Dengue(febbre gialla)

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
SofiaLoren
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 270
Iscritto il: 26 aprile 2007, 6:00
Località: Ravenna

28 agosto 2007, 0:26

Non ce l'ho mica io eh!Vi spiego:un'amico di mia sorella è andato a vivere in Nicaragua e da poco le ha telefonato dicendole che si è beccato il dengue dalle zanzare ma non in forma pesante,anzi è quasi "guarito "ovviamente andando dal medico.La cosa che mi chiedo è questa:visto che io faccio un viaggio all'anno in paesi a rischio dengue e malaria se mi capitasse di ammalarmi come mi dovrei comportare senza andare in ospedale a farmi bombardare di medicine?Perchè se sei pulito dentro difficilmente prendi malattie tipo tifo,epatite..però può capitare perchè a febbraio quando partirò non sarò completamente disintossicata come può capitare di prendere malattie dalle zanzare che più mangi frutta e verdura più ti beccano(lo avete notato voi?).Devo dare una risposta a mia sorella che mi ha detto proprio"te che non prendi medicine va la che se sei in ferie e prendi il dengue come Manuel le prendi anche te!"Non ho saputo risponderle :roll: Comunque il libro da leggere gliel'ho prestato intanto :wink: Ciao ciao
Avatar utente
SofiaLoren
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 270
Iscritto il: 26 aprile 2007, 6:00
Località: Ravenna

28 agosto 2007, 0:30

Dimenticavo,ve lo chiedo anche perchè gli altri anni ho fatto la terapia omeopatica per la malaria ma questa volta eviterei.Ciao
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

28 agosto 2007, 9:41

Personalmente quella delle zanzare che ti pungono e ti becchi le malattie mi sembrano una serie indicibile di baggianate. Prova a chiedere piuttosto a tua sorella di cosa si nutriva Manuel in Nicaragua.
Io sono stata diverse volte in Africa (South Africa, Nigeria, Namibia, Kenia) e non ho mai fatto nessuna profilassi antimalaria.
Io comunque ho notato (e non sono il solo) che da quando mangio solo frutta e verdura e mi sono di molto depurato le zanzare molto molto raramente mi pungono, mentre prima (da onnivoro) mi pungevano di continuo....boh!! sara' un caso???
salutoni...Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

28 agosto 2007, 9:49

Ah dimenticavo...in Namibia in viaggio ho conosciuto un medico (con sua moglie) e quando gli chiesi delle profilassi contro tali malattie lui mi rispose testuali parole (che allora non capivo bene, non conoscendo molte cose): "Caro fabio, vuoi un consiglio da amico??? Lascia perdere qualunque tipo di profilassi, sia essa antimalaria o che riguardi qualunque tipo di vaccino esistente. Fidati mio caro. Fidati!!!"
Ogni altro commento penso sia superfluo.
saluti...
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

28 agosto 2007, 14:41

Tutto vero.
In passato le mie amiche si lamentavano perchè se c'era una zanzara se le divorava e lasciava in pace me, e a volte si arrabbiavano pure per il diverso trattamento riservato.

La loro giustificazione era che avevano il sangue dolce (luogo comune molto diffuso) e lo preferivano a quello di un selvaggio come me.

Poi ho scoperto che le zanzare prediligono il sangue acido e visto che con la dieta il sangue si alcalinizza la risposta del perchè pungono o non pungono è immediata. :D
Avatar utente
SofiaLoren
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 270
Iscritto il: 26 aprile 2007, 6:00
Località: Ravenna

28 agosto 2007, 18:48

Grazie a tutti delle risposte,si vede che io sono molto intossicata perchè quest'anno nonostante la dieta abbastanza rigida mi mangiano!!Andrà meglio il prossimo va.Ora so come rispondere :D Ciao
Avatar utente
susi
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 344
Iscritto il: 31 gennaio 2006, 6:00
Località: Foggia

30 agosto 2007, 11:47

SofiaLoren ha scritto:Grazie a tutti delle risposte,si vede che io sono molto intossicata perchè quest'anno nonostante la dieta abbastanza rigida mi mangiano!!Andrà meglio il prossimo va.Ora so come rispondere :D Ciao
Ti faccio buona compagnia.
Purtroppo, nonostante sia vegan da circa dieci anni (e anche senza dolci) e erhetista da più di un anno le zanzare continuano a banchettare sul mio corpo. Che prurito! Sarò ancora acida! :oops: :lol:
Inoltre anche quest'anno al sole ho sofferto del solito schifoso eritema sul petto e anche sulle spalle. Che prurito e che bruciore!
Chi ha qualche rimedio............
Susi
Avatar utente
cieliazzurri
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 164
Iscritto il: 14 ottobre 2006, 6:00
Località: Arco (TN)

30 agosto 2007, 13:21

Ciao! le zanzare quest'anno si stanno facendo una scorpacciata anche del mio sangue! :cry:

Non ho quasi mai avuto problemi, si può dire che ero immune dai becconi, ma in questi mesi mi riesce difficile passeggiare senza trovarmi una zanzara tigre che mi punga, eh si! qui da me siamo infestati da zanzare tigri e queste pungono anche 4, 5 volte di seguito senza ritegno! :evil:

Ora però so il perchè! grazie Luciano :D .

Avanti tutta con la dieta! la prossima estate non avranno pane per i loro denti :lol:
Il mentale è anche espressione del nostro corpo, delle sue rigidità/fluidità.
Un corpo armonioso, flessibile, aperto, gioioso, rispecchia le caratteristiche di un mentale simile ad esso. Perciò qualche volta è più saggio agire che stare lì fermi senza fa
luna
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 71
Iscritto il: 23 novembre 2006, 6:00
Località: Roma

30 agosto 2007, 15:48

luciano ha scritto:Poi ho scoperto che le zanzare prediligono il sangue acido e visto che con la dieta il sangue si alcalinizza la risposta del perchè pungono o non pungono è immediata. :D
Questo significa che in caso di rischio di punture sarebbe utile anche bere l'acqua alcalinizzata? (Alkalife)
Avatar utente
cali
Newbie
Newbie
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 giugno 2007, 6:00
Località:

2 aprile 2008, 20:13

Ciao Sofia,
ho letto il tuo messaggio che hai inviato qualche tempo fa e dato che ora vivo in Brasile volevo darti qualche consiglio.
Innanzittutto la febbre gialla non e' la dengue (tu hai scritto "febbre gialla" tra parentesi). Sono simili in quanto la zanzara e ' la stessa:O Aedes aegypti ma non identici.
Per la febbre gialla ci sono dei Paesi come Africa e alcuni Paesi dell'America Latina tra cui il Brasile (nella foresta amazzonica) che richiedono obbligatoriamente il vaccino altrimenti alla dogana non ti fanno passare.
Per quanto riguarda la malaria e la dengue io non so che tipo di informazione sia stata data in Italia finora (mi riferisco soprattutto alla dengue) ma sono 2 malattie piuttosto gravi e finora non esiste alcun vaccino
La malaria, una volta presa te la porti dietro per molti anni. Di solito i sintomi riappaiono una volta all'anno e credo che danneggi il fegato.
Ci sono comunque delle medicine da poter prendere come tu ben saprai.
Precauzioni: usare molto il ripellente, anche sugli indumenti, indossare camicie a manica lunga e pantaloni lunghi. Usare insetticida in casa o albergo.
Io conosco chi va' in ospedale una volta all'anno a causa dei sintomi da malaria.
Per quanto riguarda la dengue.. beh qui a Rio c'e' una vera e propria epidemia!! Ci sono diversi tipi di virus da dengue, 30.000 persone sono state colpite solo quest'anno e 30 persone sono morte tra cui 18 bambini. Inoltre sembra che i numeri reali siano 20 o 30 volte superiori a quelli ufficiali!!!!
Questa malattia e' molto pericolosa in quanto puo' trasformarsi in dengue emorragica ed in questo caso si puo' anche morire.
Sembra che prendere compresse d'aglio e di B12 aiuti a tenere le zanzare piu' lontano...
Precauzioni:come per la malaria ma considera che la zanzara dengue non vola molto alto (vive soprattutto vicino ad acqua ferma) per cui bisogna soprattutto coprirsi gambe e piedi.
Per il fatto che "piu' siamo puliti dentro meno le zanzare ci pungono" io ci andrei molto cauta.
Se per caso ti becchi la malaria o la dengue come si deve puoi andare anche a finire in ospedale...
E' forse meglio che prendere le pillole prescritte dal medico?
Ciao
Alessia
Avatar utente
sidelait
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 63
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 5:00
Località: Prov VARESE

8 aprile 2008, 14:55

SofiaLoren ha scritto:Quest'anno mi sono portata dietro un rimedio omeopatico che fa si che la zanzara non ti becchi perchè la tua pelle per lei prende un odore sgradevole
ciao, posso chiederti il nome di questo rimedio omeopatico?
Avatar utente
SofiaLoren
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 270
Iscritto il: 26 aprile 2007, 6:00
Località: Ravenna

8 aprile 2008, 19:03

Si chiama Ledum palustre.Ciao
Avatar utente
cieliazzurri
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 164
Iscritto il: 14 ottobre 2006, 6:00
Località: Arco (TN)

27 maggio 2008, 18:33

IL RITORNO DELLA TIGRE :x :evil: :P

le uova si sono schiuse e le zanzare tigre hanno fatto ritorno.
Oggi al parco mi hanno beccato ben quattro volte in pochi minuti! :twisted:

Ho avuto una piacevole sopresa però: l'anno scorso mi veniva un bubbone di due centimetri, che mi durava almeno cinque giorni; oggi ho avuto due piccoli ponfi di mezzo centrimetro e ora, a distanza di quattro ore non vi è traccia di beccata. :P

Il mio corpo dava una risposta abnorme a questi stimoli, sempre in allerta e sul chi va là.
Ora mi sono ripulita e rilassata e anche i miei sistemi si stanno acquietando. :D

In questi giorni sto rileggendo il libro di Ehert con nuovi occhi e maggior comprensione.
E' qualche giorno che non mangio pane, e non mi manca, non sento più il bisogno impellente di mangiarne. :idea:

Grazie. A Luciano, a tutti voi del forum, ad Arcangelo che mi ha presentato questo sito.

P.S. ieri dopo decenni che non lo facevo, mi sono arrampicata con gusto in cima ad un cigliegio gustandomi le cigliege e la bellezza di essere accocolata tra gli alti rami.
Ciao
Il mentale è anche espressione del nostro corpo, delle sue rigidità/fluidità.
Un corpo armonioso, flessibile, aperto, gioioso, rispecchia le caratteristiche di un mentale simile ad esso. Perciò qualche volta è più saggio agire che stare lì fermi senza fa
Rispondi
  • Informazione