosto 2010, 6:00
Località:

5 agosto 2010, 14:45

Più tardi la compro e riprovo a fare il clistere. Spero di riuscirci! Vi faccio
sapere.
Avatar utente
bactabeven
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 481
Iscritto il: 13 febbraio 2010, 6:00
Località: Rapolano Terme (Si)

5 agosto 2010, 21:45

Ciao teacherc, se non l'hai fato, puoi riprovare dopo aver evacuato normalmente, e all'inizio con un solo litro d'acqua calda e sale, puoi provare anche mettendoti di fianco solo dopo aver vuotato il contenuto nel colon. Se senti dei dolori non farti scrupolo ad evacuare, ma se riconosci trai dolori delle situazioni sospette, che sono più crampi legati al nervosismo che ad altro, prova a mantenere il punto per qualche secondo in più, con lo stesso spirito di quando non si riesce a trovare un bagno e stai li lì per fartela addosso, ma alla fine lo trovi e ti liberi.

Buona pratica e ciao a tutti :D
Denghiu !! (Aldo Biscardi)
Avatar utente
teacherc
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 5 agosto 2010, 6:00
Località:

6 agosto 2010, 13:01

oggi è venuta ad aiutarmi una mia cara amica infermiera professionale.
mi ha fatto un primo clisterino da un litro ad alto dosaggio salino (50 gr.
di sale marino integrale) per pulire l'intestino basso. ha preso una sonda che usano in ospedale da 40 cm. e la ha introdotta per metà nel retto.
Il liquido somministrato era piuttosto caldo (40°) per evitare i crampi. ogni
volta che cominciava il mal di pancia interrompeva il flusso invitandomi a respirare profondamente e massaggiandomi la pancia. è stata dura ma ce l'abbiamo fatta! lo stimolo al rigetto è stato immediato. mi sono liberata di poche feci dure. dopo poco
ha riempito l'enteroclisma con due litri di acqua con camomilla biologica e sale marino integrale, mi ha fatto mettere gattoni e ha cominciato a somministrarmi il secondo clistere molto lentamente. con mia meraviglia :o sono riuscita a
prenderlo tutto! respirando profondamente ho trattenuto il liquido per quasi 10 minuti. finalmente mi sono liberata svuotandomi completanmente :D . mi sento benissimo sia fisicamente che di umore.
spero di poter fare da sola domani. grazie per tutti i consigli e l'incoraggiamento!
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13269
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

7 agosto 2010, 0:02

teacherc ha scritto:oggi è venuta ad aiutarmi una mia cara amica infermiera professionale.
mi ha fatto un primo clisterino da un litro ad alto dosaggio salino (50 gr.
di sale marino integrale) per pulire l'intestino basso. ha preso una sonda che usano in ospedale da 40 cm. e la ha introdotta per metà nel retto.
Il liquido somministrato era piuttosto caldo (40°) per evitare i crampi. ogni
volta che cominciava il mal di pancia interrompeva il flusso invitandomi a respirare profondamente e massaggiandomi la pancia. è stata dura ma ce l'abbiamo fatta! lo stimolo al rigetto è stato immediato. mi sono liberata di poche feci dure. dopo poco
ha riempito l'enteroclisma con due litri di acqua con camomilla biologica e sale marino integrale, mi ha fatto mettere gattoni e ha cominciato a somministrarmi il secondo clistere molto lentamente. con mia meraviglia :o sono riuscita a
prenderlo tutto! respirando profondamente ho trattenuto il liquido per quasi 10 minuti. finalmente mi sono liberata svuotandomi completanmente :D . mi sento benissimo sia fisicamente che di umore.
spero di poter fare da sola domani. grazie per tutti i consigli e l'incoraggiamento!
Complimenti per la tua determinazione ad ottenere un risultato. :D

E grazie per aver riportato il modo in cui ha proceduto la tua amica, queste informazioni sono utili anche per altri. :D
Avatar utente
teacherc
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 5 agosto 2010, 6:00
Località:

7 agosto 2010, 10:46

questa mattina alle 8.30 secondo clistere. l'ho fatto da sola ed è andato tutto benissimo! :D anche se ne ho preso solo un litro e mezzo ho avuto delle belle scariche. ho finalmente la pancia sgonfia e non sento più quel peso all'addome. sono anche di buon umore! continuerò a prendere un clistere ogni mattina per cominciare bene la giornata!
Avatar utente
Ripulito
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 7 agosto 2010, 6:00
Località:

7 agosto 2010, 12:33

Questa mattine ho fatto il mio primo lavaggio del colon, usando la sacca per enteroclismi (quella da 6 euro). Ho seguito le indicazioni del Vangelo esseno della pace, cioè ho usato semplicemente dell'acqua di sorgente riscaldata per un paio d'ore al sole. Disteso sul letto, sopra un asciugamano, con un cuscino sotto la pancia, il beccuccio lubrificato con olio di oliva e la sacca appesa ad altezza d'uomo; ho ricevuto il liquido senza problemi, poi ho evacuato per una mezz'ora, a più riprese. Alla fine sono uscite (tra le altre cose) delle porcherie piccole e nere, mai viste prima...
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1461
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

9 agosto 2010, 14:38

vorrei provare il clistere al caffe' ho letto la pratica su medicinenon ma vorrei capire meglio se qualcuno ha avuto esperienze come si e' comportato nel farlo ...

col tasto cerca non riesco a trovare l'argomento specifico non capisco dove sbaglio.
Rispondi
  • Informazione