piacere - nijinsky

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum
1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Rispondi
Avatar utente
nijinsky
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 23 luglio 2010, 6:00
Località:

Ciao a tutti mi chiamo Marco,21 anni
da circa un mese sto cercando di seguire la dieta di transizione
trovo un pò di difficolta dato che prima la mia alimentazione era principalmente pasta, pane, derivati animali e qualche verdura, frutta quasi zero
i miei sgarri ora sono principalmente pesce, cracker o pane integrale per accompagnare l'insalata e le verdure in generale (non ce la faccio proprio a mangiarla da sola).
Ho subito fatto un digiuno di 3 giorni a sola acqua, finito non molto bene
ho dovuto smettere per delle forti palpitazioni ed un indolenzimento alle
gambe che quasi non mi faceva dormire.
Accetto qualsiasi consiglio da parte vostra per un novello come me :)
Ciao!


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Kiefer
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 252
Iscritto il: 14 gennaio 2009, 6:00
Località: prov. Trapani

Benvenuto :D . Il consiglio che posso darti è quello di essere graduale. Iniziare con un digiuno di 3 giorni mi sembra esagerato per chi è proprio agli inizi ancora. Più si ha fretta e più sarà difficile riuscire nel proprio intento.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Ciao Marco benvenuto! :D

Da come scrivi mi viene da chiederti se hai studiato i libri di Ehret, perché in quei libri viene spiegato, oltre al probabile perché delle palpitazioni, come occorre procedere in maniera efficace e sicura.
Avatar utente
nijinsky
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 23 luglio 2010, 6:00
Località:

ciao Luciano, si, il libro l'ho letto, credo di attribuire i malesseri a delle eventuali tossine in circolo, o ad una attività fisica troppo accentuata
io mi sono sentito di smettere per paura che le palpitazioni aumentassero , tu cosa avresti fatto?
inoltre andare a lavoro in uno stato di stanchezza e di poca lucidità
ci ho provato ma era estenuante.
per quanto riguarda la lattuga, esiste un modo per mangiarla senza pane? :D
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

nijinsky ha scritto: per quanto riguarda la lattuga, esiste un modo per mangiarla senza pane? :D
Suggerimento No 1: RICETTA

Suggerimento No 2: non comprare il pane se non lo vuoi mangiare. :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
adda
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 187
Iscritto il: 4 giugno 2010, 6:00
Località: Siena

nijinsky ha scritto: per quanto riguarda la lattuga, esiste un modo per mangiarla senza pane? :D
Ciao
non so se ti può servire ma spesso io faccio così: invece di affettare la lattuga uso le foglie intere e dentro ci metto il condito misto con ingredienti tagliati almeno a tocchetti e metto in un piatto di portata a forma di fiore.
la grandezza del taglio mi impegna a masticare di più e infine la bellezza del piatto appaga anche l'occhio.
saluti e salute
«Tu prova ad avere un mondo nel cuore | e non riesci ad esprimerlo con le parole. (da Un matto)»
Fabrizio De André
Avatar utente
marcos
Newbie
Newbie
Messaggi: 20
Iscritto il: 13 agosto 2010, 6:00
Località: Vittorio Veneto
Contatta:

Sembra appetitoso! C'è da dire che ho un certo appetito ora...sono alla 27^a ora del mio primo digiuno!
Cosa ci metti dentro di solito? Sto già pensando al menù di domani a pranzo!
Avatar utente
adda
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 187
Iscritto il: 4 giugno 2010, 6:00
Località: Siena

marcos ha scritto:Sembra appetitoso! C'è da dire che ho un certo appetito ora...sono alla 27^a ora del mio primo digiuno!
Cosa ci metti dentro di solito? Sto già pensando al menù di domani a pranzo!
ciao ti rispondo anche qui ma credo che la stanza adatta sia quella delle ricette:
songino(valeriana) o qualsiasi altra insalata, cetrioli tagliati a quarti e poi longitudinalmente,peperoni a strisce , carote a rondelle e pomodorino a metà)
in un barattolo emulsiono olio, succo di limone, origano, un po' di sale ed anche un po' d'acqua, ma pochina.
agitato bene il barattolo verso tutto sulle barchette.
a me appetisce molto la tavolozza di colori soprattutto in questo periodo che le crudità sono fantastiche.
appena ho la macchina a disposizione faccio le foto e posto.
saluti e salute
«Tu prova ad avere un mondo nel cuore | e non riesci ad esprimerlo con le parole. (da Un matto)»
Fabrizio De André
Avatar utente
nijinsky
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 23 luglio 2010, 6:00
Località:

adda ha scritto:
marcos ha scritto:Sembra appetitoso! C'è da dire che ho un certo appetito ora...sono alla 27^a ora del mio primo digiuno!
Cosa ci metti dentro di solito? Sto già pensando al menù di domani a pranzo!
ciao ti rispondo anche qui ma credo che la stanza adatta sia quella delle ricette:
songino(valeriana) o qualsiasi altra insalata, cetrioli tagliati a quarti e poi longitudinalmente,peperoni a strisce , carote a rondelle e pomodorino a metà)
in un barattolo emulsiono olio, succo di limone, origano, un po' di sale ed anche un po' d'acqua, ma pochina.
agitato bene il barattolo verso tutto sulle barchette.
a me appetisce molto la tavolozza di colori soprattutto in questo periodo che le crudità sono fantastiche.
appena ho la macchina a disposizione faccio le foto e posto.
saluti e salute
Adda ottimo consiglio! lo proverò sicuramente, sembra anche appetitoso :wink:
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

nijinsky ha scritto:io mi sono sentito di smettere per paura che le palpitazioni aumentassero , tu cosa avresti fatto?
E' la cosa giusta da fare, si rimanda tutto più in là, intanto ci si ripulisce pian piano con la dieta di transizione.
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

Benvenuto Marco! :D
"He is the truth and has the truth, and we with him".

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione