Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
da stellina3
#70603
Salve a tutti!
Mi chiedevo...ma il lievito alimentare (o in scaglie)? Cioè, sembra sia un importante concentrato di vitamine B varie, ma è pur sempre lievito, no? Non potrebbe essere più dannoso che altro specie in soggetti tendenti alla candidosi? Pensavo di prenderlo anche per insaporire qualche piatto, ma sono un po' incerta riflettendoci.
Avatar utente
da luciano
#70606
Le tue percezioni sono corrette. I lieviti è meglio evitarli, una volta entrati in un organismo tendono a condurre una vita parassitaria convertendo gli zuccheri per fermentazione in anidride carbonica, che è il gas che rende le bevande frizzanti, quindi può succedere di sentirsi gonfi a causa dei lieviti.
Avatar utente
da valina
#70637
Ho usato il lievito in scaglie passando da onnivora a vegan:ha sostituito il parmigiano. È stato utile per quel periodo. Ma ho capito che lieviti e dermatite/candida sono alleati...
Ciaooo
Avatar utente
da stellina3
#70641
Perfetto! Grazie a tutti! 8)
Avatar utente
da luciano
#70952
Narayani ha scritto:A certe persone che conosco ha migliorato l'aspetto dei capelli..
Questo è dovuto a due aminoacidi che contiene, cistina e lisina, ma il lievito ha gli effetti collaterali descritti nei post precedenti.

E' quindi meglio procurarseli da altre fonti vegetali se si vuole avere un aspetto migliorato dei capelli.
Dove si trovano la cistina e la lisina: per esempio nelle alghe, nell'avocado, nel grano saraceno. :D

più di 30 anni fa mi feci la visita gratuit[…]

Oramai sono anni che si parla di dentosofia, ci so[…]

Luciano ha pienamente ragione! Quando si parla di […]

Panoramica di Beppe

Non hai avuto miglioramenti? Ma hai fatto bonifica[…]

Libri di Arnold Ehret